Rassegna web

Pagina 21 di 40 Precedente  1 ... 12 ... 20, 21, 22 ... 30 ... 40  Seguente

Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Jazzbianco il Mer Giu 05, 2013 11:18 am

http://www.abruzzo24ore.tv/news/Marco-Mengoni-e-lo-spettacolo-in-strada-con-Fiorello-l-Edicola-Fiore-e-sempre-un-successo/119993.htm


Marco Mengoni e lo spettacolo in strada con Fiorello: l’Edicola Fiore è sempre un successo!

In scena un “Credimi Ancora” in versione swing
mercoledì 05 giugno 2013, 11:00

Per divertirsi basta poco... è proprio questo che mostra Fiorello con i suoi numerosi ospiti nell'Edicola Fiore.

Un gruppetto di amici, un cellulare per riprendere e un ospite d’eccezione... e il successo è garantito!

Questa volta Fiorello ha incontrato Marco Mengoni, il cantante di Ronciglione, che si èprestato a scherzare per strada con il famoso showman siciliano, nell'Edicola Fiore.

E dal nulla, praticamente in mezzo ad un semplice marciapiede, i due hanno dato vita ad un vero spettacolo ripreso e caricato su YouTube, per la gioia di molti spettatori divertiti.

Certo non è facile improvvisare “L’essenziale” alle prime luci del mattino dopo aver affrontato la seratona dei Wind Music Awards al Foro Italico di Roma, nella quale il noto cantanta è stato premiato per ben due volte: sia per il singolo “L’Essenziale” che per il disco “#PRONTOACORRERE”.

Come sempre Marco Mengoni ha saputo conquistare il pubblico con la sua espressività, ma soprattutto grazie alla sua proverbiale spontaneità.

Si è ritrovato così, di prima mattina, nell'edicola Fiore, a mettere in scena un “Credimi Ancora” in versione swing, davvero imperdibile!

Il Re Matto ha dato prova, ancora una volta, della sua formidabile simpatia e del suo gigantesco talento!

avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Mer Giu 05, 2013 12:00 pm

Mengoni di platino
Ancora successi dopo la vittoria di Sanremo. Tre dischi di platino ai Wind Music Award. La stima dei colleghi e l'entusiasmo dell'esercito dei fan.

di Francesco Troncarelli

Inarrestabile. Marco Mengoni continua la sua marcia verso il successo. Anzi, verso il consolidamento del successo. Quello che consente di trasformare il travolgente entusiasmo, in un convinto giudizio di qualità.

Lo si è potuto constatare l'altra sera ai Wind Award Music, dove oltre a ottenere il secondo disco di platino per le vendite certificate del brano di Sanremo "L'essenziale" e il disco di platino per il nuovo album #prontoacorrere uscito lo scorso 19 marzo, ha ricevuto non solo la standing ovation dei settemila del Centrale Live ma anche gli incoraggiamenti e gli attesati di stima da parte di big del calibro di Francesco De Gregori, solitamente restio a simili esternazioni ed Eros Ramazzotti che invece si era già pronunciato a favore di Mengoni su twitter, in occasione dell'Eurofestival di Malmo.

Vincitore del Festival, "re matto" delle classifiche, campione dei sold out con il suo tour su e giù per l'Italia, a soli 24 anni il ragazzo di Ronciglione si sta costruendo mattone dopo mattone una carriera veramente importante, una carriera di quelle destinate a lasciare il segno nella musica italiana.

Da quando si è aggiudicato la terza edizione di X Factor (scelto da Morgan) nel 2009, fino ai giorni nostri, la sua crescita professionale è stata notevolissima, un susseguirsi di conferme e nuovi obiettivi raggiunti, che hanno visto prolungarsi quel momento magico degli esordi.

La scelta di cambiare squadra inoltre, dopo l'avvio da "professionista" peraltro ottimo, si è dimostrata quanto mai azzeccata. Marco infatti ha fatto le valigie e da Roma si è trasferito a Milano, ha cambiato staff e manager, e con la nuova messa a fuoco, ha acquistato in popolarità e credibilità come autore. Una sorta di ritorno alle origini, ad aspetti più terreni e meno metafisici, lavorando anche molto sulla voce, non più incanalata verso virtuosismi barocchi, ma più ispirata ai modelli d'oltreoceano. E' diventato insomma un vero e proprio numero uno, apprezzato dalla critica e supportato da un seguito fedele e partecipe di fan, il cosidetto "esercito di Marco", che lo segue passo dopo passo nella sua attività e, ovviamente, sui social network.

Ma al di là degli aspetti artistici, è importante sottolineare che alla base del suo successo, c'è soprattutto la sua semplicità, quella umiltà di ragazzo dal talento innato che non si è montato la testa e che ama il suo lavoro e la musica. Un ragazzo capace di emozionarsi fino alla commozione senza falsi pudori davanti le telecamere, come ha fatto l'altra sera al Foro Italico, quando dopo aver intonato a cappella "L'essenziale" , è riuscito a coinvolgere tutti i presenti, vip del parterre compresi, nel coro. Un bel momento di una bella carriera.

http://www.globalist.it/Detail_News_Display?ID=45051&typeb=0&Mengoni-di-platino
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Ospite il Mer Giu 05, 2013 6:37 pm

http://www.socialchannel.it/mag/emma-marrone-marco-mengoni-co-rendono-grandi-i-wind-music-awards-2013-foto/#.Ua9nwXwaySN

EMMA MARRONE, MARCO MENGONI & CO. RENDONO GRANDI I WIND MUSIC AWARDS 2013


Un’edizione da sogno quella dei Wind Music Awards 2013 andata in onda ieri sera su Rai 1. La famosa manifestazione musicale ha mostrato (e premiato) sul piccolo schermo il top della musica italiana, portando sul palco alcuni tra gli artisti piu’ amati, tutti coloro che nel giro dell’ultimo anno sono riusciti a conquistare traguardi degni di nota. Dal Foro Italico di Roma Vanessa Incontrada e Carlo Conti hanno fatto i padroni di casa, condividendo il palco con Claudio Baglioni, Gianna Nannini, Club Dogo, Fedez, Negramaro, Renato Zero, Ligabue, Eros Ramazzotti, Chiara Galiazzo direttamente dalla sua vittoria a X Factor e quel genio di Marco Mengoni, che ormai e’ diventato la piu’ bella realta’ della nostra musica.

Inoltre non possiamo non citare Emma Marrone, ancora una volta carismatica e incredibile, pronta a cantare con tutta la sua grinta “Amami”, in attesa di poterla vedere alle prese con il suo nuovo tour a partire da novembre. Ma Emma non ha dovuto pensare solo a se’ stessa, una piccola parte di lei e’ salita sul palco anche insieme a Moreno Donadoni, il rapper che ha conquistato da meno di una settimana la vittoria di Amici. Un’apoteosi di musica e grande energia! Facciamo anche, per dovere di cronaca, un applauso virtuale agli ospiti internazionali, ovvero i Bastille, Olly Murs e Jamie Cullum. Anche se i nostri grandissimi artisti non hanno davvero niente da invidiare a nessuno!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Ospite il Mer Giu 05, 2013 9:00 pm

http://www.musicpost.it/osservatorio-twitter-maggio-2013/6583/

Le band e i cantanti più seguiti su Twitter – Maggio 2013

5 giugno 2013Giuseppe Lanzetta
Mentre Justin Bieber raggiunge quota 40 milioni di followers, in Italia succede un piccolo terremoto: Marco Mengoni supera in follower Vasco Rossi

Cantanti e band italiane su Twitter – Maggio 2013

Twitter - Maggio 2013
Mag 2013
Variazione

Jovanotti
Ligabue
Laura Pausini
Fabri Fibra
Tiziano Ferro
Marco Mengoni
Vasco Rossi
Cesare Cremonini
Negramaro
Irene Grandi
Cantanti e band italiane
Fonti: twitter.com e musicpost.it – Rilevamento dati: 5 giugno 2013

Totale follower Variazione

Jovanotti 1.638.888 +42.213
Ligabue 960.552 +25.116
Laura Pausini 905.459 +17.070
Fabri Fibra 790.247 +30.916
Tiziano Ferro 428.202 +27.351
Marco Mengoni 393.335 +35.054
Vasco Rossi 381.895 +15.215
Cesare Cremonini 365.057 +14.611
Negramaro 349.784 +17.529
Irene Grandi 302.508 +6.334

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Gio Giu 06, 2013 12:47 pm

Intervista a Cesare Cremonini.....metto solo la parte che riguarda Marco

Ha scritto un brano per Mengoni, un astro nascente della canzone italiana. Come si spiega il suo successo?
«Ha doti vocali che gli permettono di cantare qualsiasi cosa. Gli auguro una grande carriera».

Intervista completa: http://www.leggo.it/SPETTACOLI/MUSICA/cremonini_tour_roma_luglio_cinema/notizie/288452.shtml
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Gio Giu 06, 2013 8:40 pm

Rai, perché dobbiamo pagare anche per San Marino?

No, non abbiamo dimenticato. Non avrebbe cambiato nulla, certo. Ma quel voto misero dato da San Marino a Mengoni all’Eurovision, beh, i nostri fratellini potevano proprio evitarlo. 4 punti 4. Tanto più che la partecipazione di San Marino all’Eurovision la paghiamo un po’ pure noi, la paga la Rai. Perché tra i due stati vige una convenzione da diversi decenni. Risale precisamente al 1987, quando venne firmato il primo accordo con la Repubblica Italiana per la riacquisizione del diritto di San Marino ad avere una propria stazione televisiva (la Repubblica del Titano vi rinunciò nel 1939, con la firma di una convenzione fra i due Stati). Nel 1990 venne ratificato l’accordo e nel 1991 nacque San Marino RTV Spa, mentre le trasmissioni regolari iniziarono nel 1994. La Rai si riservò il diritto di nominare il direttore generale e quindi, in un certo senso, di stabilire la linea editoriale.

Il nostro servizio pubblico inoltre cominciò a contribuire con un bel po’di soldi al budget dell’emittente, che rimase così totalmente pubblica. Un patto che faceva e fa tutt’ora parte di una serie di accordi bilaterali fra i due stati: non si tratta solo di stretta materia televisiva ma anche di politica estera. Con l’insediamento del governo Letta, le trattative sono riprese. Trattative positive, dicono le parti. Ma in tempi di vacche magre, e in tempi ormai di mercato televisivo multicanale, senza alcun monopolio e manco duopolio, ha senso mantenere questa tv? Nell’era dell’abbondanza, cambierebbe qualcosa se ci fosse anche una San MarinoTv libera dalla Rai? Certo, fa comodo che San Marino non trasmetta creando interferenza al segnale Rai nelle zone limitrofe.

E poi San Marino è Stato dell’Onu, ha rapporti internazionali, potrebbe magari fare accordi su alcuni eventi… E potrebbe pensare (l’ha pure annunciato quando è stata minacciata di tagli) a investimenti privati per andare avanti. Già, ma di chi? Forse si teme l’arrivo di ben altro straniero mediale in terra italica attraverso lo stato straniero sanmarinese? E allo stesso tempo la Tv fa parte di una serie di altri accordi che coinvolgono altri settori. E sanciscono una fratellanza. Così, ad esempio, avere all’Onu uno stato ”amico” che magari talvolta vota insieme a noi è bello. Ma allora, che il fratello voti concorde con noi anche sulle cose che contano davvero, cioè l’Eurovision.
@StefaniaCarini

http://www.europaquotidiano.it/2013/06/06/rai-perche-dobbiamo-pagare-anche-per-san-marino/
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Ospite il Sab Giu 08, 2013 5:05 pm

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2013/05/29/skunk-anansie-litfiba-estate-da-star.html

Skunk Anansie e Litfiba, estate da star

IL FASCINO della notizia-bufala è che a volte è talmente esagerata da risultare vera. L' ipotesi che il Salento possa accogliere una band tra le più acclamate della scena mondiale è ormai insistente: i Muse dovrebbero esibirsi in concerto a San Cataldo, pronti a mandare in visibilio appassionati di rock melodico e "Twilight". Sarebbe il fiore all' occhiello per il Comune di Lecce, che suggellerebbe così la candidatura a Capitale della cultura 2019. Per ora si sa solo che Matthew Bellamy e soci hanno raddoppiato la data all' Olimpico di Torino a fine giugno, e si spingeranno il 6 luglio a Roma. Non più a Sud, ma la speranza tiene duro. Soprattutto perché fino a pochi anni fa la Puglia non avrebbe potuto neppure pronunciare nomi così altisonanti. Il problema delle infrastrutture è sempre evidente, i Negramaro stessi rinunciano alle loro origini perché gli è impossibile suonare in Salento a causa dell' imponenza del loro palcoscenico. Fa strano quindi immaginare i Muse in riva al mare, ma un' ottima alternativa c' è: gli Skunk Anansie al parco Gondar di Gallipoli il 14 agosto, evento Day off festival che ha già dato soddisfazioni in passato con i Chemical brothers. La voce di Skin è sì anima del rock, e nonostante il gruppo si sia come i Muse addolcito nel corso della carriera, resta un fondamento dell' evoluzione del suono inglese negli anni ' 90. Il Gondar accumula certezze per i mesi più caldi del 2013, apre le porte il 6 luglio con Manu Chao - mille biglietti a prezzo scontato sono andati a ruba in pochi minuti - e segna il passo il 17 agosto con gli Ska-P, anticipati il 12 dagli immancabili Sud Sound System che il 1 giugno inaugurano ancora una volta il Forum eventi di San Pancrazio salentino. Qui è già certa la data di Marco Mengoni il 13 luglio (per ora l' unica in Puglia), un mese prima ci sarà Alessandro Siani. Ma la Puglia può far gola sia agli indigeni che ai turisti se riesce a intercettare primizie musicali. È ancora Lecce a bussare a denari con i Kings of convenience il 27 luglio per Sud Est indipendente (piazza Libertini, come Elio e le storie tese il 4 agosto), e prima con Soundmakers- Moni Ovadia il 20 giugno a teatro Romano, seguito il 21 da Nada & Fausto Mesolella. Meglio ancora riesce a fare il Locus, che a Locorotondo ha il via il 26 luglio con Cody ChesnuTT e raddoppia il giorno dopo con Robert Glaspere Bilal. Ancora in Valle d' Itria una meteora passata dall' ultimo Medimex, Asaf Avidan: incrocio superbo tra Janis Joplin e Jeff Buckley, è ospite del Ghironda il 31 agosto al Mavù. Altra perla per pochi eletti è il Contronatura festival, il 12 agosto al Sudeststudio di Guagnano, con Laetitia Sadier (Stereolab) e Ducktails. Poi tante conferme italiane, con la punta di diamante dei Litfiba che il 3 agosto a Melpignano scelgono una storica reunion per ripercorrere la produzione 19831989, quella più apprezzata dai puristi del rock italiano che mal digeriscono la conversione ai talent di Piero Pelù. Torre Regina Giovanna riporta ad Apani Daniele Silvestri il 29 giugno, ma riesce pure a convincere Raphael Gualazzi (20 luglio) e Nina Zilli, che nel Brindisino ci torna con Fabrizio Bosso il 3 agosto (il duo è anche al Petruzzelli di Bari per Notti di stelle, il 19 luglio), ad arricchire un cartellone che passa da Bobo Rondelli e Colapesce (22 giugno), Boomdabash e Luca Sapio (17 agosto). La concorrenza arriva da Otranto, che con Hydromusic fest al fossato del castello promette bene per la prima edizione: strappa l' unica data pugliese di Fabri Fibra (18 agosto) e incassa il sì di Neffa, atteso il 10 agosto anche a Torre Regina Giovanna. Lo stesso giorno Malika Ayane è a Vieste, l' 11 è al Foro Boario di Ostuni. Bari, almeno per ora, punta sulle certezze: Jovanotti l' 11 giugno all' Arena della Vittoria, mentre è già possibile acquistare i biglietti per Renato Zero, il 12 e 13 novembre al Palaflorio. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Sab Giu 08, 2013 5:18 pm

Marco Mengoni a Lecce per “Tutta mia la città”, il nuovo radiotour di Radionorba

LECCE – E’ Marco Mengoni l’ospite della seconda giornata leccese di “Tutta mia la Città”, il nuovo radiotour di Radionorba. Il vincitore dell’ultimo festival di Sanremo domani, domenica 9 giugno, sarà a Lecce e salirà sul truck della radio del sud, in piazza Libertini, dove sarà intervistato in diretta radio e tv dai dj Veronica e Daniele.

Marco Mengoni è certamente tra i maggiori talenti emersi negli ultimi anni nel panorama musicale italiano. Il suo secondo album, #Prontoacorrere, ha conquistato nei giorni scorsi il disco di platino (oltre 60.000 copie vendute), che segue i due dischi di platino conquistati con il singolo “L’Essenziale”, il brano con cui ha vinto Sanremo. Il cantautore di Ronciglione sta facendo incetta di riconoscimenti, non solo in Italia, ma anche all’estero. Mengoni è stato lanciato da un talent show, ma si è subito affrancato dall’etichetta di “prodotto televisivo”. Ha una propria cifra stilistica, non copia altri cantanti ed è in grado di assorbire ogni tipo di esperienza musicale. Di lui piace molto soprattutto la dimensione live: le sue esibizioni mostrano un coinvolgimento appassionato. Un grande artista, che finora ha realizzato due album in studio, un album dal vivo, tre Ep e 10 singoli, per un totale di 440mila copie vendute, certificate da dischi multiplatino, di platino e d’oro.

A Lecce arriveranno dappertutto, anche da altre regioni d’Italia, per ascoltare la sua intervista, ma soprattutto per incontrarlo da vicino. La particolarità del radiotour di Radionorba è infatti proprio il contatto che si riesce a creare fra gli spettatori e gli ospiti, sempre disponibili a firmare autografi, posare per le fotografie e stringere mani. Insomma, un appuntamento da non perdere la seconda tappa di “Tutta mia la Città”, organizzata in collaborazione con il concessionario Volkswagen Pezzuto Group di Lecce, che offrirà al pubblico presente in piazza l’opportunità di vedere da vicino i nuovi modelli di casa Volkswagen, presenterà offerte esclusive e darà la possibilità a tutti gli automobilisti di prenotare un test drive. Per tutta la serata, inoltre, musica e intrattenimento a cura dei dj di Radionorba e tanti bellissimi gadget.

Lo show sarà trasmesso in diretta in radio e su Radionorba Tv, in onda sulla piattaforma digitale terrestre e sintonizzato sul tasto 19.

Appuntamento, dunque, a domani, domenica 9 giugno, a Lecce, in piazza Libertini, per la seconda tappa del tour.

http://www.ilpaesenuovo.it/2013/06/08/marco-mengoni-a-lecce-per-tutta-mia-la-citta-il-nuovo-radiotour-di-radionorba/
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Ospite il Mar Giu 11, 2013 7:59 am

http://www.ilvelino.it/it/article/lestate-di-rds-in-tournee-con-jovanotti-vasco-e-mengoni/dcdc4827-111e-41fa-941f-baa1cef9787a/

L’estate di Rds in tournèe con Jovanotti, Vasco e Mengoni
Ed ancora Eros Ramazzotti e Depeche Mode


di com - 10 giugno 2013 16:16
fonte ilVelino/AGV NEWS
Roma

Backup Tour Lorenzo negli stadi, Ancora – 7 giugno: è iniziata da qui, insieme a Jovanotti, l’apertura della stagione dei tour estivi firmati RDS. Radio Dimensione Suono si conferma infatti la radio 100% Grandi Successi e per tutta l’estate sarà presente sul territorio nazionale in qualità di radio ufficiale dei tour di Lorenzo Cherubini, Vasco Rossi, Eros Ramazzotti, Marco Mengoni e delle tappe italiane dei Depeche Mode. A giugno si è cominciato dal Backup Tour Lorenzo negli stadi, lo show itinerante per i 25 anni di carriera di Lorenzo Cherubini che toccherà ben 15 città italiane; si prosegue con il Vasco Live Kom 013 in programma a Torino (ieri, oggi, 14 e 25 giugno) e a Bologna (22, 23 e 26 dello stesso mese), che vede di nuovo sul palco il Komandante dopo l’interruzione del tour nel 2011, e si termina a Roma con il NOI World Tour 2013 di Eros Ramazzotti, partito da Torino il 9 marzo scorso ed eccezionalmente a Roma il 21 giugno nel pieno del tour europeo, in attesa della grandissima chiusura all’Arena di Verona a metà settembre (11, 13, 14 settembre). A luglio sarà il turno dell’Essenziale Tour 2013 di Marco Mengoni che a Trento, a partire dal 4 luglio, inaugurerà le tappe del tour estivo reso necessario dal boom di richieste da parte del pubblico e delle due tappe italiane del tour mondiale dei Depeche Mode, allo stadio San Siro di Milano il 18 luglio e allo stadio Olimpico di Roma il 20 luglio. A partire dal 9 giugno, data dell’apertura del Vasco Live Kom 013 - durante le tappe dei tour di Jovanotti, Vasco Rossi, Eros Ramazzotti e Depeche Mode - all’ingresso degli stadi, nello stand RDS, verrà allestito un set fotografico: i fan potranno, infatti, farsi scattarsi una foto e testimoniare la presenza al grande evento. Grazie all’applicazione “Il Genio RDS” e alla tecnologia Tooway che rende possibile il collegamento a internet in qualsiasi luogo e situazione, l’immagine sarà caricata in tempo reale sul profilo Facebook di ogni fan e su quello di RDS. Al momento del caricamento si attiverà un meccanismo di voting che consentirà a tutti gli utenti del social network di votare la loro foto preferita. Al termine della settimana, la foto più votata vincerà un premio speciale legato all'artista. Un momento divertente e di condivisione con gli amici, reso possibile da Open Sky, il primo distributore in Europa di Tooway, la piattaforma satellitare per il collegamento internet a 20 mega. Inoltre, in qualità di radio ufficiale, RDS sarà presente nelle tappe dei diversi tour per coinvolgere i fan nei pre-show e raccontare in diretta social le emozioni del backstage e del live. Tramite la pagina ufficiale facebook.com/rds.grandisuccessi e il profilo twitter @RDS_official, la redazione digitale RDS farà vivere il concerto anche a chi non potrà accedere all’evento e mettere in condizione chi invece lo vivrà in diretta di esserne protagonista. "RDS anche quest'estate è protagonista dei più attesi tour musicali in Italia e gli ascoltatori saranno coinvolti con il concorso Insieme a te voglia di.... che farà vivere loro in modo esclusivo i grandi eventi - dice Massimiliano Montefusco, direttore marketing e comunicazione RDS - vogliamo dare spazio ai desideri e alle emozioni dei nostri ascoltatori ed essere l'antidoto contro rinunce o indecisioni generate da questo periodo di crisi sociale e economica." RDS promuove e sostiene questi tour con un’intesa campagna promozionale: ogni giorno in palio special pass backstage per assistere ai concerti sold out, seguendo la programmazione radio o tramite il sito rds.it e l’app per smartphone e tablet.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Ospite il Mar Giu 11, 2013 12:58 pm

http://www.optimaitalia.com/blog/2013/06/11/si-siede-su-un-gradino-e-chiacchiera-con-i-fan-fino-alle-3-del-mattino-e-marco-mengoni-foto/84121

Si siede su un gradino e chiacchiera con i fan fino alle 3 del mattino: è Marco Mengoni
martedì, 11 giugno, 2013 12:34 di Cinzia Del Prete

Marco Mengoni
Lo scatto ha rapidamente fatto il giro d’Italia: condivisioni e “mi piace” a raffica per il sorprendente Marco Mengoni.

Lo definiamo “sorprendente” il suo gesto, perchè sapere (e vedere!) il vincitore in carica del Festival di Sanremo, famoso a livello europeo (e non solo!) e multiplatino con il suo ultimo disco #Prontoacorrere, così disponibile con i suoi fan ci lascia senza parole.

Capita a volte di fare l’alba con gli amici e capita anche di sedersi a terra, stanchi, a chiacchierare del più e del meno fino ad orari inimmaginabili. Capita di essere immortalati in uno scatto di gruppo, per ricordare per sempre quegli attimi felici.
Sorprende se tra i protagonisti dello scatto c’è Marco Mengoni! Seduto uno scalino di fortuna, mimetizzato in un gruppo di fan, che chiacchiera – interessato – con loro.

Lo avreste riconosciuto? Zainetto in spalla e cappellino, jeans e T-Shirt, a noi questa all’inizio sembrava una normalissima foto tra amici!!

L’episodio risale alla serata di Lecce, dove Marco era ospite domenica scorsa del tour di Radio Norba “Tutta Mia La Città”, insieme al vincitore di Sanremo Giovani, Antonio Maggio.

Per queste fortunatissime fan il meglio della serata si è consumato a notte inoltrata, quando il giovane di Ronciglione si è concesso per un enorme regalo che porteranno sempre nel cuore.

E intanto sui social, da nord a sud, l’esercito condivide con frasi strappalacrime (sul serio ci state strappando una lacrima!). Da “ecco perchè lo adoro” a “solo lui” a “ditemi ancora che se la tira” e poi “trovatene un altro” fino a “sono innamorata della sua umiltà”.
Lo scatto appare su molte pagine facebook di Mengoni e ci scusiamo quindi con l’autore/autrice se non siamo in grado di risalire alla fonte originaria per citarla.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Jazzbianco il Mar Giu 11, 2013 4:38 pm

http://trentinocorrierealpi.gelocal.it/cronaca/2013/06/11/news/scrivi-e-vinci-lo-show-e-l-incontro-con-l-artista-1.7235068

Manda un messaggio a Mengoni e vinci lo show e l'incontro

L'iniziativa del nostro giornale in vista del concerto a Trento del 4 luglio: scrivi il tuo messaggio, i migliori verranno selezionati per vedere il concerto e incontrare Marco nel backstage

TRENTO. Si chiama «Green meeting» ed è il modo per descrivere gli incontri - brevi ed intensi condensati di emozioni - tra un artista ed i suoi fans più affezionati. Un rapporto spesso totalizzante che non è solo un fatto anagrafico: si sono visti anche attempati/e scatenarsi per una foto, un abbraccio, un bacio del cantante o della cantante preferita.
Ebbene, considerando che Marco Mengoni - (con quella sua aria stralunata e insieme furba) - di aficionados ne sta conquistando non pochi, in ogniddove, il Trentino, la Goigest e la Showtime, (che porta Mengoni a Trento nel Summer Festival)l offrono ai lettori la possibilità di un contatto ravvicinato e di due biglietti gratuiti allo show.
Per alcuni - (nei dettagli saremo più precisi nei prossimi giorni) - ci sarà la possibilità di incontrare Mengoni nel backstage del concerto di Trento del 4 luglio. Per partecipare, per cogliere l’occasione, basta indirizzare al nostro sito internet messaggi dedicati a MarcoMengoni: frasi, sensazioni eccetera che diano l’idea di come del perché questo personaggio stia conquistando la simpatia e la stima di chi ascolta e gusta buona musica.
Di qui al concerto i messaggi arrivati al nostro giornale diventeranno materiale per articoli, storie, eccetera. E tutto quanto verrà indirizzato al giornale sarà «girato» anche a Marco Mengoni. Nei giorni precedenti il concerto sceglieremo alcuni dei messaggi più belli e significativi e gli autori avranno la possibilità del «meeting». Ai due messaggi più belli il biglietto omaggio.(c.r.)
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Mar Giu 11, 2013 6:58 pm

Grande successo per “Tutta mia la città”, tour di Radionorba. Mengoni lascia il cuore a Lecce

LECCE – Marco Mengoni a Lecce ed è delirio. In prima fila c’erano due ragazze di Napoli, nel pubblico fan arrivate da Roma, Cerignola, Bari, Bisceglie, Monopoli, Martina Franca, Brindisi e tante altre città. Tutti per seguire la seconda tappa di “Tutta mia la Città”, il nuovo radiotour di Radionorba.

L’occasione offerta dalla radio del sud e dal concessionario Volkswagen di Lecce, Pezzuto Group, partner dell’evento, era d’altronde ghiottissima: un incontro ravvicinato con Marco Mengoni, non soltanto il vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, ma soprattutto uno dei cantautori più seguiti e apprezzati attualmente nel panorama musicale nazionale. “E’ fantastico essere qui”, ha subito detto il cantante di Ronciglione, “reduce da un tour che ha fatto registrare ovunque il tutto esaurito. Questa terra l’adoro e mi piacerebbe potermi fermare di più, per visitarla in lungo e in largo e soprattutto per bagnarmi nel vostro mare”. Marco è simpatico, a tratti esplosivo e molto disponibile.

In tutte le pause del programma radiofonico è sceso dal truck ed ha firmato centinaia di autografi e posato per decine di fotografie. Ha preso in mano telefonini e macchine fotografiche ed ha scattato lui stesso immagini che hanno reso indimenticabile la serata per moltissimi giovani, accorsi in piazza per godere di uno spettacolo unico. “In effetti nei concerti non c’è la possibilità di vivere il contatto diretto con il pubblico”, ha sottolineato Mengoni, “invece iniziative come questa ti permettono di respirare l’affetto delle persone. Sono molto felice in questo momento, sta andando tutto alla meraviglia e non vedo l’ora che riprenda il tour”.

Marco Mengoni non è stato l’unico ospite ai microfoni dei dj Veronica e Daniele. Sul truck di Radionorba è infatti salito anche Antonio Maggio, altro vincitore dell’ultimo Sanremo, ma nella sezione riservata ai giovani. Per lui, leccese, è stata una buona occasione per incontrare il pubblico di casa. “E’ un anno fantastico”, ha detto durante la diretta. “Non mi aspettavo davvero che il brano che ho portato a Sanremo risultasse così apprezzato. E sono molto soddisfatto anche di come sta andando il disco. Quest’estate girerò parecchio e spero di vedere lo stesso entusiasmo che vedo stasera in questa piazza”.

Sono stati due giorni di grande divertimento in piazza Libertini. La prossima settimana l’elegante truck di Radionorba farà tappa ad Ostuni: sabato e domenica ai microfoni dei dj della radio del sud ci saranno tre grandi protagonisti dell’ultima edizione di Amici, il vincitore Moreno e poi Greta e Verdiana, e inoltre Francesco Sarcina, il cantante de “Le Vibrazioni”. Un altro fine settimana da vivere tutto d’un fiato.

http://www.ilpaesenuovo.it/2013/06/11/grande-successo-per-tutta-mia-la-citta-radiotour-di-radionorba-mengoni-lascia-il-cuore-a-lecce/
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Mer Giu 12, 2013 11:51 am

«Cerco concretezza, ma non senza follia»
Marco Mengoni, l’ex «Re matto», in luglio a Trento nel Summer Festuval. Ci racconta le novità del suo percorso artistico

di Katja Casagranda
TRENTO. Aprirà con il botto il Summer Festival ed è Marco Mengoni l’atteso ospite che inaugura la rassegna, arrivando a Trento, nel cuore della città con il suo “L’Essenziale Tour 2013”. Il 4 luglio in Piazza Fiera torna l’artista del “Re matto” e “L’essenziale”che già aveva infiammato il PalaTrento subito dopo la vittoria a X Factor nel 2010.
Ti abbiamo lasciato Re Matto, cosa ne rimane passati alcuni anni da allora?
Come dico sempre fin dall’inizio, io non mi sono mai messo una vera corona, nel senso non mi sono mai eletto re, ma spero che sia rimasta ancora più follia. Una follia da intendere nel senso di libertà. Sicuramente sono cresciuto, non so se in positivo o negativo. Ho fatto tanti incontri, la stessa vita cambia e ti cambia, e tutto questo si riflette di conseguenza sulla vita artistica. Mi sono addentrato in mondi che non avevo mai esplorato.
E cosa ha portato tutto questo nella tua musica?
Un modo diverso di scrivere i testi e approcciarsi alla creazione dei versi. Ho lasciato da parte la scrittura metafisica, i testi aerei, per invece dedicarmi alla concretezza. Ho preso una strada più vicina alla terra. Si può dire che con la tua giovane età interpreti un po’ il tuo tempo.
Cosa percepisci e quanto di tutto ciò confluisce nella tua musica?
La società ha superato tanti limiti ed equilibri e ritengo quindi che ci sia la necessità di tornare appunto all’essenziale, alla concretezza, alla semplicità. Tagliare gli orpelli e posizionare i piedi bene a terra, magari guardando indietro per tornare alle origini.
Hai rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest, vuoi raccontare l’emozione e cosa hai trovato su quel palco, quali sonorità europee ti hanno colpito o meno?
Il momento storico che stiamo attraversando è un momento di crisi e ciò si registra anche in fatto di espressione. E’ stata sicuramente un’esperienza bella e un onore, soprattutto per la condivisione che si vive in queste occasioni.,
Qualche anno fa arrivasti con un concerto molto pieno, con le coreografie e i ballerini di Luca Tommasini, luci, cambi d’abito, insomma uno show, ora quindi? Ogni progetto ha una vita sua, sono passato da una fase egocentrica ad una essenziale. Si cresce e si prendono altre strade.
E’ partito tutto dal pezzo di Sanremo “L’essenziale” per cui si da spazio alla parola. Cos’è quindi essenziale per te?
In realtà ci sono tante idee e tanti progetti, ma sono stati scelti i più importanti. Meno orpelli, per prediligere il quadro alla cornice. Di pari passo segue il disco e il tour su questa falsa riga. Così io stesso ho semplificato molto tutto.
Eppure la tua caratteristica è il virtuosismo.
Si ma ora ciò che più conta è il messaggio Arrivo dal jazz, soul, dal blues e i virtuosismi sono intrinseci, solo che ora li domo e li tengo ad impreziosire, senza eccedere o appesantire il tutto.
Sei più figlio di X Factor o di Sanremo?
No sono figlio dei miei genitori. Questi sono solo due percorsi, due luoghi dove affinare, imparare, crescere. Esperienze di vita. X Factor rappresenta la voglia di dimostrare chi sono, pur arrivando da una lunga gavetta nei pub. Poi però è stata dura lottare contro i pregiudizi di essere uscito da un talent.
Qual’è il segreto di Mengoni per non essere una delle tante meteore mediatiche? Non lo conosco, penso sia l’insieme di tante cose, fra cui la passione e il lavoro sodo. Sapersi autodistruggere e poi ricostruire, come ho fatto io. Crescere e farsi un bagaglio di vita. Novità future?
Sto già scrivendo, perché le emozioni del tour vanno fissate. Circa i piani sonori non so ci sono tante idee e tanta musica da ascoltare. Cambio idea troppo spesso. Prendo spunto da tutto, anche dalla natura e quindi cambio continuamente direzione. Penso che del doman non c’è certezza, come si dice, menchemeno se si parla di musica.
Il ritorno a Trento?
Ricordo il palco di traverso della scorsa volta e il fatto che mi si disse che i trentini non sono affiatati. Invece ho un ricordo di grande calore. Vorrei visitare la vostra città, averne il tempo, per noi che siamo sempre tropo di corsa.

http://trentinocorrierealpi.gelocal.it/cronaca/2013/06/11/news/cerco-concretezza-ma-non-senza-follia-1.7244028
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Gio Giu 13, 2013 11:21 am

"Nella vita l'essenziale è avere passione"
L’onda del successo dell’Essenziale Tour ha portato Marco Mengoni anche in Piazza Grande dove ha mandato in delirio le fan durante la finale di S-quot.

LOCARNO - "Stare in mezzo alle scuole per me è fichissimo – ci racconta poco prima dell’incontro con il pubblico nella sala Sopracenrina – avevo e ho ancora un pubblico molto giovane e vedere crescere questi ragazzi è bello, li vedo cambiare di anno in anno e a volte non posso fare a meno di pensare "è incredibile".

Tu com’eri alla loro età?
"Alle medie ho avuto un periodo un po’ difficile, ero e sono tutt’ora un solitario; allora però mi ero un po’ allargato... pesavo 97 chili; è stato un periodo molto strano dovuto a un’alchimia tra sballo ormonale, il fatto di essermi lasciato per la prima volta e altre cose. Dopo due anni mezzo sono dimagrito di 30 chili, così senza fare nulla".
Nemmeno un po’ di sport?
"Certo, ho sempre fatto attività fisica, mi piace molto la pallavolo e adoro il tennis che continuo a praticare malgrado le mie ginocchia cedano. Lo sport assolutamente è fondamentale".
Frustrazioni giovanili?
"Ce ne sono state, anche se il termine è forse un po’ troppo forte. Ricordo di essermi disperato su cose che poi a distanza di tempo sono diventate futili. Tutto passa, tutto scorre e cambia. Quello che ha contraddistinto tanto la mia adolescenza è stata piuttosto la solitudine, mi vergognavo molto, non chiamavo gli amici".
Sei cambiato poi?
"Sono cambiato tantissimo, ho dovuto, a 14 anni mi sono messo a lavorare in un bar,  per forza di cose ho dovuto vincere la mia timidezza".
Quindi se tu non fossi un cantante saresti un barista? È una professione che ti piacerebbe esercitare?
"Sicuramente aprirei un bar e forse lo aprirò perché è il mio sogno da una vita, spero di farlo, comunque è un posto di scambio e per questo mi piace".
Diventare famoso che impatto ha avuto sulla tua vita? Non è sempre facile essere sotto ai riflettori
"Devo dire che son nato proprio per fare il divo e con il boa di struzzo. Scherzi a parte, la vita, chiaro, ti cambia ma ho degli amici che hanno scelto altri percorsi professionali il cui impatto è stato molto più forte sul loro quotidiano, penso per esempio a quanti hanno scelto la vita militare. La mia scelta, certo, incide sulla mia vita privata ma ha anche molti privilegi".
Non ti pesa la mancanza di libertà, l’invasione della privacy?
"Per ora no, se mai un giorno mi peserà, vorrà dire che sarà il momento di uscire di scena, no?!".
Cos’è essenziale per te nella vita?
"Nella vita l’essenziale è avere passione per tutto, che siano i rapporti personale, il lavoro o gesti quotidiani come preparare un semplice caffè. Per me oggi l’essenziale è salire su un palco e condividere le emozioni di quest’anno intenso con le persone che l’hanno reso possibile".
Per dirla con Volo: oggi senti di aver trovato il tuo posto nel mondo?
"Credo che per tutti ci sia un posto nel mondo anche per me, non l’ho ancora trovato. Spero di essere sempre alla ricerca di questo anche perché se no sarebbe finita".

http://www.tio.ch/News/People/People/740159/Nella-vita-l-essenziale-e-avere-passione/
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Ven Giu 14, 2013 6:00 pm

#RadioItaliaLive, tanta roba in Tv e su Twitter Boom di cinguettii anche per la seconda parte

Nuovo record di interazioni su Twitter per la seconda parte di “RadioItaliaLive-Il concerto”, andata in onda giovedì sera su Italia 1 in prima serata. Le note dei grandi della musica italiana hanno emozionato ancora  una volta i telespettatori e il concerto-evento di piazza Duomo ha monopolizzato nuovamente le conversazioni su Twitter, facendo registrare 11mila cinguettii per la sola serata di giovedì.
Un vero e proprio boom di tweet: oltre 30.000  considerando entrambe le serate di trasmissione (qui i dati della prima serata). Diamo un’occhiata ai numeri di questa seconda parte di #radioitalialive su Twitter.
A commentare sono stati 7089 utenti,  generando un volume di impression (calcolate moltiplicando il numero di tweet effettuati da un utente per il numero dei suoi follower) che ha superato i 32 milioni.
Il momento di massima attività si è registrato alle ore 21.59 , subito dopo l’esibizione di Marco Mengoni, che dopo aver cantato la sua hit L’essenziale, ha realizzato un grande disegno dedicato ai suoi fan.

http://www.social.mediaset.it/2013/06/14/radioitalialive-tanta-roba-in-tv-e-su-twitter-boom-di-cinguettii-anche-per-la-seconda-parte/
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Jazzbianco il Dom Giu 16, 2013 1:52 am

http://www.agi.it/spettacolo/notizie/201306152348-spe-rt10215-musica_assegnati_gli_mtv_awards_nannini_premiata_da_renzi

Musica: assegnati gli Mtv Awards, Nannini premiata da Renzi
 
 23:48 15 GIU 2013

(AGI) - Firenze, 15 giu. - Marco Mengoni e' il trionfatore della categoria Air Action Vigorsol Super Man; Emma batte la concorrenza di Ke$ha, Malika Ayane e Rihanna nella categoria Wonder Woman; la giovane rapper Baby K, invece, conquista la categoria Pepsi Best New Artist, ma soprattutto una Gianna Nannini insignita del Mtv Rock Icon direttamente dal sindaco di Firenze, Gianna Nannini. Sono solo alcuni dei vincitori della prima edizione degli MTV Awards, i premi italiani dello spettacolo, scelti dal pubblico di MTV. Durante lo show, costellato di performance live e condotto da Virginia Raffaele e Ubaldo Pantani con Omar Fantini, sono stati annunciati davanti ad un gremito Piazzale Michelangelo i nomi dei vincitori delle categorie in gara, votati al pubblico di MTV sul sito www.mtv.it/mtvawards.    E' quindi risultato 'Ginnaste - Vite Parallele' il vincitore della categoria Mirabilandia Best MTV Show e una delle sue protagoniste, Carlotta Ferlito, e' la Sport Hero dell'anno. L'amatissimo gruppo degli One Direction ha conquistato il premio Best Band; Emis Killa e' l'LG TwITStar, la celebrity italiana che bisogna assolutamente seguire nel celebre social network.
  Il Best Tweet e' di Justin Bieber mentre il Best Hashtag e' #italialovesemilia. La versione lipdub di Call Me Maybe ha agguantato il premio nella categoria Most Clicked Video. I vampiri di Breaking Down vincono nella categoria Best Movie.
  Infine, e' il video di #thatPOWER di will.I.Am feat. Justin Bieber a conquistare il Best Energetic Video. (AGI) .
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Jazzbianco il Dom Giu 16, 2013 2:13 am

http://www.lastampa.it/2013/06/15/spettacoli/emma-e-mengoni-re-degli-mtv-awards-italia-LsrT7f992ZqQ73EDqAM1HI/pagina.html

spettacoli
15/06/2013 - i premi assegnati a firenze
Emma e Mengoni re
degli Mtv Awards

LAPRESSE

Marco Mengoni è il trionfatore della categoria Air Action Vigorsol Super Man

La sorpresa è la rapper Baby K

È stato il finto Matteo Renzi, interpretato dal comico Ubaldo Pantani, ad inaugurare gli Mtv Awards, la manifestazione musicale che ha consegnato i premi italiani dello spettacolo, tramite votazione del pubblico sul web, dal palco della suggestiva cornice del Piazzale Michelangelo di Firenze. Pantani, nelle vesti del sindaco di Firenze, ha lanciato i “Rottamawards”, «il concorso a premi per i rottamatori» e si è interrogato se indossare il chiodo alla “Fonzie” o il giubbotto rosso alla Lady Gaga. Il concerto è durato tre ore con molti ospiti, cantanti, attori e con la cerimonia dei premiati per 12 sezioni. Ad aggiudicarsi il premio “Wonder Woman” è stata Emma Marrone, quello di “Super Man” è andato a Marco Mengoni.



Ad inaugurare la serata musicale, condotta dagli attori e cabarettisti Virginia Raffaele, Ubaldo Pantani e Omar Fantini, è stato il giovane rapper Moreno, vincitore di Amici 2013, che ha fatto impazzire le teenager. Dal giovane rapper alla storica voce degli anni ’90, Max Pezzali, che ha sfoggiato un pezzo di repertorio come “Tieni il tempo” del 1995. Sul palco del Piazzale Michelangelo si sono avvicendate le stelle della musica italiana: da Chiara Galiazzo, vincitrice di XFactor 2012, alla cantante Malika Ayane. A seguire il premiato Mengoni che si è esibito in una perfomance mandando completamente in delirio la platea per la sua “Pronto a Correre”, il singolo che ha dato il titolo all’album del vincitore del Festival di Sanremo 2013 e della terza edizione di XFactor. Mengoni era tra i più attesi: tantissimi gli striscioni firmati “l’esercito”, come il gruppo dei suoi fan si fa chiamare. Sul palco si sono susseguiti anche i Club Dobo, il rapper milanese Fedez e la premiata Emma che si è esibita con il suo cavallo di battaglia “Amami”.  



Il momento clou della serata è arrivato con Gianna Nannini che ha ricevuto dal sindaco di Firenze Matteo Renzi l’Mtv Rock Icon, premio speciale voluto da Mtv solo per i grandi del rock. Nannini si è esibita sul palco con “Scegli me”. «È una grande donna - ha detto il sindaco - che ha buttato il cuore oltre l’ostacolo». Sono stati premiati, inoltre, la giovane rapper Baby K per la categoria “Pepsi Best New Artist”; la docufiction “Ginnaste - Vite Parallele” per la categoria “Mirabilandia Best MTV Show” e a Carlotta Ferlito è andato il premio “Sport Hero” dell’anno consegnato dal calciatore Manuel Pasqual. Il premio “Best Band” è andato all’amatissimo gruppo degli One Direction e quello dei “Best Tweet” è andato a Justin Bieber mentre il Best Hashtag è “#italialovesemilia”. I vampiri di “Breaking Down” vincono nella categoria “Best Movie”. In tutta la manifestazione si sono susseguite le incursioni del comico Ubaldo Pantani con le imitazioni di Lapo Elkann e della comica Virginia Raffaele che ha interpretato Belen Rodriguez. Chiude l’Mtv Awards Max Pezzali con l’ultima canzone scritta, e in classifica da settimane, “L’universo tranne noi”.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Dom Giu 16, 2013 8:45 am

Emma e Marco Mengoni conquistano gli Mtv Awards

È Marco Mengoni il trionfatore della prima edizione degli Mtv Awards, i premi italiani scelti dal pubblico di Mtv. Il vincitore del Festival di Sanremo è stato consacrato «Air Action Vigorsol Super Man», ossia miglior artista maschile, mentre Emma Marrone è la «Wonder Woman». I premi sono stati annunciati ieri sera in diretta su Mtv (canale 8 del digitale terrestre) da una Piazza Michelangelo di Firenze strapiena di pubblico. Sul palco, come presentatori, Virginia Raffaele e Ubaldo Pantani con Omar Fantini. A sorpresa (ma non troppo) la «Pepsi Best New Artist», ossia la miglior esordiente, è risultata Baby K, mentre i One Direction sono stati incoronati come miglior band. Insomma un verdetto che fotografa, senza pregiudizi, i gusti pop di tantissimi adolescenti. A vincere un premio (quello del «Mirabilandia Best Mtv Show») è stato anche «Ginnaste - Vite parallele». Menzioni anche per Justin Bieber («Best Tweet»), mentre il «Best Hashtag» è stato quello dedicato al concerto ItalialovesEmilia.

http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/emma-e-marco-mengoni-conquistano-mtv-awardsieri-diretta-927447.html
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Dom Giu 16, 2013 12:03 pm

Marco Mengoni è il vero vincitore degli Mtv Awards 2013

Gli Mtv Awards 2013 consacrano definitivamente il cantante che ha trionfato a Sanremo. Se c'è da trovare un vincitore generale nella serata di ieri, molto probabilmente lo scettro può essere conferito a lui, che si porta a casa il premio della categoria maschile ed anche quello finale, denominato Artist Saga. il suo momento magico sembra non esaurirsi.

Se c’è stato un vero trionfatore degli Mtv Awards di ieri sera è stato Marco Mengoni. Il cantante, oltre ad esibirsi in quello che pare annunciarsi come uno dei pezzi dell’estate, è stato premiato in ben due delle tredici categorie che Mtv aveva organizzato per l’evento di ieri sera. Il cantante continua a vivere una annata che sta portando una serie di successi apparentemente irripetibili tutti così, in serie, uno dopo l’altro. Non solo Sanremo, non solo le ottime vendite dei dischi, un gruppo di fan foltissimo che è un equivalente nostrano dei fan club internazionali (Directioners, Beliebers), non solo l’Eurovision Song Contest in rappresentanza dello stivale, la partecipazione ai Wind Music Awards nell’ambito della quale è stato insignito di un premio proprio per i dischi venduti. Ieri sera gli è stato conferito l’onore al merito di aver primeggiato, prima di tutto, nella categoria maschile, come personaggio maschile dell’anno nell’ambito della categoria Superman. Poi, alla fine, ha vinto anche la sfida nella battaglia che fino all’ultimo l’ha visto contendersi lo scettro con Alessandra Amoroso, ovvero Artist Saga. I supporters hanno votato sino alla conclusione della serata, per nominare Mengoni vincitore anche di questo scontro. In sostanza, si aggiudica i due premi più illustri e, volendo tirare le somme, è lui ad uscire davvero vincitore della serata.

http://music.fanpage.it/marco-mengoni-e-il-vero-vincitore-degli-mtv-awards-2013/
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Dom Giu 16, 2013 12:10 pm

Mtv Awards: Marco Mengoni, Emma Marrone e Carlotta Ferlito

Agli Mtv Awards, in onda su Mtv ieri sera, da Firenze, Marco Mengoni, Emma Marrone e Carlotta Ferlito hanno fatto incetta di premi.

Chi ha vinto gli ambiti premi degli Mtv Awards? Risposta facilissima. Marco Mengoni, Emma Marrone e Baby K, oltre che a Carlotta Ferlito e le protagoniste ed i protagonisti di Ginnaste, vite parallele di Mtv, hanno raggiunto ottimi riconoscimenti, sbaragliando la concorrenza internazionale ed infuocando piazza Michelangelo a Firenze mentre i conduttori, Ubaldo Pantani e Virginia Raffaele erano impegnati a perdersi nella città e a lasciare spazio alle loro imitazioni o come Omar Fantini che si dedicava a conquistare le ragazze immagine dei vari sponsor della serata.

Marco Mengoni , dopo essersi esibito sulle note del suo ultimissimo singolo, intitolato Pronto a Correre, è risulto essere l’uomo dell’anno, ricevendo i premi: Superman, battendo Emis Killa, Fedez e Justin Bieber  e Artist Saga 2013. Per ricevere quest’ultimo riconoscimento Mengoni è salito sul palco con una gamba “addormentata”, ma non ha fatto mancare il suo affetto al pubblico che lo ha votato e lo ha fatto vincere sugli altri nominati. Il vincitore del Festival di Sanremo pare essersi assicurato i premi più importanti. Al suo fianco, contendendogli lo scettro di più premiato, solo Emma Marrone, miglior artista femminile, pardon, vincitrice del premio Wonder woman.

Altri premiati? La pupilla di Tiziano Ferro, Baby K, si è aggiudicata quello per Best new artist e a premiarla sono stati Pif e Caterina Guzzanti, volti storici della Rete, volti cioè che i giovani di Mtv riconoscono grazie anche all’ottimo successo riscosso dai rispettivi programmi: Il Testimone per il primo e La prova dell’otto per la seconda. Chissà, però, se Pif sia salito sul palco con un po’ di rammarico visto che, proprio Il Testimone, che aveva raggiunto una nomination, come Miglior programma Mtv, abbia dovuto cedere la mano a Ginnaste vite parallele e a Carlotta Ferlito. Ad aggiudicarsi il premio per Best Twitstar, vincendo contro Carlotta Ferlito, Guè Pequegno e Jovanotti è stato Emis Killa, il Best Movie, neanche a farlo apposta, è andato a The Twilight Saga: Breaking Dawn, mentre gli One Direction si sono aggiudicati il premio come miglior gruppo e le loro super scatenate fan il premio come miglior sostenitrici. Una menzione speciale è stata riservata a Gianna Nannini che, premiata dal sindaco di Firenze, Matteo Renzi, quello vero, non l’imitazione di Ubaldo Pantani, ha ricevuto l’Mtv Rock Icon.

http://urbanpost.it/mtv-awards-marco-mengoni-emma-marrone-e-carlotta-ferlito
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Ospite il Dom Giu 16, 2013 12:13 pm

http://www.blogtivvu.com/2013/06/16/soundtrek-questo-pomeriggio-su-rai-movie-alla-scoperta-dei-gusti-cinemusicali-di-marco-mengoni-emma-chiara/

SoundTrek, questo pomeriggio su Rai Movie alla scoperta dei gusti cinemusicali di Marco Mengoni, Emma, Chiara

Scritto da: Emanuela Longo Il 16 giugno 2013   MUSICA

A partire dalle ore 17:00, questo pomeriggio su Rai Movie andrà in ondaSoundTrek che per l’occasione atterra al Foro Italico di Roma alla scoperta dei gusti “cinemusicali” dei cantanti che hanno preso parte alla passata edizione dei Wind Music Awards 2013, andati in onda sulla prima rete Rai lo scorso 3 giugno, condotti come sappiamo dalla coppia formata da Carlo Conti e Vanessa Incontrada. L’aliena Aecho P (Paola Pessot), alla ricerca di suoni e immagini terrestri, chiede aiuto alla cantante Antonella Lo Coco, ex concorrente del talent show musicale X Factor.
Toccherà proprio a lei, in missione speciale per la trasmissione, “campionare” dal backstage della celebre manifestazione musicale i gusti di alcuni fra gli artisti più amati tra cui Marco MengoniMalika AyaneEmma MarroneBigFishNegramaroFedezMax PezzaliRenzo Rubino e ChiaraMario Biondi racconta anche la sua speciale passione per il pianista Burt Bacharach.  Musica e cinema italiani anche nei due videoclip pop-up proposti dall’astrodee-jay LogEm, con  Due destini dei Tiromancino e Ancora tu nell’universo, interpretato da Elisa.
Al termine della trasmissione, SoundTrek continua anche online, su www.soundtrek.rai.it, con il vlog di LogEm che propone i video a tema segnalati dagli spettatori. A proposito dei Wind Music Awards 2013, che hanno visto la presenza dei numeri uno della musica nostrana, ricordiamo le dichiarazioni diTiziano Ferro in merito alla giovane artista Alessandra Amoroso, ma anche l’esibizione del giovane rapper Moreno, uscito vincitore da Amici 12 ed infine la presenza, tra il pubblico, di Fiorello, che ha dato un tocco in più allo show musicale.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Dom Giu 16, 2013 12:15 pm

MTV AWARDS ITALIA: BENE EMMA E MENGONI. MATTEO RENZI PREMIA GIANNA NANNINI

Anche gli Mtv Awards Italia hanno i loro vincitori…in linea di massima abbastanza prevedibili! La serata condotta da Ubaldo Pantani e Virginia Raffaele, nelle duplici vesti di conduttori e imitatori (il primo ha rotto il ghiaccio con un collegamento in versione Sindaco di Firenze e ha poi assunto le sembianze di Lapo Elkann, la seconda ha divertito (s)vestendo i panni di Belen Rodriguez), coadiuvati da Omar Fantini, si è svolta ieri a Firenze al cospetto di un pubblico numeroso che ha gremito Piazzale Michelangelo.

I premi più ambiti vanno a Marco Mengoni ed Emma. Il primo continua dunque il suo anno d’oro conquistando ben due riconoscimenti: nominato infatti “Superman” delle note, ha avuto la meglio perfino su Alessandra Amoroso nella categoria Artist Saga. Sulle note di “Amami” invece Emma si è portata a casa il titolo di “Wonder Woman”.

Il premio Pepsi Best New Artist è andato a Baby K mentre Emis Killa è stato eletto re di Twitter, Fedez a sua volta di Instagram. Grande momento rock, con tanto di premiazione da parte di Matteo Renzi, quello regalato da Gianna Nannini che ha conquistato il premio Mtv Rock Icon. Tra gli altri premiati gli One Direction e i video di “Call me maybe” e “#thatPOWER”. Il premio come miglior hashtag è andato giustamente a #italialovesemilia, mentre il best tweet a Justin Bieber. Infine premiati anche  Ginnaste – Vite Parallele, e la sua protagonista Carlotta Ferlito, e il film Breaking Dawn.
Sul palco hanno regalato le proprie note diversi artisti rimasti a mani vuote, tra questi Chiara Galiazzo, Moreno Donadoni, Malika Ayane, i Club Dogo e Max Pezzali che ha aperto e chiuso il concerto.

http://www.davidemaggio.it/archives/77059/mtv-awards-italia-bene-emma-e-mengoni-matteo-renzi-premia-gianna-nannini
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Dom Giu 16, 2013 12:19 pm

Mtv Awards: a Firenze trionfano Marco Mengoni e Emma Marrone

Sul palco di Firenze i migliori artisti dell'anno sono Mengoni e Emma.

Dopo essersi aggiudicato il Festival di Sanremo 2013 Marco Mengoni trionfa pure nella prima edizione degli “Mtv Awards”, i premi assegnati dal MTV ma scelti dal pubblico del canale televisivo. Mengoni è dunque, anche per telespettatori di MTV, l'uomo dell'anno in campo musicale e, accanto a lui, troneggia Emma Marrone, come miglior artista femminile.
In diretta da Piazza Michelangelo di Firenze ai due cantanti sono stati assegnati rispettivamente i premi “Air Action Vigorsol Super Man” e “Wonder Woman”. Tra gli altri riconoscimenti consegnati quello per la miglior esordiente, Baby K, a cui è andato il “Pepsi Best New Artist”, quello per la miglior band agli One Direction, il “Best Tweet” a Justin Bieber e il Best Hashtag a “#italialovesemilia”.

Come per le edizioni che si celebrano in altri paesi anche nella versione italiana l'evento di MTV ha sapientemente mixato l'aspetto musicale con lo show e l'ironia. Tra i momenti più divertenti il finto Matteo Renzi che ha aperto la serata, interpretato dal comico Ubaldo Pantani il quale ha poi proposto anche il “suo” Lapo Elkann. Ma sul palco di Firenze non poteva non essere presente il vero sindaco Renzi che ha premiato Gianna Nannini con l’Mtv Rock Icon.

Nel corso dello show condotto da Virginia Raffaele con Omar Fantini e Ubaldo Pantani si sono esibiti grandi nomi della musica italiana come Max Pezzali, Chiara Galiazzo, Malika Ayane, Club Dogo, Fedez, oltre ai vincitori Mengoni, Emma e la stessa Nannini. Immancabile la mitica parodia di Belen Rodriguez proposta proprio dalla Raffaele.

http://www.rumors.it/notizie/68246/articolo.htm
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Dom Giu 16, 2013 12:51 pm

Maturità 2013: in bocca al lupo speciale dai vip

Sono diversi i nomi noti nel mondo dello spettacolo e dello sport che hanno espresso solidarietà e sostegno ai maturandi su Skuola.net. Alcuni hanno anche raccontato il loro esame...

12:28 - I vip sostengono i maturandi. Il cantante Marco Mengoni, la iena Nadia Toffa, gli attori Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli, l’astronauta Paolo Nespoli, sono solo alcuni di coloro che hanno manifestato solidarietà agli studenti raccontando come hanno vissuto il loro esame e facendo un grande in bocca al lupo ai ragazzi dai microfoni di Skuola.net.

Gli ormai noti Soliti idioti, dopo l’ironia iniziale riescono a togliersi i panni divertenti di Ruggero e Gianluca De Ceglie, dando consigli degni di un mental coach. Niente panico, consigliano i giovani attori, perché quello che stanno vivendo, nonostante l’ansia, è un momento che gli studenti ricorderanno sempre: per questo devono viverlo con leggerezza e goderselo a pieno. “Andate lì e spaccate tutto” concludono tra una battuta e l’altra.

Anche la iena Nadia Toffa ha fatto il suo in bocca al lupo agli studenti dando qualche consiglio utile per affrontare la prima prova di Maturità. “Non studiate fino alle sei del mattino – consiglia – piuttosto rileggete la tesina prima di dormire per sognarla e ripassare durante la notte”. Il suo ricordo della Maturità? Tanta ansia, ma se ci ripensa ora, le spunta un sorriso. E conclude con il rituale “E speriamo che le Iene portino bene!”.

Per i maturandi vedere l’esame come un ricordo nostalgico è ancora impossibile. Ma c’è chi dopo anni c’è riuscito. Si tratta di Marco Mengoni, che davanti alle telecamere di Skuola.net sostiene che della Maturità gli è rimasto un bel ricordo. Inoltre, Alex Zanardi ha addirittura confessato di provare “solidarietà ma anche un pizzico di invidia” perché ne suoi ricordi quelli dell’esame “sono stati giorni molto belli a dispetto di ansia e panico”.

“Cosa ci fate davanti alla televisione? Andate a studiare!”. Sembra quasi un ordine il consiglio dell’astronauta Paolo Nespoli nel suo video di incoraggiamento per i maturandi. Ma il rimprovero è scherzoso e prosegue con un consiglio prezioso per incoraggiare i maturandi a tirar fuori la grinta: “Date il massimo, puntate sempre in alto e dateci dentro”. Invece, Andrew Howe, da bravo sportivo, raccomanda di rimanere ben concentrati per riuscire a dare il meglio. Infine Stefano Moriggi, filosofo e conduttore televisivo, consiglia di “non studiare fino all’ultimo secondo!”.

http://www.tgcom24.mediaset.it/skuola/articoli/1100779/maturita-2013-in-bocca-al-lupo-speciale-dai-vip.shtml
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Deianira il Dom Giu 16, 2013 1:51 pm

Mtv Awards, Marco Mengoni incanta la prima edizione della manifestazione. Tutti i premi

Il cantautore ha conquistato due premi, Air Action Vigorsol Super Man e Artist Saga

MTV Awards 2013, è andata in scena iera la prima edizione degli Mtv Awards, trasmessi da Firenze, in diretta da piazzale Michelangelo. Tra musica e premiziano, lo spettacolo è durato per ben 3 ore.

Emma Marrone ha ricevuto il premio Wonder Woman, vincendo la concorrenza di Rihanna, Malika e Ke$ha. Gianna Nannini è stata premiata come MTV Rock Icon. Marco Mengoni, vincitore dell'ultima edizione del Festival di Sanremo, ha ottenuto due premi, Air Action Vigorsol Super Man e Artist Saga. Ha emozionato il pubblico cantanto Pronto a correre, secondo estratto dal suo ultimo album. Spazio anche per il vincitore di Amici, il rapper Moreno, il quale si è esibito con il freestyle, con una parte del singolo La novità e con Che Confusione. Protagonista anche Chiara Galiazzo, vincitrice della sesta edizione di X Factor, la quale era stata nominata per il premio Pepsi Best New Artist, conquistato invece dalla rapper Baby K. La cantante ha cantato Vieni con me, terzo singolo dall'album Un posto nel mondo. L'evento è stato presentato da Virginia Raffaele e Ubaldo Pantani.

http://www.mauxa.com/approfondimenti/2013-06-16-music-0001225-mtv-awards-marco-mengoni-incanta-la-prima-edizione-della-manifestazione-tutti-i-premi.html
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Rassegna web

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 21 di 40 Precedente  1 ... 12 ... 20, 21, 22 ... 30 ... 40  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum