Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Pagina 10 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Jazzbianco il Ven Feb 18, 2011 2:07 pm

Anche molti Italiani dovrebbero vederlo più volte.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da puparock il Ven Feb 18, 2011 2:25 pm

Jazz...infatti...l'8di Fegiz la dice tutta.....adora Emma ed i Moda'....pensa come sta messo.....
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da cassandra il Ven Feb 18, 2011 2:55 pm

Kiki ha scritto:
Jazzbianco ha scritto:
Per me la cosa più bella è stata La notte dell'addio.

Concordissimo!!!!

Straquoto
avatar
cassandra
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1838
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 56

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da puparock il Ven Feb 18, 2011 3:48 pm

Raga', su Rai uno c'era ospite Patty Pravo dalla Perego....e' stata pochi minuti perche' doveva andare in teatro a provare.....ma...allora...il duetto con Morgan ci sara' comunque??????Non ci sto a capi' niente.....
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Sonsoles il Ven Feb 18, 2011 3:52 pm

@Pupa: in pausa pranzo leggevo dei quotidiani on line e molti elencavano fra i duetti di stasera anche quello di Patty/Morgan però non so se erano attendibili o se riportavano elenchi pre-esclusioni.....
Quindi se hai sentito ciò, significa che stasera molto vedremo probabilmente Morgan a Sanremo
avatar
Sonsoles
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 14.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da puparock il Ven Feb 18, 2011 4:10 pm


poche ore prima del festival esce la scaletta......bisogna tenerla d'occhio.....li' ci sara' senz'altro scritta, se ci sara', l'esibizione di Morgan.......
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da puparock il Ven Feb 18, 2011 4:19 pm

La quarta serata del Festival di Sanremo 2011 darà i primi verdetti finali. Infatti verso il termine della serata si esibiranno i quattro giovani in gara per vincere Sanremo Giovani. I pretendenti alla vittoria sono Serena Abrami, Raphael Gualazzi, Roberto Amadè e la minorenne Micaela.

Il vincitore sarà scelto con un sistema di votazione misto composto dal voto dell’Orchestra e dal televoto e con il golden share della giuria Radio.

Ma molta attenzione sarà rivolta ai dodici big in gara che si esibiranno in una versione rivisitata e corretta delle loro canzoni con ospiti italiani e/o stranieri. E anche loro non saranno più giudicati dalla giuria demoscopica ma dal sistema misto di voto (50% orchestra e 50% televoto) e le dieci canzoni più votate arriveranno in finale.

I dodici big rimasti in gara, ieri sono stati ripescati Anna Tatangelo e Al Bano, saliranno sul palco del teatri Ariston con un versione leggermente modificata dei propri brani. Questo perché la loro esibizione sarà un duetto. Non si sa ancora se anche Patty Pravo e Anna Oxa, se pur fuori dalla gara, duetteranno. Questa la scaletta:

Emma/Modà con Francesco Renga – Arriverà
Madonia/Battiato con Carmen Consoli – L’alieno
LaCrus con Nina Zilli – Io confesso
Tricarico con il coro di voci bianche Si La Sol – Tre colori
Nathalie con L’Aura – Vivo sospesa
Luca Barbarossa/Raquel Del Rosario con Neri Marcorè – Fino in fondo
Roberto Vecchioni con PFM – Chiamami ancora amore
Van De Sfroos con Irene Fornaciari – Yanez
Max Pezzali con Lillo e Greg – Il mio secondo tempo
Giusy Ferreri con Francesco Sarcina – Il mare immenso
Anna Tatangelo con Loredana Errore – Bastardo
Al Bano con Michele Placido – Amanda è libera


Conosciamo meglio i duetti che ascolteremo questa sera, 18 febbraio 2011.

Modà e Emma saranno accompagnati sul palco dell’Ariston da Francesco Renga e canteranno “Arriverà”

Luca Madonia e Franco Battiato ospiteranno nella loro esibizione della canzone “L’alieno” la conterranea Carmen Consoli .

Il gruppo dei La Crus duetterà con la rivelazione di Sanremo Giovani del 2010 Nina Zilli in “Io confesso”.

L’eccentrico Tricarico si presenterà sul palco con il Coro delle voci bianche di Si La So…l e intoneranno la canzone “Tre colori”.

Nathalie canterà “Vivo Sospesa” con L’Aura, due giovani cantautrici con belle voci e molto eleganti.

Luca Barbarossa e Raquel Del Rosario hanno deciso di duettare con un attore Neri Marcorè e canteranno “Fino in fondo”.

Roberto Vecchioni invece duetterà con la band dei PFM con la canzone “Chiamami ancora amore”.

Davide Van Der Sfroos canta “Yanez” con Irene Fornaciari.

Duetto abbastanza strano quello di Max Pezzali che canterà con i comici Lillo e Greg la sua canzone “Il mio secondo tempo”.

Giusy Ferreri canterà con Francesco Sarcina de Le Vibrazioni la sua canzone “Il mare immenso”.

Anna Tatangelo con “Bastardo” salirà sul palco con l’ex concorrente di Amici Loredana Errore, rivale diretta di Emma Marrone.

Al Bano canterà “Amanda è libera” con Michele Placido.


Il sistema di votazione è misto, essendo composto per il 50% dai musicisti della “Sanremo Festival Orchestra” e per l’altro 50% dal televoto da casa. I 10 big più votati accederanno direttamente alla finale di domani sera, sabato 19 Febbraio.
Nella stessa serata, inoltre, si esibiranno anche i 4 giovani rimasti in gara per decretare il vincitore 2011 della omonima categoria. Il sistema di votazione sarà, però, leggermente diverso rispetto a quello usato per i big: voteranno, infatti, i componenti della “Sanremo Festival Orchestra”, il pubblico da casa con il televoto e le radio con la “Golden Share“. Il cantante più votato sarà nominato vincitore di Sanremo Giovani 2011.

Ospiti della serata, infine, saranno Robert De Niro e Monica Bellucci per promuovere il film “Manuale D’Amore 3” ed i riformatisi Take That.

avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da puparock il Ven Feb 18, 2011 4:24 pm

Il Festival di Sanremo ci ha finora riservato grandi sorprese. Per la quarta serata c’è grande attesa per gli ospiti Monica Bellucci e Robert De Niro. Ma non è tutto: sul palco dell’Ariston ci saranno anche i Take That ed è in forse una performance da solo da parte di Robbie Williams. Oggi è una puntata importante anche perché verrà proclamato il vincitore della categoria Giovani (sono rimasti in gara Serena Abrami, Roberto Amadè, Raphael Gualazzi e Micaela). Oggi assisteremo anche ai duetti: i big infatti porteranno sul palco dell’Ariston uno o più ospiti a loro scelta, con cui interpreteranno la canzone in gara.

Il Festival di Sanremo ci ha finora riservato grandi sorprese. Per la quarta serata c’è grande attesa per gli ospiti Monica Bellucci e Robert De Niro. Ma non è tutto: sul palco dell’Ariston ci saranno anche i Take That ed è in forse una performance da solo da parte di Robbie Williams. Oggi è una puntata importante anche perché verrà proclamato il vincitore della categoria Giovani (sono rimasti in gara Serena Abrami, Roberto Amadè, Raphael Gualazzi e Micaela). Oggi assisteremo anche ai duetti: i big infatti porteranno sul palco dell’Ariston uno o più ospiti a loro scelta, con cui interpreteranno la canzone in gara.

Il Festival di Sanremo ci ha finora riservato grandi sorprese. Per la quarta serata c’è grande attesa per gli ospiti Monica Bellucci e Robert De Niro. Ma non è tutto: sul palco dell’Ariston ci saranno anche i Take That ed è in forse una performance da solo da parte di Robbie Williams. Oggi è una puntata importante anche perché verrà proclamato il vincitore della categoria Giovani (sono rimasti in gara Serena Abrami, Roberto Amadè, Raphael Gualazzi e Micaela). Oggi assisteremo anche ai duetti: i big infatti porteranno sul palco dell’Ariston uno o più ospiti a loro scelta, con cui interpreteranno la canzone in gara.
Ecco di seguito la scaletta e l’ordine di apparizione dei big della quarta serata e tutti i duetti dei big in gara a Sanremo 2011. Non è ancora chiaro se anche le due eliminate (Oxa e Patty Pravo) saliranno sul palco. Appena possibile ve ne daremo comunicazione ufficiale.


avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da puparock il Ven Feb 18, 2011 4:26 pm

non ho ripostato la scaletta, identica allaprecedente, con in prima uscita, prima dei Moda', Patty Pravo e Morgan...
Io confido nell loro esibizione, e saranno i primi.....
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da puparock il Ven Feb 18, 2011 4:28 pm

E' stata annunciata la lista definitiva dei duetti che andranno in scena questa sera, venerdì 17 febbraio. La serata prevede infatti che le canzoni in gara vengano rivisitate con la presenza di di un ospite: ecco chi salirà sul palco dell'Ariston

Roberto Vecchioni - PFM
Albano - Michele Placido
Modà con Emma - Francesco Renga
Max Pezzali - Lillo e Greg
Luca Madonia e Franco Battiato - Carmen Consoli
Giusy Ferreri - Francesco Sarcina
La Crus - Nina Zilli
Tricarico - Il Coro Silaso
Nathalie - L'Aura
Luca Barbarossa e Raquel Del Rosario - Neri Marcoré
Anna Tatangelo con Loredana Errore
Davide Van De Sfroos con con Irene Fornaciari
Non andranno invece in scena i duetti di Patty Pravo - Morgan e Anna Oxa - Marta sui Tubi, in quanto gli artisti sono stati eliminati e non sono stati ripescati nella serata ieri sera. Come suggerito dal direttore artistico Gianmarco Mazzi, verranno probabilmente recuperati nella puntata di Domenica In.
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da puparock il Ven Feb 18, 2011 4:30 pm

avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Tulip il Ven Feb 18, 2011 5:07 pm

Mi dispiace molto per Morgan.....

Per il resto non ho ancora detto la mia, vediamo non mi piace granchè sto festival.......
anche se ci sono alcune canzoni che al secondo ascolto diventano migliori non riesco ad entusiasmarmi.....non capisco perchè tutti insistono a dire che le canzoni sono di qualità molto migliore di quelle degli ultimi anni ! :no no:

Chi è Joe che ha detto che l'anno scorso erano più belle le canzoni ?
Concordo ! Eccezion fatta naturalmente per Scanu e Pupo (incredibile le prime due classificate ! )
E non lo dico solo per Marco !

Per me quest'anno sono da salvare, ma non da ricordare, solo
i La crus - elegante e raffinata canzone e condivido di nuovo quanto detto da Joe nel bene e nel male
Vecchioni - perchè è una canzone dal testo intenso e con lo stile Vecchioni al 100 % ma è faticosa e lui ha fatto molto di meglio !
Tricarico....all'inizio non l'ho capita ma poi ho scoperto che mi è rimasta in mente ed è così delicata e poetica
un bel po' dopo metto Nathalie e Madonia Battiato, sufficienti, ma mi aspettavo di più !

Riguardo ai Modà con Emma ....la canzone non mi fa impazzire ma devo ammettere che Emma è una brava interprete e il cantante e il suo gruppo ci sanno fare sono scaltri...diciamo che tutto sommato questa canzone è meglio di quella di Scanu e Carta (che nemmeno ricordo più ) .................

Aggiungerei che mi spiace siano tutte canzoni così serie, nessun pezzo ironico e un po' irriverente quest'anno, una cosa tipo Cristicchi o Elio di anni fa !

avatar
Tulip
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3309
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Tulip il Ven Feb 18, 2011 5:08 pm

Per me la cosa migliore del festival della canzone italiana sono loro quet'anno






inaspettato e bello !
avatar
Tulip
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3309
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Jazzbianco il Ven Feb 18, 2011 10:00 pm

@Tulip, sicuramente sono stati i migliori, alla faccia di chi li ha accusati di cedere alla par condicio della satira.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Jazzbianco il Ven Feb 18, 2011 10:03 pm

E per questa sera abbiamo già assistito all'inconsistenza della Tatangelo, con la Errore il pezzo ha un altro impatto.

Tricarico ha un brano che doveva essere la sigla dei festeggiamenti per l'Unità d'Italia. Con il coro, poi, è dolcissimo.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Klio il Ven Feb 18, 2011 10:06 pm

Ieri ho seguito distrattamente…
A parte l'intervento di Benigni e la lettura di Gramsci per i quali quoto completamente quanto ha scritto Jazz di là, e, anche se è assurdo, senza considerare le esibizioni (alcune interessanti), quello che mi ha colpito di più è stata la totale approssimazione con cui è stata gestita la serata… sembrava uno spettacolo improvvisato, con i tempi completamente sbagliati
e quelli dovrebbero essere professionisti…

Sui ripescaggi, avrei scommesso sulla Tatangelo, meno su Albano: credevo che Patty sarebbe rientrata…

I giovani li ho sentiti di sfuggita, ma mi sono parsi di livello ancora inferiore a quelli del giorno prima…
Una domanda per chi segue il festival: io l'ho visto lo scorso anno e questo, ma non lo seguivo da parecchi anni… Una volta non davano più spazio ai giovani? Inserirli così mi sembra veramente ridicolo…
avatar
Klio
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 30.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Jazzbianco il Ven Feb 18, 2011 10:50 pm

I giovani, quest'anno, arrivano a Sanremo con una selezione effettuata all'interno di Domenica In e i brani erano sulla rete dall'inizio delle selezioni. Il festival è soltanto l'atto finale.
Una certa visibilità l'hanno già avuta, ma certo una serata dedicata completamente a loro era un'altra cosa.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Castalia il Sab Feb 19, 2011 1:02 am

E fu così che dopo tutto lo show di ieri e i discorsoni sull'Italia e su quant'è bello il nostro paese e di quanto si sia orgogliosi di essere italiani, e la commozione ecc. ecc. ecc. ...

...venne eliminato il cantante che portò la canzone sulla bandiera italiana.
avatar
Castalia
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 2811
Data d'iscrizione : 08.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Jazzbianco il Sab Feb 19, 2011 1:07 am

Castalia ha scritto:E fu così che dopo tutto lo show di ieri e i discorsoni sull'Italia e su quant'è bello il nostro paese e di quanto si sia orgogliosi di essere italiani, e la commozione ecc. ecc. ecc. ...

...venne eliminato il cantante che portò la canzone sulla bandiera italiana.

Pensavi forse che la serata di ieri sarebbe servita a qualcosa?
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Castalia il Sab Feb 19, 2011 1:11 am

Jazzbianco ha scritto:
Pensavi forse che la serata di ieri sarebbe servita a qualcosa?
No.
Nonostante questo mi sorprendo ancora.
avatar
Castalia
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 2811
Data d'iscrizione : 08.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Jazzbianco il Sab Feb 19, 2011 1:12 am

Castalia ha scritto:
Jazzbianco ha scritto:
Pensavi forse che la serata di ieri sarebbe servita a qualcosa?
No.
Nonostante questo mi sorprendo ancora.

avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Jazzbianco il Sab Feb 19, 2011 1:48 am



avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Castalia il Sab Feb 19, 2011 2:14 am

La prima sera non l'avevo sentito, come non ho sentito gli altri. All'ora in cui li hanno fatti esibire 'sti ragazzi non avevo più voglia di mettermi ad ascoltare, e non avevo nemmeno cercato i pezzi nei giorni scorsi.

Stasera non è che fosse meglio, anzi, però ad un certo punto, volente o no, mi sono arrivate le note di un piano stupendamente suonato e non ho potuto non soffermarmi.
Mi è piaciuto, moltissimo. Sono davvero molto contenta che abbia vinto lui, compreso il premio della critica. E' quasi un miracolo.

avatar
Castalia
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 2811
Data d'iscrizione : 08.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da cassandra il Sab Feb 19, 2011 7:27 am

Il Festival di Sanremo di quest'anno è imbarazzante. Non trovo altri aggettivi riassuntivi per la conduzione raffazzonata, incerta, sconclusionata, improvvisata....da peracottari insomma.
Si sente Moccia e& co. proprio...
L'unico sussulto di ieri sera è stato ascoltare l'arrangiamento della P.F.M al brano di Vecchioni. Poi davvero ho spento.
E stamane mi godo i commenti estemporanei di Cast e Assa dal loro Blog in diretta.

http://sanremo-repubblica.blogautore.repubblica.it/

Buongiorno a tutti!!!
avatar
cassandra
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1838
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 56

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Levnicolaievic il Sab Feb 19, 2011 8:43 am

Buongiorno Cassie e buongiorno dear, ma è bravissimo questo Gualazzi, puro swing romantico, però....è nelle corde di Jazz....ieri ho sentito solo Tricarico.. è vero , con il coro era molto poetico, peccato!
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Festival (2011) visto dall'Iperuranio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 10 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum