Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da israin il Mar Feb 10, 2015 11:05 pm

Jazzbianco ha scritto:Rivoglio Fazio
Pure io...e rivoglio pure Lucianina...
avatar
israin
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 50
Località : terra di mezzo (la terra tra i due grandi fiumi)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Jazzbianco il Mar Feb 10, 2015 11:10 pm

Finora è il Festival più brutto che mi ricordo...
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da israin il Mar Feb 10, 2015 11:13 pm

Peró questa la devo dire,e poi vado a dormire... ....
Ma quanta ipocrisia questi due,si sono sputtanati in pubblico attraverso  trasmissioni televisive,invece di lavare i loro panni sporchi in privato,e ora tornano a fare la coppia più amorevole del mondo,come se nulla fosse...è incredibile...Ecco l'ho detto.
E con questa passo e chiudo.
Nnnootte...
Grazie della compagnia,Lev e Jazz
avatar
israin
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 50
Località : terra di mezzo (la terra tra i due grandi fiumi)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Levnicolaievic il Mar Feb 10, 2015 11:21 pm

spaccato dell 'Italia di oggi ? No, la tele è molto peggio dell'Italia... Conti ha veramente dato un misero spettacolo della sua inventiva pari a zero....niente, ma proprio niente di positivo...grazie Jazz e Israin... champagne champagne champagne
mi dò al'alcool
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da ariadne il Mer Feb 11, 2015 5:04 pm

Ho visto tutta la puntata, non mi sono annoiata e , nel complesso, ho trovato canzoni migliori rispetto agli altri anni, voglio riascoltarne alcune, quella di Grignani per esempio, quasi tutti hanno avuto problemi dovuti nella maggior parte dei casi all'emozione ma tutti, chi più chi meno, là si giocano la carriera , ci si va per quello a Sanremo, ed è questo il limite della kermesse.
Ricordando a tutti che lo scorso anno Fazio diede luogo ad un festival terribile, boccio senza appello la Fabian e gli ospiti  tutti a parte Ferro ,che però ha definitamente dato ragione a Lucio, il quale disse che non era altro che un Ranieri moderno, ieri sera gli somigliava fisicamente, nella postura, nelle movenze, nella teatralità delle interpretazioni, nella vocalità, il tutto accentuato dagli arrangiamenti orchestrali e dall'abito, belle le canzoni di qualche anno fa, terribili quelle nuove.
Questo è il festival che serviva allla Rai in questo momento altrimenti non avrebbero chiamato Conti che è un serio professionista specializzzato in programmi per le famiglie, mio padre non guarda mai il festival ma lo sta facendo quest'anno perchè c'è lui e, con mia grande meraviglia, visto che Marco non lo sopporta proprio, mi ha chiesto " ma Mengoni non c'è ?"
avatar
ariadne
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1870
Data d'iscrizione : 23.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da israin il Mer Feb 11, 2015 5:39 pm

ariadne ha scritto:Ho visto tutta la puntata, non mi sono annoiata e , nel complesso, ho trovato canzoni migliori rispetto agli altri anni,  voglio riascoltarne alcune, quella di Grignani per esempio, quasi tutti hanno avuto problemi dovuti nella maggior parte dei casi all'emozione ma tutti, chi più chi meno, là si giocano la carriera , ci si va per quello a Sanremo, ed è questo il limite della kermesse.
Ricordando a tutti che lo scorso anno Fazio diede luogo ad un festival terribile,  boccio senza appello la Fabian e gli ospiti  tutti  a parte Ferro ,che però ha definitamente dato ragione a Lucio, il quale disse che non era altro che un Ranieri moderno, ieri sera gli somigliava fisicamente, nella postura, nelle movenze, nella teatralità delle interpretazioni, nella vocalità, il tutto accentuato dagli arrangiamenti orchestrali e dall'abito, belle le canzoni di qualche anno fa, terribili quelle nuove.
Questo è il festival che serviva allla Rai in questo momento altrimenti non avrebbero chiamato Conti che è un serio professionista specializzzato in programmi per le famiglie, mio padre non guarda mai il festival ma lo sta facendo quest'anno perchè c'è lui e, con mia grande meraviglia, visto che Marco non lo sopporta proprio, mi ha chiesto " ma Mengoni non c'è ?"  
Di quale Lucio parli? Comunque sì,in effetti è vero,ripensandoci,Ferro è molto sul genere cantante classico,ora.

Ciao Ari



avatar
israin
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 50
Località : terra di mezzo (la terra tra i due grandi fiumi)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Jazzbianco il Mer Feb 11, 2015 9:04 pm

Per quanto riguarda lo spettacolo televisivo, trovo che Conti sia perfetto. Mi è piaciuto il ritmo, meno gli ospiti non musicali e i siparietti con le vallette. Ma come direttore artistico, mi spiace, ma non ci siamo. Si sa che non esiste una vera libertà di scelta, ma nel complesso le canzoni sono brutte e monotone. Qualcuna un po' meno, ma finora non ce n'è una che possa dirsi all'altezza del Festival, e ho detto tutto. E non credo di essere l'unica a pensarla così, basta vedere la classifica di iTunes.
Ho chiesto un commento a mia madre, grande fan del festival. Risposta: "Bello, veloce. Bravissimo Ferro, ma le canzoni si dimenticano subito".

Stasera lo guarderò di nuovo, per le nuove proposte.
Poi sul palco ci sarà un po' della mia terra e una persona che conosco, un bravissimo musicista e compositore.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da israin il Mer Feb 11, 2015 9:18 pm

Anche mia mamma ha fatto un commento sulle canzoni,senza che io lo chiedessi,ma non quelle del Festival,ma quelle del disco di Marco. So che non è il topic giusto e se saró OT,pazienza,qualcuno lo sposterà. Stavo ascoltando il disco e ad un certo punto lei dice: "Ma chi é che cantava questa? Non ricordo..."
Le ho detto: "mamma sono canzoni nuove di Marco Mengoni..." E lei "eppure mi sembra di conoscerla..."
Non ho potuto fare altre che dire " sì mamma,lo so..."

avatar
israin
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 50
Località : terra di mezzo (la terra tra i due grandi fiumi)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Jazzbianco il Gio Feb 12, 2015 5:06 pm

Per fortuna nella seconda serata abbiamo ritrovato Irene Grandi.
L'ultimo suo passaggio a Sanremo, con La cometa di Halley, non era stato memorabile. Colpa del brano, certo, ma anche la sua interpretazione non era stata convincente. Dopo il lavoro con Bollani il suo ritorno è all'insegna della sobrietà, della leggerezza e dell'eleganza, ma tutto con una naturalezza che altre signore si sognano. Brava lei e bello il brano.

Stasera le cover. E visto che confrontarsi con gli originali per qualcuno non bastava, ritornano i brani cantati da Marco. Doppio confronto e sfida persa in partenza.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Levnicolaievic il Gio Feb 12, 2015 9:20 pm

i brani cantati dai ragazzi mi sembrano migliori di quelli dei big
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da israin il Gio Feb 12, 2015 9:40 pm

No ma...questo Paciotti era uno dei Gazosa??
Dov'è l'esperta di lirica?? Ari? Se ci sei batti un colpo
avatar
israin
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 50
Località : terra di mezzo (la terra tra i due grandi fiumi)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Levnicolaievic il Gio Feb 12, 2015 9:42 pm

mai visto Ariiiiiiiiiiiii
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da ariadne il Gio Feb 12, 2015 9:51 pm

non avrei nulla da ridire su una versione rock di un'opera, anzi sarebbe interessante, Puccini in particolare, per la verità non sarebbe neppure 'sta gran novità, la voce però non era nè rock nè lirica, non aveva neppure le note
ma la Cristoforetti è andata nello spazio per stare di più sulla Terra ?
avatar
ariadne
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1870
Data d'iscrizione : 23.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da israin il Gio Feb 12, 2015 9:59 pm

Beh,ma mi demolisci così il chitarrista -tenore- rock - lirico?

Voto Ari "critico musicale all'Ariston"

Un fiore che di chiamerà COVER...
Povera triste creatura...
avatar
israin
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 50
Località : terra di mezzo (la terra tra i due grandi fiumi)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da israin il Gio Feb 12, 2015 10:34 pm

A me Nek è piaciuto
Finora l'unico...
avatar
israin
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 50
Località : terra di mezzo (la terra tra i due grandi fiumi)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da ariadne il Gio Feb 12, 2015 10:35 pm

Grandi Luca e Paolo !
mi è piaciuto questo gruppo, Chiara comincia a mostrare un pò di personalità.
avatar
ariadne
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1870
Data d'iscrizione : 23.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da israin il Gio Feb 12, 2015 10:51 pm

Dai su! Chi spara per primo sui Dear Jack??
No dài,non sono stati male...
avatar
israin
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 50
Località : terra di mezzo (la terra tra i due grandi fiumi)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da ariadne il Gio Feb 12, 2015 10:52 pm

Io che amo solo te non è un brano impossibile, nemmeno Marco mi piacque in fondo, pensavo avrebbero fatto peggio.
avatar
ariadne
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1870
Data d'iscrizione : 23.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da israin il Gio Feb 12, 2015 11:01 pm

Ammetto che è la prima volta che sento cantare questa Atzei ma...lo spirito di Amanda Lear si è impossessato del suo corpo?
Ora posso dire che i Dear Jack sono stati grandi
avatar
israin
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 50
Località : terra di mezzo (la terra tra i due grandi fiumi)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da ariadne il Gio Feb 12, 2015 11:03 pm

Ciao, anzi, addio, amore ciao, e vedi di non tornare mai più   lol!
@Irain
avatar
ariadne
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1870
Data d'iscrizione : 23.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da israin il Gio Feb 12, 2015 11:38 pm

Ma a Fragola non glielo ha detto nessuno che "per raggiungere i successi,la musica,la voce,i testi,sono niente,se non curi anche l'immagine"?
avatar
israin
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 50
Località : terra di mezzo (la terra tra i due grandi fiumi)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da ariadne il Gio Feb 12, 2015 11:46 pm

devo dire che mi dispiace per i ragazzi del Volo, secondo me se li avessere lasciati a casa, a studiare, sarebbero stati dei buoni cantanti lirici, sono bravi e preparati vocalmente ma superficiali, questo gli viene chiesto per girare il mondo e tanto basta, peccato, detto questo non mi dispiacerebbe se vincessero , sarebbe il giusto finale per un festival come questo.
avatar
ariadne
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1870
Data d'iscrizione : 23.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da ariadne il Gio Feb 12, 2015 11:51 pm

Annalisa cara, la voce non basta, le canzoni dei Matia erano innovative, sperimentali, dal vivo erano devastanti, e la personalità della Ruggiero tanto immensa che, quando decise di uscire dal gruppo, alcuni di loro pensarono che non avesse più senso la loro esistenza.
avatar
ariadne
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1870
Data d'iscrizione : 23.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da israin il Gio Feb 12, 2015 11:53 pm

Ari,penso proprio che saranno loro a vincere...
avatar
israin
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 50
Località : terra di mezzo (la terra tra i due grandi fiumi)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Jazzbianco il Ven Feb 13, 2015 1:16 am

io non penso che Il Volo vincerà. Nella finale ci sarà anche la giuria di qualità e non credo che il televoto compenserà lo scontato verdetto della giuria.

A me i Dear Jack non sono piaciuti. Praticamente il cantante ha cantato imitando Endrigo, così ha anche evitato le stecche. Nessun arrangiamento particolare, hanno aggiunto solo qualche schitarrata, che in Italia basta per fare rock. Senza infamia e senza lode, oserei dire inutile.

Su Fragola mi ripeto. Scarsa personalità, che si manifesta ampiamente quando canta in italiano. Ha fatto il compitino, magari ascoltare anche Jackson Browne l'avrebbe aiutato.

Annalisa, idem come Fragola, e come Chiara aggiungerei. Belle voci, ma cantano come se non capissero ciò che stanno cantando.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2015) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum