Incomparable - Video

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Incomparable - Video

Messaggio Da bianca il Lun Feb 10, 2014 9:28 am

avatar
bianca
Admin.
Admin.

Messaggi : 2734
Data d'iscrizione : 02.10.10
Località : Iperuranio

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da ariadne il Lun Feb 10, 2014 1:29 pm

Non mi aspettavo nulla di particolare da questo video eppure, sulle prime ,mi ha deluso, l'ho rivisto, non capivo. Ho pensato di lasciar perdere e invece, senza rendermene conto, ci ho riflettuto, così ho capito che questo é l'epilogo del primo video, lì c'era solo la speranza di portare avanti quel sogno, qui c'é la certezza di quel palco, la sua quotidianità e la sua vita che di questo é fatta, da cui trae l'energia per andare avanti, per costruire e distruggere per ricominciare ancora, il testo nuovo questo vuol dire.
Non posso dire che mi piaccia, anzi non mi piace proprio, capisco però che il primo non fosse più rispondente all'attualità del testo, sono curiosa di sentire cosa ne dirà, magari nella videochat con Mollica.
avatar
ariadne
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1870
Data d'iscrizione : 23.01.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Ospite il Lun Feb 10, 2014 2:27 pm

Mi piace l'idea...meno alcune cose del modo in cui è stata concretizzata.
Ad esempio avrei evitato gli effetti speciali che sanno tanto di artefatto...
Comunque il fatto che i colori non siano più pastello ma caldi e decisi mi rende felice   

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Ospite il Lun Feb 10, 2014 4:57 pm

A me il video piace molto....  Lo trovo semplice e profondo allo stesso tempo, i significati secondo me sono molteplici, ma preferisco ascoltare prima le dichiarazioni di Marco.....    

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Levnicolaievic il Lun Feb 10, 2014 4:58 pm

Bellisssimo !! Ma questo è un genio !!
Vabbè a parte l'ambientazione al Franco Parenti che è un luogo di per sè magico (è l 'ex teatro Pier Lombardo , per lunghi anni la casa di Giovanni Testori e del suo teatro : in più è un ex opificio, tutto materia mattoni, finestroni, legno e sale a molti livelli, con   anche un cortile interno: adesso vi lavora spesso Gifuni...insomma  trasuda di grande magia   )
Ma in sè anche l'aver scelto un teatro,  è  significativo : dall'interno familiare del primo video , a un palcoscenico, la nuova casa, perchè ci sono oggetti di casa, il tavolo semplice, la sedia, volutamente c'è poi la sostituzione dell'elemento onirico ( l'acqua del primo video ) che è ancora proiettata sullo sfondo , sul muro alle spalle di Marco a rappresentare il passato , con il fuoco: simbolicamente il fuoco rappresenta l'opera , e infatti è maneggiato dalle mani di Marco che lo muove nell'aria, lo modella, lo fa vibrare : comunque non ci sprofonda ma lo manipola. A me piace molto la semplicità della ambientazione che , per la presenza dei molti simboli, è una cornice giusta: ad esempio anche gli oggetti in frantumi  che però vengono rimessi insieme, vengono ricomposti nella loro prima interezza: un video pieno di arte, tutto da interpretare , bravissimo Marco .
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Liz il Lun Feb 10, 2014 5:08 pm

Levnicolaievic ha scritto:Bellisssimo !! Ma questo è un genio !!
Vabbè a parte l'ambientazione al Franco Parenti che è un luogo di per sè magico (è l 'ex teatro Pier Lombardo , per lunghi anni la casa di Giovanni Testori e del suo teatro : in più è un ex opificio, tutto materia mattoni, finestroni, legno e sale a molti livelli, con   anche un cortile interno: adesso vi lavora spesso Gifuni...insomma  trasuda di grande magia   )
Ma in sè anche l'aver scelto un teatro,  è  significativo : dall'interno familiare del primo video , a un palcoscenico, la nuova casa, perchè ci sono oggetti di casa, il tavolo semplice, la sedia, volutamente c'è poi la sostituzione dell'elemento onirico ( l'acqua del primo video ) che è ancora proiettata sullo sfondo , sul muro alle spalle di Marco a rappresentare il passato , con il fuoco: simbolicamente il fuoco rappresenta l'opera , e infatti è maneggiato dalle mani di Marco che lo muove nell'aria, lo modella, lo fa vibrare : comunque non ci sprofonda ma lo manipola. A me piace molto la semplicità della ambientazione che , per la presenza dei molti simboli, è una cornice giusta: ad esempio anche gli oggetti in frantumi  che però vengono rimessi insieme, vengono ricomposti nella loro prima interezza: un video pieno di arte, tutto da interpretare , bravissimo Marco .

   Anche a me è piaciuto proprio tanto , la contrapposizione tra il primo video che annunciava un'intenzione, una speranza, un sogno se vuoi  e questo, dove invece si appropria del contesto e vi giganteggia senza tuttavia sembrare egocentrismo. La luce è fioca, non c'è un faro su di lui, appare un tutt'uno con l'ambiente, il SUO ambiente adesso ...finalmente quella speranza è diventata realtà....   
avatar
Liz
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1959
Data d'iscrizione : 12.10.10
Età : 58

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Levnicolaievic il Lun Feb 10, 2014 6:09 pm

Incomparable....sempre la musica :
sempre lei , un sogno vivo e fragile, nonostante che il mondo, il mondo di Marco ( dischi infranti, speranze distrutte)
sia andato in pezzi , lui mantiene vivo questo sogno fragile " siempre fuiste para mi incomparable "
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da jamila5 il Lun Feb 10, 2014 7:12 pm

Non è ... come sempre del resto ... una canzone d'amore di coppia ... è sempre l'amore per la musica la sua energia vitale ... mi piace questo video ... quello che mi ha colpito di più è l'energia che sprigionano le sue mani ... non è fuoco che distrugge ... ma energia che dà vita   
avatar
jamila5
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1535
Data d'iscrizione : 07.02.12
Età : 57

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Ospite il Lun Feb 10, 2014 8:01 pm

jamila5 ha scritto:Non è ... come sempre del resto ... una canzone d'amore di coppia ... è sempre l'amore per la musica la sua energia vitale ... mi piace questo video ... quello che mi ha colpito di più è l'energia che sprigionano le sue mani ... non è fuoco che distrugge ... ma energia che dà vita   

   

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Blinkblack il Lun Feb 10, 2014 10:05 pm

Dal Mengoni pensionato al Mengoni multivitaminico    ... deciso: mi piace   
Credevo ci fosse un epilogo diverso (  ) ma sarebbe stato totalmente fuori contesto  
Bella l'atmosfera, i colori e finalmente un po' di effetti speciali fighi
Spoiler:
Chissà se l'idea degli oggetti che vanno in frantumi è un'idea di Marco o è un pallino di Tartaglia  
Anche dal video continuo a percepire la sensazione di "anello mancante"...
In questo caso Spagna-Italia: 1-0 (  )
avatar
Blinkblack
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 21.01.13
Età : 39
Località : Su per i colli... intorno a Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Jazzbianco il Lun Feb 10, 2014 10:52 pm

Alla faccia della canzonetta sanremese. Siamo al secondo video e ancora non è si riesce a trovare la vera essenza de L'Essenziale.
Premetto che per il video in sé non grido certo al miracolo, ma sicuramente è più efficace della versione italiana (non ci voleva poi tanto). In fondo il testo è diverso, e anche questo per certi versi è più efficace.
Quello che proprio non mi va giù però, e per questo lo considero in fondo un passo indietro, è il ritorno ad un simbolismo personale che, a meno di non essere proprio fan capaci di sviscerare tutta la poetica mengoniana, è, come al solito, praticamente incomprensibile e quello che rimane è un bel ragazzo che canta in un teatro vuoto rischiando di mandarlo a fuoco con i suoi superpoteri.
Apprezzo il cambiamento rispetto ai colori desaturati dei due precedenti video, ma solo quello, perché sia Pronto a correre che Non passerai vivevano di vita propria, legati al brano, e, seppur con diverse chiavi di lettura, comprensibili anche ai nuovi estimatori.
Poi, scusate, Marco è sempre un bel ragazzo ma la T-shirt over è inguardabile. D'accordo che per tornare al se stesso più intimo debba smettere il completo Ferragamo ed indossare la semplicità di una maglietta bianca, ma ormai il fisichetto l'ha fatto, perché infagottarsi così?
Per gli amanti del simbolismo, camiciola bianca = innocenza = battesimo = acqua (proiezione della scena in acqua su di lui, con maglietta bianca).
Citazione visiva/musicale: Andy Warhol proiettava video sui Velvet Underground vestiti di nero.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Blinkblack il Lun Feb 10, 2014 11:56 pm

Jazzbianco ha scritto:...Quello che proprio non mi va giù però, e per questo lo considero in fondo un passo indietro, è il ritorno ad un simbolismo personale che, a meno di non essere proprio fan capaci di sviscerare tutta la poetica mengoniana, è, come al solito, praticamente incomprensibile e quello che rimane è un bel ragazzo che canta in un teatro vuoto rischiando di mandarlo a fuoco con i suoi superpoteri. ...
Ho guardato il video con il cervello in standby e senza andare a cercare particolari simbolismi e mi sembra facilmente comprensibile, forse perché le immagini ed i simboli sono piuttosto comuni/semplici?  Non ho visto un ragazzo con i superpoteri    anche se ho temuto che avrebbe lanciato un paio di palle di fuoco   
Sinceramente tutti i video di Marco mi sembrano assolutamente comprensibili o comunque hanno sempre quel doppio livello di lettura per i distratti e per i fan a cui piace andare a trovare in ogni dettaglio un messaggio nascosto. A volte ho l'impressione che siamo noi a complicare le cose   però poi finirebbe il divertimento    Personalmente quando guardo un video non mi faccio troppe domande, lo giudico per come è realizzato e se mi capita di vederlo per caso e non cambio canale allora vuol dire che mi è piaciuto. Io essere molto terra-terra   
avatar
Blinkblack
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 21.01.13
Età : 39
Località : Su per i colli... intorno a Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Levnicolaievic il Mar Feb 11, 2014 12:32 am

Sì, anche io inizialmente ero rimasta colpita dai simboli: poi però mi ha " preso " la voce, la tonalità dolente e quasi " arresa " con cui Marco canta, e ho fatto più attenzione all'insieme del video...anche agli sguardi di Marco , sguardi che sono dello stesso registro, composti : insomma, la compostezza, dell'insieme, data anche dall'assenza quasi completa di movimento naturale, dal fatto che Marco sta seduto come se parlasse ad amici, dalla semplicità degli sfondi, dal rallenty , dall'attenzione per le mani: : mi sembra che questo sia il messaggio potente, al di là dei simboli, come a dire : su un fondale che suggerisce il silenzio e la solitudine ,sono ancora qui, resisto, nonostante il mio mondo sia andato in pezzi, e io mi senta più fragile, mantengo vivo il mio sogno: il miracolo è più difficile, ma pensando anche al passato , a te che sei sempre stata per me l'incomparable, per te rinasco.
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Jazzbianco il Mar Feb 11, 2014 12:59 am

@Blink, io giudico un video in base alla sua funzionalità, prima, e per il livello artistico subito dopo.
Non lo ritengo funzionale al brano, anche se, come ho scritto all'inizio del post, è veramente difficile trovare una chiave di lettura univoca per L'Essenziale.
E togliendo ogni riferimento alla sua vita artistica, rimane ben poco. Perché un teatro? Perché mettere tra gli oggetti un vinile? Perché smettere i vestiti eleganti? Sono solo alcuni dei perché che danno un senso al video, ma se non si conoscono le risposte, cosa resta?
Il ritorno a questo simbolismo, per me, è una chiusura nel proprio mondo che non aiuta la comunicazione con un pubblico più ampio. Poi che io ne comprenda la spinta emotiva e artistica, in quanto fan, e per questo possa esserne anche coinvolta, è un'altra cosa.

@Lev, io non lo trovo fragile, affatto. Il sogno è fragile, ma la forza per tenerlo vivo è smisurata, volutamente trattenuta (la dissimulazione di cui si parlava un anno fa?) ma che inevitabilmente si sprigiona da quelle mani. È la sua passione, il suo fuoco.

Ed ora ricasco nei simbolismi, perché, ha ragione @Blink, è divertente. Un anno fa l'acqua spegneva quel fuoco, che rischiava di bruciarlo (l'occhio e le fiamme). Ora quel fuoco lo domina, lo governa, diventa una spinta propulsiva inesauribile, un carburante perenne.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Kalatmotto63 il Mar Feb 11, 2014 8:22 am

......Jazz ti prego non inorridire perché' mi trovo a concordare con te per pira cosa sul simbolismo che ritorna, malinconico, sconfortante......in questo anche io ci vedo un passo indietro, non c'è' niente da fare il Dna e' quello è non si può' alterare......d'altro canto qualche cosa doveva inventarsi, non poteva seguire il filo del primo essenziale, e pensare di "seguire" questo testo sarebbe stato scellerato, ha scelto questa trasposizione......Gli altri copiano lui, essendo un genio al limite si ispira, ma la scena dove alza le braccia a formare la scia infuocata e' tale e quale a quella di Elisa nel video dell'anima vola, lo stesso uso dell'effetto stroboscopio......anche gli oggetti in frantumi che si ricompongono sono già' visti e usati come metafora....e' girato bene nel suo complesso, ma confermo che il suo timbro in lingua spagnola e' cantilenante, lagnoso, ma sicuramente e' proprio anche il suono di quella lingua che lo fa uscire così'.
Non e' un attore, e' incapace di recitare e in molte espressioni si vede benissimo, alcuni sguardi persi nell'infinito sono statici, stile e atteggiamento troppo patinato.......il sacro fuoco dell'arte arde, brucia, le passioni e le emozioni forti scorrono nelle fibre del corpo.....L'eroe impolverato e disperato di Solo ha lasciato il posto a quello patinato, quello da copertina, padrone di tutti i suoi poteri, che lo hanno fortificato nel percorso della sua metamorfosi.......tanto da permettersi la sfacciataggine di fare l'auto citazione, con le immagini del "vecchio" essenziale proiettate sulla parete di mattoni.
Mi aspettavo uno step più significativo, vedo ancora purtroppo, Narciso che si specchia nel lago.....
avatar
Kalatmotto63
Moderatore

Messaggi : 385
Data d'iscrizione : 03.12.12
Località : dove ho messo radici

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Laurel-EF il Mar Feb 11, 2014 8:24 am

Grazie Lev per le informazioni sul teatro, mi spiegano le mie impressioni più forti alla visione del video.
Mi colpisce tantissimo la concretezza dei materiali, quasi materia prima, il legno grezzo non trattato di quel tavolo, i muri di mattone. C'è proprio una dimensione di officina, terra e fuoco. Belli i colori, le luci, mi ricordano certa pittura spagnola, fantastico quel rosso contro cui si staglia il legno grezzo, all'inizio lui seduto nel silenzio che escucha la ragione dei suoi errori, lui in piedi come un toro nell'arena quando quel che non ti mata ti fa forte. Poi la scoperta del fuoco che esce dalle mani in una dimensione quasi mitologica, l'eroe, il miracolo.
Il mio momento preferito è quando passa e tocca le corde, facendole vibrare e trasmettendo vita.
Nel complesso un video elegante, perfettamente aderente al testo, quasi in modo didascalico.
In un certo senso però condivido le perplessità di Jazz, mi trasmette una sensazione di forte solitudine e mi manca completamente un'apertura sociale che mi faciliti l'identificazione con quanto avviene, che mi faccia intuire "ecco, questo può succedere anche a me".
Non so, forse sarebbe bastato uscire in esterno almeno per una scena, farmi percepire il mondo oltre il teatro, che è un mondo solo suo, oppure altre presenze umane.
Mi identifico con lui che ascolta nel silenzio la ragione dei suoi errori, con lui che tocca le corde, possiamo prendere in mano le fila della nostra vita conservando il sogno intatto, è una magia che abbiamo tutti anche se oggi ci sentiamo più fragili.
Insomma, guardando e riguardando, man mano che "entra" la comprensione delle parole sulle immagini, mi piace.
Lo avrei preferito più "interattivo" e forse anche più aperto alla gioia, alla speranza, in qualche momento sorride ma mi manca uno slancio, anche solo un attimo di euforia, o pazzia, che invece trovavo nel video dell'essenziale perchè quel bagno era rigenerante, ti sentivi a mollo con lui  
avatar
Laurel-EF
Moderatore

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 18.04.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da israin il Mar Feb 11, 2014 8:33 am

@Jazz, tu hai trovato le risposte a quei perchè?
Per quel fuoco sono d'accordo,lo ha sempre avuto dentro, prima forse ne aveva paura ma ora non più,ha compreso che è parte di lui,ha imparato ad usarlo nel modo giusto,sa governarlo....lo dimostra il modo in cui muove le mani,i movimenti fluidi, sembra stia disegnando....
avatar
israin
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 51
Località : terra di mezzo (la terra tra i due grandi fiumi)

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da ariadne il Mar Feb 11, 2014 8:35 am

Sinceramente non c'é nulla di geniale nè di nuovo in questo video, é girato in modo banale, non si differenzia da quelli inutili di Emma, inquadrature fisse sul cantante e via.
Forse é che Marco non ha nulla di nuovo da dirci , negli altri video metteva quello che nel testo non aveva potuto dire, opppure aggiornava il significato del brano, sappiamo bene che le canzoni assumono significati diversi in funzione delle sue necessità espressive del momento, forse questa volta nel testo spagnolo é riuscito a dire tutto, ad esprimersi compiutamente, se il video precedente non corrisponde più non c'é però più nulla da aggiungere, se fosse così questo sarebbe un dato positivo.
La scelta del teatro la trovo normale, é il posto in cui dice di trovare la sua dimensione artistica migliore, e sappiamo che per lui é la vita stessa, necessario come il pane, come @ Jazz anche a me lascia perplessa il ritorno alla dimensione individuale,, avevo molto apprezzato la presenza della gente nei precedenti, non so se sia un passo indietro o un passo necessario, dopo il bagno di folla ritornare a riflettere e cercare in se l'ispirazione, guardarsi dentro e vedere cosa si é diventati, come gli avvenimenti hanno agito su di te, fermarsi un attimo é opportuno .
avatar
ariadne
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1870
Data d'iscrizione : 23.01.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Levnicolaievic il Mar Feb 11, 2014 10:49 am

In generale il giudizio su un' opera dovrebbe prescindere dalla sua " funzionalità " ( scusami Jazz , ma è una parola veramente infelice se usata per giudicare un 'opera: certo se parli di un prodotto, di un mercato ecc. ecc. allora ci può stare.... come sempre questo è lo scoglio su cui ci incagliamo quando si parla di Marco, con schiere divise fra fran realisti e fan don chisciotti ah ah      )
Comunque uno degli elementi che mi sembrano importanti ( al di là degli schieramenti, basati anche sui gusti personali soggettivi e insindacabili da chiunque ) è il prevalere qui di un elemento formale : c'è un principio guida in tutto ed è ispirato alla semplicità delle linee: (questa forse è l'essenzialità ? )
Compostezza sia della voce, che del contesto scenico ( tranne il sipario rosso) dei gesti, degli oggetti, della stessa scansione agogica ( ritmo delle sequenze)
L'insistere di su questo elemento mi sembra significativo, più dei singoli contenuti è la forma a dare il messaggio di Marco : e ha ragione Laurel a sottolineare questa dimensione " Intimista" senza aperture sul mondo : la dimensione sociale non fa parte per ora dell'universo espressivo di Marco, se non indirettamente, come riflessione sull'essere umano oggi, confinato nel suo Io : e non si tratta di narcisismo, piuttosto di una precisa tematica, che è molto originale, in sintionia col tempo che viviamo.
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Jazzbianco il Mar Feb 11, 2014 11:06 am

@Lev, per me un video musicale è, prima di tutto, un mezzo per promuovere un'opera artistica, che è il brano. In questo senso parlo di funzionalità.
Poi viene il lato artistico visivo in senso stretto, e, come ho scritto, posso riconoscere le esigenze artistiche di Marco in quanto fan, altrimenti, come @Ariadne, non vedo molta differenza dai video di Emma, come di tanti altri.
Il ripiegare su se stessi non lo riconduco ad una forma narcisista, ma ad un ritorno al senso consolatorio della musica che impedisce il crearsi di un'empatia con il pubblico.
La proiezione del video del primo essenziale la trovo interessante, è riuscito a creare un ponte tra i due brani, ma ci permette anche di fare un confronto di come un anno di vita cambia intenzioni e significato, ribaltando anche il senso delle immagini stesse.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da ariadne il Mar Feb 11, 2014 11:31 am

io aspetto davvero di sentire quello che dirà lui, a me sembra proprio una riflessione personale sul suo lavoro, sullo stato delle cose attuale, penso ai momenti in cui, vestito elegantemente, simula un concerto senza pubblico, poi le prove con un abbozzo di scenografia come fanno gli attori, in questo senso anch'io non vedo comunicazione per un pubblico che non sia il suo storico, e sapete che questa é una questione che mi sta molto a cuore, non so, spero proprio che mi dia segnali diversi nelle interviste di questi giorni.
p.s. per la questione delle mani da cui scaturisce fuoco o energia, mi vengono in mente parecchi riferimenti ad opere d'arte di varia natura, miti, leggende, pubblicità, luoghi comuni, ma mi piace ricordare le dita accendino di Stanlio   
avatar
ariadne
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1870
Data d'iscrizione : 23.01.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Kalatmotto63 il Mar Feb 11, 2014 12:36 pm

Si ritrova ancora in uno spazio delimitato da specchi speculari che riflettono solamente la sua immagine, lo vedo proprio incartato nei suo linguaggio con il rischio di rimanerne in un certo senso ostaggio, dicendo sempre le stesse cose, gira e rigira siamo tornati ad un linguaggio simbolico e questo per me e' deludente, c'e' molto di incomparabile fuori dal prorio io, da poter raccontare e trasmettere con una visione che vada oltre quello specchio......la "contemplazione" ormai mi risulta noiosa, quello che ha detto nel video lo sta ripetendo da tanto ormai, avvitandosi su se stesso, con il rischio di fare passi indietro.
avatar
Kalatmotto63
Moderatore

Messaggi : 385
Data d'iscrizione : 03.12.12
Località : dove ho messo radici

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Laurel-EF il Mar Feb 11, 2014 12:40 pm

Io invece scava scava ho capito il perchè di alcune mie impressioni, quella fortissima sulla materia prima e l'officina, insomma l'associazione di idee tra immagini, colori e sentirlo in quella lingua.
Purtroppo non riesco ad inserire immagini, ma il contrasto tra il legno grezzo e il rosso, la dimensione meditativa di lui, solo, seduto, mi hanno richiamato il San Gerolamo dello Spagnoletto, il fuoco e i colori mi ha fatto venire in mente quell'immagine di Goya, la forgia, i fabbri al lavoro, insomma l'idea primigenia dell'arte come artigianato, la nobiltà del creare con le proprie mani partendo da materie prime semplici, nobili.
Tavolo, legno e officina di Vulcano mi hanno infine fatto tornare in mente le parole di un libro, dove un falegname creava un bellissimo tavolo in legno e l'assistente gli chiedeva "ma perchè ci metti tanta cura, tanto il tizio che ce lo ha commissionato lo metterà in ufficio", e l'artigiano rispondeva "ma io non lo faccio pensando a questo proprietario, lo faccio pensando a tutti i proprietari che avrà nel tempo".
Vabbè non c'entra niente con Marco, ma ora che mi sono capita mi sento più leggera   
avatar
Laurel-EF
Moderatore

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 18.04.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da bianca il Mar Feb 11, 2014 1:04 pm

Laurel-EF   



 
avatar
bianca
Admin.
Admin.

Messaggi : 2734
Data d'iscrizione : 02.10.10
Località : Iperuranio

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Laurel-EF il Mar Feb 11, 2014 3:14 pm

  Grazie Bianca!
avatar
Laurel-EF
Moderatore

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 18.04.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Incomparable - Video

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum