Pink Floyd..

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da puparock il Dom Ott 09, 2011 10:38 am

@Tibus
...che racconto meraviglioso cara......mi hai fatto commuovere.....
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da Exit il Dom Ott 09, 2011 11:43 am

Tibus

che bello il tuo racconto traspare tanta emozione, tanto amore.....

complimenti
avatar
Exit
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2927
Data d'iscrizione : 27.04.11
Località : qui ed ora

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da tibus il Dom Ott 09, 2011 5:30 pm

Levnicolaievic ha scritto:
tibus ha scritto:....trasudava musica in ogni gesto, passo, movimento...un carisma che solo la passione ti regala, lo sguardo più morbido di chi i palchi li ha solcati tutti e ci ha sputato il sangue, la bellezza in un volto segnato dall'età ma addolcito dall'amore per quello che continua a fare. Era bello. Bellissimo. Perchè la musica rende belli. E QUELLA musica ti rende immortale...
Ci cercava con lo sguardo...mi ha colpito tanto questa cosa...Un uomo del caibro di Waters che cerca di regalare al suo pubblico qualcosa di ancora più intimo....non puoi uscire da lì e non affermare con candido ardore "lo amo"... e capitemi...quello è stto un viaggio in un altra dimensione...io sono ancor là, al Forum, di...e guai a chi mi fa uscire!
Cara Tibus... bellisssima ed emozionata-emozionante questa tua pagina: credo che quello che scrivi si possa estendere anche a Marco perchè la sua presenza estetica è veramente quella di un " angelo necessario" come lo è anche quella di Waters : quei mediatori di emozioni chiare, pure , portatori dell'aspetto luminoso-numinoso dell'esistenza , per questo necessari ... un abbraccio

Lev spesso mi trovo a pensare che l'essenza più pura della musica quando s'incarna in qualcuno di vivente e visibile sia un vero e proprio dono divino. E spesso penso che se posso apprezzare appieno l'arte di Marco è proprio grazie al mio essere cresciuta con una determinata musica...perchè davvero ciò che Mengoni riesce a trasmettermi con il suo canto in primis, coincida, personalmente almeno, con una catarsi...

Mi perdonate se mi dilungo un po' su quello che ha significato Waters per me? Ma avere un interlocutore interessato è il massimo! E qui ce ne sono diversi!!!
L'indomani dal live di The Wall non riuscivo ad avere parole per poter esprimere neanche un' emozione di quelle provate...vivevo come in una bolla di stordimento... Per elaborare un'emozione serve tempo, testa e predisposizione del cuore. L'unico pensiero che sono riuscita a partorire, e con fatica, da quel giorno, è stato che la musica ha un potere pacificatore. Ha il potere di far crollare il muro, quello di ogni essere umano. Quello delle paranoie, dei turbamenti e del disagio che si prova a vivere con noi stessi. Niente come la musica rende liberi...e questo anche Dio lo sa.
avatar
tibus
Moderatore

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 02.10.11
Età : 40
Località : Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da Levnicolaievic il Dom Ott 09, 2011 6:14 pm

Non solo ti perdoniamo, ma ti leggiamo volentieri..anche perchè almeno io mi ritrovo sulla tua stessa lunghezza d'onda: non sono religiosa nel senso tradizionale del termine, però l'ascolto della musica è forse l'esperienza più " religiosa" che mi capita di fare e come dici tu, giustamente, ci vuole tempo per rielaborare le emozioni, dar loro una forma : ma senza dubbio queste emozioni arricchiscono, ci si sente invadere da una energia buona che si apre al mondo. Tu la descrivi come un'energia che abbatte i muri interiori e che rende più liberi: io aggiungo che mette in contatto con il fondo vivo dell'io, qualsiasi contenuto esso abbia.. per ognuno di noi sarà un'esperienza diversa, credo. Non so se provare queste emozioni sia già essere liberi, però certo si è sulla buona strada , si può cominciare da lì, dal sentire ..
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da puparock il Dom Ott 09, 2011 9:04 pm

Lev scrive: [Non so se provare queste emozioni sia già essere liberi, però certo si è sulla buona strada , si può cominciare da lì, dal sentire ..
]
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da Jazzbianco il Lun Ott 10, 2011 10:14 am





41 anni per "Atom Heart Mother"



avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da tibus il Lun Ott 10, 2011 3:06 pm

Jazzbianco ha scritto:



41 anni per "Atom Heart Mother"




Me lo ascolterò andando a lavoro per festeggiarlo! Un rubinetto che perde e un uovo che frigge hanno sempre il loro buon influsso sull'umore!
Jazzbianco!
avatar
tibus
Moderatore

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 02.10.11
Età : 40
Località : Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da Joe il Sab Nov 12, 2011 1:03 am

Sto ascoltando l'album Wish You Were Here rimastorizzato.
Ed ora la face A di Atom Heart Mother...
Una goduria.
Non c'è ne per nessuno....capolavori assoluti.

avatar
Joe
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 15.02.11
Località : Paris

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da tibus il Dom Nov 13, 2011 12:48 pm

Ciao! Presa dall'entusiasmo mi sono comprata tutti e due Immersion Box Set usciti...quello di The dark side of the moon e quello di Wish you were here... sono due tesori di perle assolute... Ci sono inediti, Demo, arrangiamenti mai sentiti, live... dei veri e propri scrigni da custodire gelosamente! Wish you were here con il violinista Stephanè Grappelli è uno dei brani più commoventi che io abbia ma ascoltato in tutta la mia vita... e pensare che credevano di aver perso le registrazioni...
avatar
tibus
Moderatore

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 02.10.11
Età : 40
Località : Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da Joe il Dom Dic 04, 2011 2:53 am

tibus ha scritto:Ciao! Presa dall'entusiasmo mi sono comprata tutti e due Immersion Box Set usciti...quello di The dark side of the moon e quello di Wish you were here... sono due tesori di perle assolute... Ci sono inediti, Demo, arrangiamenti mai sentiti, live... dei veri e propri scrigni da custodire gelosamente! Wish you were here con il violinista Stephanè Grappelli è uno dei brani più commoventi che io abbia ma ascoltato in tutta la mia vita... e pensare che credevano di aver perso le registrazioni...

tibus...
non è un forum dedicato ai soli PK...
avatar
Joe
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 15.02.11
Località : Paris

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da Joe il Dom Dic 04, 2011 2:56 am

Joe ha scritto:
tibus ha scritto:Ciao! Presa dall'entusiasmo mi sono comprata tutti e due Immersion Box Set usciti...quello di The dark side of the moon e quello di Wish you were here... sono due tesori di perle assolute... Ci sono inediti, Demo, arrangiamenti mai sentiti, live... dei veri e propri scrigni da custodire gelosamente! Wish you were here con il violinista Stephanè Grappelli è uno dei brani più commoventi che io abbia ma ascoltato in tutta la mia vita... e pensare che credevano di aver perso le registrazioni...

tibus...
non è un forum dedicato ai soli PK...

avatar
Joe
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 15.02.11
Località : Paris

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da Jazzbianco il Mar Gen 03, 2012 6:50 pm

http://www.musicroom.it/articolo/reunion-in-vista-per-i-pink-floyd-alle-olimpiadi-di-londra/30229/

Reunion in vista per i Pink Floyd alle Olimpiadi di Londra 2012



I Pink Floyd tornerano a suonare insieme? Fonti vicine all´organizzazione delle Olimpiadi di Londra 2012 vorrebbero la band in procinto di realizzare la tanto sospirata reunion, proprio in occasione della manifestazione.


Che si tratti di voci di corridoio o di una notizia che ha dell´incredibile, è tutto da vedere. Sta di fatto che sta già facendo il giro del web, solleticando la fantasia dei milioni di fan sparsi in tutto il mondo. In molti di loro, infatti, sarà ancora vivo il ricordo di quel settembre del 2008, quando Richard Wright si spense dopo una breve ma travagliata lotta contro il cancro. Gli stessi avranno pensato che in quel maledetto lunedì, di fatto, si spegneva anche la speranza di rivedere i Pink Floyd di nuovo dal vivo, chiudendo un´era. L´era di una delle più grandi band che il dio rock abbia mai consegnato alla storia.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da puparock il Mer Feb 22, 2012 5:07 pm

Londra smantella le ciminiere dei Pink Floyd
di Enrico Franceschini
La Battersea Power Station, storica centrale elettrica a carbone, andrà all'asta il prossimo mese. Un'agenzia ne ha studiato la riconversione in centro residenziale. Fu la copertina di "Animals"

Le ciminiere dei Pink Floyd rischiano di scomparire dall'orizzonte. Il mese prossimo si riapre l'asta per vendere Battersea Power Station, la grande centrale elettrica in disuso dal 1980 sulle rive del Tamigi, diventata famosa perché adornava la copertina di "Animals", uno degli album più famosi della celebre rock band inglese. La novità è che uno studio pubblicato da un'agenzia immobiliare suggerisce un nuovo modo di ristrutturare il gigantesco complesso industriale: raderlo al suolo. La demolizione, secondo un rapporto dell'agenzia Harris, permetterebbe di costruire al suo posto un moderno palazzo con più di 1200 appartamenti di lusso, in una delle zone chiave di Londra, con un valore commerciale di quasi mezzo miliardo di sterline (circa 600 milioni di euro).

Sarebbe una via d'uscita radicale dal vicolo cieco in cui si è cacciato il progetto. Battersea è l'edificio di mattoni più grande d'Europa. Da quando ha smesso di funzionare come centrale elettrica è diventato una sorta di elefante nel cuore della capitale, simbolo di un'era di declino industriale e del passaggio dalla Londra delle ciminiere a quella delle banche, dalla Old England alla Cool Britannia, per quanto quest'ultima sia diventata un po' meno "cool" a causa della recessione globale del 2007. Il governo ha provato a ristrutturarlo in tutti i modi, ma non è un'impresa facile, perché i costi sono comunque colossali. Si era parlato di farne un enorme centro commerciale, quindi una specie di "tendone" e casa permanente per il Cique de Soleil, ultimamente ci aveva messo gli occhi il petroliere russo Roman Abramovich per costruirci un nuovo stadio per il suo Chelsea (mantenendo in qualche modo inalterate le strutture esterne). Ma non se n'è fatto niente. La proposta dell'agenzia Harris è più semplice: tirare giù tutto e ripartire da zero, costruendo alloggi di lusso, un ristorante sul tetto con vista sul fiume, negozi.

Prima che i fans dei Pink Floyd si strappino i capelli (se gliene sono rimasti, s'intende), diciamo subito che non è detto che questo avvenga. Battersea è classificato come un monumento nazionale dall'English Heritage. L'architetto che lo disegnò, Giles Gilbert Scott, è lo stesso ha firmato le caratteristiche cabine telefoniche rosse - anche queste passate in disuso per via dei telefonini cellulari in verità (ormai vengono usate solo dalle escort per appicicare all'interno i loro bigliettini da visita con immagini esplicite), ma comunque un simbolo di Londra. Inoltre la centrale elettrica è apparsa in un film dei Beatles e in uno più recente su Batman. C'è un sacco di gente, insomma, affezionata a questa pantagruelica vestigia della vecchia Inghilterra. "Mai dire mai", commenta James Brook, un costruttore immobiliare, "ma non succede spesso che edifici del genere vengano rasi al suolo". Per cui alla fin fine potrebbe anche restare sempre lì, vuota e fatiscente, a ricordarci le canzoni di "Animals", gli indimenticabili anni Settanta e il passato da cui veniamo.
http://viaggi.repubblica.it/articolo/londra-smantella-le-ciminiere-dei-pink-floyd/225265
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da puparock il Ven Feb 24, 2012 3:59 pm

Pink Floyd, The Wall torna nei negozi
24 febbraio, 14:23
Il 30 novembre del 1979 usciva The Wall 1 di 9precedente successiva Pink Floyd, The Wall torna nei negozi
24 febbraio, 14:23
Il 30 novembre del 1979 usciva The Wall
ROMA - The Wall dei Pink Floyd, l'opera rock più famosa del mondo arriva nuovamente nei negozi in edizione rimasterizzata con inediti e rarità dal 28 febbraio. Emi Music pubblicherà le edizioni Immersion, Experience e LP di The Wall. L'edizione in box deluxe Immersion comprende l'album rimasterizzato in digitale, Is there anybody out there-The Wall live rimasterizzato in digitale, 2 cd di registrazioni inedite con estratti dai demo originali, e i demo di Confortably Numb e Run Like Hell.
Il dvd include un video dal vivo realizzato durante il tour a cavallo tra il 1980 e il 1981, il documentario Behind The Wall sulla realizzazione dell'album, il video di Another Brick In The Wall pt.2 e un'intervista a Gerald Scarfe.
Contemporaneamente uscirà l'edizione Experience in digipack da 3 cd che include, oltre a The Wall in edizione rimasterizzata in digitale, un bonus disc con una selezione di demo e di registrazioni work-in-progress della band, tra cui quella di Another Brick In The Wall Part 1. The Wall è il secondo album più venduto al mondo dei Pink Floyd dopo The Dark Side Of the Moon.
http://www.ansa.it/web/notizie/photostory/spettacolo/2012/02/24/visualizza_new.html_103427064.html

avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pink Floyd..

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum