A Mystic farm

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: A Mystic farm

Messaggio Da Levnicolaievic il Lun Dic 17, 2012 6:06 pm

Spoiler:

contrariamente a quel che si crede le marmotte sono degli animaletti sveglissimi, che spuntano qua e là , mandando continui segnali alle loro amiche nascoste nelle tane: fischiano e saltellano che è un piacere , tenendo informato il gruppo su chi viene e chi va
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: A Mystic farm

Messaggio Da Exit il Mar Dic 18, 2012 4:29 pm

Levnicolaievic ha scritto:
Spoiler:

contrariamente a quel che si crede le marmotte sono degli animaletti sveglissimi, che spuntano qua e là , mandando continui segnali alle loro amiche nascoste nelle tane: fischiano e saltellano che è un piacere , tenendo informato il gruppo su chi viene e chi va

Spoiler:
Lev ti adoro anche per questo! Voglio essere anche io una marmotta!



<p>

intanto il gatto Exit se ne stava bello comodo al calduccio davanti al camino a gustare prelibati croccantini e a guardare tutti gli altri animali della fattoria indaffarati per i preparativi
avatar
Exit
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2927
Data d'iscrizione : 27.04.11
Località : qui ed ora

Torna in alto Andare in basso

Re: A Mystic farm

Messaggio Da Levnicolaievic il Mer Dic 19, 2012 6:27 pm


mentre vado a spalare la neve davanti al cancello dò un'occhiata in cucina dove Exit e Pupa sgranocchiano croccantini e confabulano di non so che...
poi mi sa che terrò loro compagnia.....quando lavoro di solito sono veloce e la neve non è poi così alta:
"Signora volpe?"
" E che strano" penso" Questo che chiama non mi ha scambiato per un coiote"
" Mi scusi se interrompo il suo lavoro: saprebbe mica indicarmi dove posso trovare i responsabili dell'uffico assunzioni? '"
Chi mi parla è un orso dall'aspetto bonario: si appoggia a un enorme contrabbasso.
" Beh! " Rispondo perplessa: " Può chiedere in ufficio: lì c'è Pier che potrà dirle tutto quello di cui ha bisogno"
" Ma è vero che state preparando una commedia musicale per Natale?"
" Insomma, ancora non abbiamo cominciato...ma lei da chi l'ha saputo? "
" Su alla discoteca "Waiting for Paradise" c'era un un tipo smilzo ubriaco che cantava a squarciagola sotto la neve , aveva solo una felpina grigia, i pantaloni della tuta e un paio di scarpe da tennis verdi : era conciato da sbattere via ! Sa, mi ha fatto pena e l'ho portato al caldo (anche se quelli della discoteca mi guardavano storto)... Lui per sdebitarsi, quando ha saputo che cercavo lavoro da queste parti , ha biascicato che qui avrei trovato qualche cosa, che stavate allestendo uno spettacolo per lui....non è che ci abbia creduto molto... però .... eccomi qui "
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: A Mystic farm

Messaggio Da Levnicolaievic il Gio Dic 20, 2012 6:58 pm


Ho accompagnato l' 0rso Melozzo da Pig-Pier , perchè si parlino: sembra un tipo energico , stava già pensando come far arrivare i giornalisti fin qui, potrà fare il nostro direttore d'orchestra per la commedia di Natale .... poi gli farò conoscere tutti quanti (devo ricordarmi presentargli la rondine Luna che svolazza ogni sera sulla Farm; le ragazze della sala video , le due gazzelle , Manu e Liz: una che fa le foto l'altra che si occupa dei video; poi c'è l'addetta alle animazioni, quella teppistella della Kiki, la nostra scoiattola impertinente; e la nostra candida leprotta Tulip che si occupa dei visitatori ; la saggia salamandra Sonsoles scenografa assieme con la terza gatta del gruppo, l' informatissima segretaria di produzione, Eloì, detta " computer"; la meditativa colomba Jean Grey che si occupa di tutta l'oggettistica ; la riflessiva truccatrice Castalia , una talpa dai modi garbati che ogni tanto scompare nella sua tana; poi ci sono quelle simpatiche pesti di Caterina e LoveManray, due anatre reali esperte delle fasi di postproduzione e Lulinina, il veloce daino che si occupa di tutte le traduzioni.... ci penserò dopo, comunque, alle presentazioni e anche quelli che adesso non mi vengono in mente li scoverò girando per la Farm........
Adesso devo andare a recuperare il capo su alla Disco " Waiting for Paradise " .
So già che non lo troverò, lo vedono sempre tutti quanti: ma noi qui, alla Farm , non lo vediamo mai: per questo gli prepariamo la commedia musicale: così magari ci degnerà delle sue attenzioni.
Però evidentemente, pur tra i fumi dell'alcool, ci tiene d'occhio: sennò non ci spediva qui l'orso Melozzo.
" Certo che vi tengo d'occhio ! "
Mi pare di sentirlo , mentre dice queste esatte parole .
" Non ti " PARE" di sentirmi : MI SENTI davvero ! "
" E perchè non ti vedo ? " ( m'è preso un colpo! Gli dò del tu , perchè lui mi si è rivolto così : ma non sarebbe permesso )
" Quante storie! Non facciamo troppe domande! Adesso ascoltami bene : m'è presa la malinconia di andare a trovare un mio carissimo amico : ma sono senza una lira , anzi un euro: perciò vai da Pig-Pier e ti fai dare un po' di soldi : ma non devi assolutamente parlare di me , capito? Io per voi non esisto, almeno fino a Natale"
A me girano un po' le scatole e avrei parecchie cose da obiettare al Capo, ma lui comincia a cantare e come al solito dimentico tutte le mie obiezioni: la notte mi si spalanca davanti, diventa una scia luminosa e scivolo anche io, sotto i raggi della luna, scivolo sui violini che sono le splendide ali che questa voce dipinge solo per me, sì proprio soltanto per me ...." Ovunque sei , dove sarai, mi troverai vcino a teeeeeeeeeeeeee! "
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: A Mystic farm

Messaggio Da Levnicolaievic il Dom Dic 23, 2012 7:00 pm

Prima di andare in ufficio da Pig-Pier faccio comunque il tentativo di recuperare il Capo, mi avventuro per la collina, verso il Disco- pub : in città c'è un grande caos, è arrivata gente da ogni parte perchè in prefettura hanno deciso per l'ennesima volta di registrare cittadini extra-comunitari ( e chi non si registra verrà escluso da tutti i servizi sociali, scuole e ospedali compresi: una delle solite pensate di qualche solerte funzionario in cerca di soldi e popolarità a buon mercato ) Io passo inosservata, assumo il mio aspetto da cane malconcio e cerco di farmi notare il meno possibile, anche i cani ( sic ) specie se sono senza guinzaglio e padrone non li tollerano molto da queste parti... sta scendendo la sera ... il cielo è tutto stellato .....sono arrivata davanti all'ingresso del locale : vedo il Capo che sta ad un tavolino con la sua solita birra scura e le cuffie in testa... come da copione ascolta musica, praticamente fa solo quello, oltre a bere cantare e girare senza meta , dice che deve sfogare la sua creatività.... : solo io distinguo l'impercettibile ingombro delle ali ripiegate sotto il il cappotto nero; e come al solito è crollato addormentato sul tavolo con tutti i suoi riccioli e il mozzicone di sigaretta ancora acceso ,stretto in una mano . Non c'è nessun altro nel locale.
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: A Mystic farm

Messaggio Da Levnicolaievic il Lun Dic 24, 2012 9:52 am


Dunque è vero quello che ha detto l'orso Melozzo : il Capo è arrivato in città, come aveva promesso !!! Fino ad ora non ci avevo assolutamente creduto, proprio perchè si comunica via pensiero ( mica per caso siamo una farm mistica !) il Capo poteva trovarsi chissà dove .......
Però noi non siamo assolutamente pronti con la commedia musicale ! E domani è il suo compleanno! Porca puzzola !!!! ( scusa puzzola.... ) devo correre ad avvisare le altre : il Capo può finire il suo pisolino della vigilia in pace !!! Abbiamo ancora una giornata davanti a noi, chissà che non si riesca comunque a combinare qualche cosa : fa un freddo cane, l'alba è quasi vicina , ci sono già parecchie persone in giro e le file davanti ai commissariati si stanno componendo.. c'è gente che ha dormito qui, per paura di non trovare posto: perchè
prima delle otto di stasera gli uffici chiudono, e chi s'è visto , s'è visto !!
Correndo verso la Farm ruzzolo addosso a un ragazzino infreddolito : -
- Ehi, tu , cane piccolo!!-
Al solito, mi ha scambiato per un cane...non gli rispondo , ma gli lecco una manina, per tranquillizzarlo.
" Bel canino, dov'è che si mangia qui? Sei davvero bellissimissimo! Come ti chiami ?
- Non posso rispondergli, non parla ancora col pensiero : mi avvio , lo devo salutare.
- Ehi, ma dove scappi? Sei sordo? Vorrei del latte Ehi!! .. milk ...ecco ti chiamo milk ...."
Io sto già correndo a perdifiato giù per la collina e il piccoletto mi saluta con la manina: poi se ho tempo gli porterò qualche cosa...sta in quell'androne con suo mamma , che è ancora addormentata sulle sue valige e con un asinello di peluche come cuscino..... è un bel cucciolo, questo qua! "
-
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: A Mystic farm

Messaggio Da Levnicolaievic il Lun Dic 24, 2012 11:33 pm

:wile
: porto con me una pagnotta per il piccolino: sono ormai le undici passate e devo tornare presto alla Farm, che a mezzanotte abbiamo organizzato tutto per festeggiare il CAPO,
ma la ragazza, la giovane Mary, sta male: il piccolino l'aiuta ad alzarsi, e la porta da me che, passo dopopasso, li guido verso la Farm: fa freddo, ma il piccolino e sua mamma avanzano in silenzio, non parlano e mi guardano ansiosi; quando arriviamo alla farm l'aia davanti alle stalle è già ingombra di gente che ha trovato qui riparo; Pig Pier non ha avuto cuore di rimandarli indietro, molti non son riusciti a registrarsi, Pupa svolazza portando acqua e Castalia distribuisce il pane, Exit corre in tondo ansimando con una brocca di latte : l'orso Melozzo ha trovato una zampogna e suona una nenia d'Abruzzo, Cassandra e Tulip distribuiscono coperte.
Io faccio posto a Mery nell'androne coperto : la luce delle stelle ci basterà, stanotte.
Appena Mary si sdraia ci accorgiamo che sta per partorire ! E proprio nel momento in cui la piccola creaturina viene al mondo , sveglia , con gli occhi saettanti, il Capo mette dentro la testa nell'androne e fa :" La chiameremo Pearl, come Janis Joplin... "
Suona la mezzanotte, ricomincia a nevicare e il Capo, cullando dolcemente la piccola Pearl , le canta sotttovoce una dolcissima " White Christmas "
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: A Mystic farm

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum