SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Exit il Gio Set 08, 2011 10:16 am

l'altro giorno avevo letto un bel commento di una ragazza che diceva: prima Marco ci chiedeva di credergli, ora ci chiede di capirlo

@Deia sì, siamo fortunati ad averlo e noi dovremmo sentirci ancora più fortunate, perchè abbiamo visto la sua crescita artistica fin dal principio e l'abbiamo ammirato fin dall'inizio

Marco e Stella complimenti per l'idea del video
avatar
Exit
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2927
Data d'iscrizione : 27.04.11
Località : qui ed ora

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Ospite il Gio Set 08, 2011 10:23 am

Exit ha scritto:l'altro giorno avevo letto un bel commento di una ragazza che diceva: prima Marco ci chiedeva di credergli, ora ci chiede di capirlo

@Deia sì, siamo fortunati ad averlo e noi dovremmo sentirci ancora più fortunate, perchè abbiamo visto la sua crescita artistica fin dal principio e l'abbiamo ammirato fin dall'inizio

Marco e Stella complimenti per l'idea del video

Bella la frase della fan, è proprio vero!!!!

Io mi sento tanto orgogliosa di lui!!!

Ho aspettato stamattina a vedere il video perchè sapevo non sarei riuscita a dormire, invece ora devo andare a lavoro, e sono obbligata a non pensarci!!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Levnicolaievic il Gio Set 08, 2011 10:38 am

:marcotoro: metto anche di qui le osservazioni che avevo messo nell'area riservata al video vero e proprio
Particolari interessanti:
1) la fine è l'inizio, stessa scena,,, sotto la pioggia col drappo azzurro in spalla
2- primo ambiente : la caverna ( che simbolo questo! da Platone in poi .. )luogo chiuso e scuro: il loft ? rappresentato dalla Kefia che indossava ai provini; l'azione scenica: dilaniato da mani e braccia.
- secondo ambiente: l'uscita dalla caverna :anche qui viene dilaniato dalla folla sulla strada,
qui è importante l'associazione con le parole , prima di entrare dice " L'attesa su di me, silenzio immobile e adesso sono solo<perchè da qui non uscirò e non ritornerò " ( per come la vedo io ormai il suo legame con la vita vera, non spettacolare è reciso, sarà costretto a vivere nello spettacolo di sè, nella proiezione continua della sua immagine e perciò senza possibilità di esperienza vera, autentica: di qui la solitudine che gli altri forse non riescono a vedere : se lo spazio-tempo non scorre più in modo naturale, ma sei costretto a riprodurti di continuo in situazioni spettacolari, diventi per forza una specie di oggetto nelle mani altrui.. di qui le molte sofferenze e tentativi di fuga, anche nella malattia, di molte icone spettacolari..lui è intelligente, sa che corre questo rischio , ce l'ha rappresentato bene ) esce da questa scena usando una porta coperta di edera, probabilmente esce dal periodo di Sanremo?
- scena succesiva: ha mutato il giubbino con un abito elegante, ( sembra quello del video di IUGQ) è la fase che precede il tour, dopo Sanremo? Anche qui le Ombre, più eleganti, tentano di dilaniarlo, ma lo innalzano anche , per poi rotolarsi a terra con lui, che però stà in alto.
4-La scena nell'arena, sembra riferirsi al periodo del tour, c'è il cippo sacrificale coperto di sangue, ci sono le ombre che lo dilaniano , si rotolano nella polvere, le sue espressioni quando canta in primo piano sono sempre più stravolte e direi quasi " disperate": esausto entra nell'ultimo ambiente dove due figure mostruose( in Francisco Goia ci sono, per restare in Spagna: anche se sono nere, però hanno queste sembianze mostruose, sono servi ? ) Pronto per un nuovo spettacolo? Bravo, direi , proprio bravo: è il primo artista italiano che fa un discorso " metacognitivo" come dicono oggi su se stesso e la propria condizione umana: e parlando di sè parla di tutti noi, perchè non è che lo spettacolo sia solo quello che vive lui, lui lo sperimenta in modo violento, ma tutti noi viviamo questa condizione se ci pensiamo bene, di proiezione dentro un mondo di immagini...molto intelligente e spinto da un'ansia di riaffermare sè stesso, nonostante tutto e proprio attraverso un discorso su quello che lo vuole " dilaniare"...urka e urka
(
Spoiler:
altro particolare molto significativo: la nuca di Marco
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Castalia il Gio Set 08, 2011 11:12 am

Ho guardato il video diverse volte. Le mie impressioni sono quelle di ieri sera, a caldo, e la giornata di oggi le conferma. Per ora mi soffermo solo su un aspetto del video, la storia.

Interpretazione del video. Per me.
Si comincia con il Marco nella caverna, quello con il foulard. E' il Marco del tour questo, ha lo stesso scialle della video intervista nel dvd. In un luogo dall'atmosfera angosciante, claustrofobica, simbolo di uno stato d'animo sofferente, Marco viene strattonato, accerchiato, costretto da mani sconosciute e avide. I fans, ma non è detto che si tratti solo di loro. O almeno spero. Questa parte sembra dire che l’assedio dei fans è la cosa che più lo ha segnato di quella esperienza e non fa piacere saperlo visto anche che non c'è stato solo quello.

Il Marco con il giubbino è quello di x factor, che lotta con gli altri concorrenti e ne esce vincitore (la sentivi eccome la competizione, eh, Marco?). La caverna buia e soffocante sparisce per lasciare spazio ad un luogo all'aria aperta, immerso nel verde. Il sole caldo che filtra tra alberi rigogliosi, che danno ossigeno, che riparano dalle intemperie, che sono simbolo di vita. La vita di Marco che sboccia. La strada che si snoda, lunghissima e dritta, simbolo di una carriera che sembrava dipanarsi dritta davanti a sé priva di ostacoli. È interessante questa parte, e forse un po’ inaspettata nelle simbologie. Marco sembra dirci che non rinnega, anzi, che considera questo periodo come il più positivo di tutto quello che ha vissuto. Magari dirlo anche invece di lasciare sempre intendere che chissà che era lì non farebbe male.

La terza parte vestito da padrino riguarda il Marco di Sanremo. Sempre immerso nel verde, che rimanda ad uno stato mentale comunque sereno, ma stavolta lo scenario è uno spiazzo, simbolo del palco di Sanremo, suppongo. La lotta è dura ma lui ne esce vincitore (morale), nonostante tutto.

L’ultimo è il Marco di oggi, che scende in un arena dove combatterà con tutte le sue forze per la sopravvivenza. Sparito il verde, sparita la caverna, sabbia e roccia e il rosso del sangue, dell’irraggiungibile.

Alla fine esce perdente da tutto questo, e il drappo azzurro testimonia la sua morte. Perché? Perché questo ragazzo pensa di non farcela, perché si sente già sconfitto?

Rimando a dopo annotazioni sugli aspetti tecnici e soprattutto le considerazioni personali. Su quelle ho troppe cose da dire e devo rielaborare tutto. Ma stavolta non farò passo come per la canzone.
avatar
Castalia
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 2811
Data d'iscrizione : 08.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Ospite il Gio Set 08, 2011 11:23 am

Lev mi trovo perfettamente nelle tue parole, però anch'io vedo la cronologia dei vari Marco diversa, come Castalia

Invece il "braccamento" lo vedo più in senso genere, rispetto a quello delle fan come dite voi..... critici, discografici, etichetta del talent, scadenze da rispettare (Re Matto fatto in due mesi, tour preparato in una settimana) e poi sì anche fan ma non solo loro.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Exit il Gio Set 08, 2011 11:57 am

@ Castalia ma ce l'hai per caso con Marco? Dalle tue parole sembra quasi che un pò ti stia antipatico

Io penso che il video vada visto un pò "in generale". Forse non intende semplicemente quel periodo piuttosto che un altro, ma semplicemente delle condizioni interiori di Marco.
La caverna, quando ancora non lo conosceva nessuno, quando era ancora chiuso in se stesso, la luce alla fine del tunnel e le mani che lo vogliono trattenere, non lo picchiano, lo vogliono tenere lì (avete notato che non si vedono i volti?) forse rappresentano la sua voglia di rimanere ancorato al passato, alla sua vecchia vita, quelle mani rappresentano un suo "io" interiore che lo vuole tenere alla vita di sempre, tranquilla.
Ma esce, grazie alla sua forza e si ritrova lungo una strada che deve percorrere, che lui pensa che sia priva di pericoli, ma ecco che la gente distesa si alza e inizia a colpirlo. Lui riesce a vincere, si innalza sopra di loro...(qui potrebbe essere anche il periodo x factoriano è vero...)
Poi c'è il Marco cresciuto, quello vestito elegante, quello delle occasioni speciali, quello che deve andare sul palco.... e lì viene spintonato (c'è proprio uno che gli arriva una spallata) come a dire: gli altri che non vogliono che abbia successo, la competizione sì, ma nel video ci mostra chiaramente che non è lui che la cerca...
Poi l'arena assolata, lui vorrebbe uscire, si dirige subito alla porta, ma qualcuno gli blocca il passaggio, Marco lotta, combatte, ecco, qui secondo me sono i fans, le case discografiche, che vogliono che lui continui, fino alla sfinimento...
Ma Marco riesce a scappare, la mano si erge, si alza ed apre anche questa porta, sporca di sangue...
Marco forse è morto dentro, ma è vivo.
Questo per me il significato... ha perso molto per strada, cose che forse non riuscirà più ad avere... ma alla fine quella coperta azzurra è come un voler dire: va bene, ora puoi riposarti.
Credo che si possa vedere sia in maniera negativa che positiva.


Bene, non mi sono capita neanche io, quindi sono a posto
avatar
Exit
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2927
Data d'iscrizione : 27.04.11
Località : qui ed ora

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Jazzbianco il Gio Set 08, 2011 12:07 pm

Castalia ha scritto:Alla fine esce perdente da tutto questo, e il drappo azzurro testimonia la sua morte. Perché? Perché questo ragazzo pensa di non farcela, perché si sente già sconfitto?

Siamo certi che non inizi ora la vita? Quegli strani esseri del Comic lo accolgono sì con il drappo azzurro ma non vedo lacrime, nella pioggia (tanto per rimanere in tema di citazioni). Per me si avvia verso una rinascita, la morte è la metafora di un difficile, duro e lacerante cambiamento.

Per quanto riguarda il video, mi piacciono le coreografie, ma mi sembra che il regista non sapesse cosa inquadrare. Forse dovevano girare, o provare, di più.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Deianira il Gio Set 08, 2011 12:11 pm

Le interpretazioni possono essere molteplici e in fondo sono tutte calzanti....

Per me la pioggia finale è catartica e mi ha fatto venire in mente la pioggia purificatrice dei Promessi Sposi che spazza via la peste.
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Exit il Gio Set 08, 2011 12:14 pm

Deianira ha scritto:Le interpretazioni possono essere molteplici e in fondo sono tutte calzanti....

Per me la pioggia finale è catartica e mi ha fatto venire in mente la pioggia purificatrice dei Promessi Sposi che spazza via la peste.




ragazze per me avete tutte ragione :lol!:
avatar
Exit
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2927
Data d'iscrizione : 27.04.11
Località : qui ed ora

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Deianira il Gio Set 08, 2011 3:33 pm

Lo svedese quadrupede rispondendo ai dubbi di una fan ha detto che nella parte coreografica non hanno usato controfigure per Marco. :bello:
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Exit il Gio Set 08, 2011 3:35 pm

Deianira ha scritto:Lo svedese quadrupede rispondendo ai dubbi di una fan ha detto che nella parte coreografica non hanno usato controfigure per Marco. :bello:



e bravo il nostro cicciopatato!
avatar
Exit
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2927
Data d'iscrizione : 27.04.11
Località : qui ed ora

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Deianira il Gio Set 08, 2011 3:47 pm

Marco è un vero one-man-show.....sa fare di tutto...cantare, ballare, recitare....è pure gnocco da paura......più di così non si può.
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Tulip il Gio Set 08, 2011 3:55 pm


visto, più volte di seguito......................

ho anche letto i vostri commenti, belle analisi , grazie !

parto da qui, dal quotare deia:
"Sono molto commossa.....Marco ha un mondo interiore ricchissimo....è un ragazzo splendido.....un Artista unico. Siamo fortunati ad averlo"

parto quindi dall'emozione forte che provo, a pelle mi piace, mi colpiscono le immagini e la sua interpretazione, bravo, bravo Marco.
(come qualità generale del video, intendo fluidità delle immagini soprattutto, ci sono per me dei punti meno riusciti, con tanto movimento e tanti cambi di scena qualcosa nei passaggi forse sarebbe potuto essere più fluido, quindi quoto Jazz avrebbero avuto bisogno di più tempo, come sempre ! ).

Ora vengo al sodo, il video decisamente aiuta l'apprezzamento del brano !
Interessante, non banale e così denso...ogni piccola cosa, movimento o inquadratura è lì per essere interpretata. Questo mi piace e mi ricorda perchè mi piace tanto l'artista Marco per personalità e qualità.
Come sono contenta che non ci sia nulla di banalmente legato alla corrida al toro etc......

la mia intepretazione personale è in linea con le vostre, mi fa sorridere che il testo (quello che continuo a bistrattare, mi ha aiutato in realtà molto a comprendere le immagini )

Mi sembra che siamo tutti d'accordo sulla presentazione delle varie fasi della vita e dell'esperienza artistica di Marco, ma possono senz'altro non coincidere le identificazioni dei singoli momenti.

Io sento che nella prima parte nel tunnel c'è Marco pre x factor, il ragazzo di Ronciglione con la sciarpa al collo, quello originale e strano, timido ma deciso, "diavolo fragile"che lotta per essere se stesso per trovare la sua strada, lotta contro le chiacchere, le difficoltà e anche contro la voglia di rimanere al calduccio protetto da mamma e papà;
Trovo un senso anche nel verso che dice quando sta per aprire la porta e sta per entrare ad x-factor : "l'attesa su di me silenzio immobile e adesso son solo " -oddio penso ai momenti prima del provino o dell'esibizione in prima puntata....
e poi "da qui non uscirò e non ritornerò..." eccola la fantastica esperienza di x factor, lui con il suo giubbino e Morgan nel ciuffo (per sempre con lui, lasciatemelo dire....), è un ambiente bello ma che fatica , che competizione......lui alla fine cerca le ali, s'innalza e sale in piedi, svetta , vince (quanto è bello in quell'immagine.....).
Poi "gli occhi mi bagnai ", pieno di emozione e paura c'è Sanremo ed il primo album, "sudore e lacrime " ma lui è elegante, ricercato, famoso, non c'è vera lotta ma conoscenza delle gioie e delle difficoltà della vita nuova.
Poi c'è l' abbandono definitivo del mondo del talent e l'inizio della professione e della lotta per sopravvivere come cantante.
La terza porta conduce "all'orrore inutile..." che mi arriva come un pugno nello stomaco.
Mi piace l'arena, il monolite macchiato di rosso, lui in bianco......lotta all'ultimo sangue, tra estenuante tour, lodi, critiche, giornalisti da tenere a bada ed opinione pubblica addosso, discussioni con la casa discografica, con la produzione, fans esigenti, egoisti, malesseri fisici.....la vita privata che non c'è più......tutto da sopportare per sopravvivere.

Prende fiato ed apre l'ultima porta.....dietro per me c'è il futuro che non è ancora inziato, c'è il nuovo cd, quello che lo rappresenta meglio. Un Marco toro muore nell'arena perchè un altro rinasca.
Figure strane ma amiche lo accolgono, gli porgono il manto azzurro (colore positivo assolutamente per me ) - la famiglia artistica e reale secondo me, insieme - mi ricorda quando dopo i concerti gli passavano l'accappatorio o il giubbino e lui era stremato.....

lui respira affannosamente ma comincia a riprendere fiato, si concede alla pioggia e ricomincia a camminare per la sua strada.
E' un inzio non è una fine per me.

Nel cd dato che è un concept ci sarà altro, ci saranno le strade musicali che sta cercando d'intraprendere. A questo punto non vedo proprio l'ora di sentirlo......

p.s. mi sono piaciuti molto i riferimenti cinematografici fatti da Jazz
avatar
Tulip
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3309
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Deianira il Gio Set 08, 2011 4:53 pm

Ma sapete che questo video per me è talmente intenso, straziante e commovente che non riesco a guardarlo tante volte? Pensavo di fare scorpacciate del video e invece non ce la faccio.

E' come se violassi l'anima di Marco guardando questo video....come se anch'io contribuissi a quel tormento....è una strana sensazione.
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Exit il Gio Set 08, 2011 5:17 pm

Ti comprendo benissimo Deia



in fondo è vero: anche noi abbiamo contribuito a quel tormento.



Però sembra che Marco non rimproveri nessuno di questo. Lo prende come un passaggio della sua vita, come conseguenza delle sue scelte (il rosso che m'ingannò).
avatar
Exit
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2927
Data d'iscrizione : 27.04.11
Località : qui ed ora

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da JeanGrey il Gio Set 08, 2011 5:40 pm

Deianira ha scritto:Ma sapete che questo video per me è talmente intenso, straziante e commovente che non riesco a guardarlo tante volte? Pensavo di fare scorpacciate del video e invece non ce la faccio.

E' come se violassi l'anima di Marco guardando questo video....come se anch'io contribuissi a quel tormento....è una strana sensazione.

Non vorrei drammatizzare ulteriormente, ma confesso che anch'io è come se lo dovessi metabolizzare ogni volta... infatti l'ho guardato solo tre volte da stamattina.

Però non è perché mi sento co-responsabile di quel suo tormento in quanto sua fan. Io credo che in questi due anni, molti di noi, attraverso di lui, siano riusciti a contattare quella parte di sé più fragile e sensibile e lui ce la mostra di nuovo qui.

Personalmente la parte che mi smuove di più in assoluto è la scena finale... quella che qualcuno ha interpetato come morte, altri come rinascita. La vedo come se lui, reduce da un'esperienza crudele dove era in gioco la sua stessa vita, dopo l'ultima porta, si ritrovasse finalmente al sicuro, il respiro può tornare normale perché è in un luogo rassicurante...


Ora posso capire che molte ex-fan saranno spiazzate... quelle che ai concerti indossavano le orecchie da coniglio, le sciarpine a pois di H&M, gli orologi nixon...


Ultima modifica di JeanGrey il Gio Set 08, 2011 5:50 pm, modificato 1 volta
avatar
JeanGrey
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 12.12.10
Località : Rivendell

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Deianira il Gio Set 08, 2011 5:46 pm

la pioggia catartica.....

avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Exit il Gio Set 08, 2011 5:57 pm

JeanGrey ha scritto:
Ora posso capire che molte ex-fan saranno spiazzate... quelle che ai concerti indossavano le orecchie da coniglio, le sciarpine a pois di H&M, gli orologi nixon...




@Deia vaffanchiappola tu e la pioggia catartica

avatar
Exit
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2927
Data d'iscrizione : 27.04.11
Località : qui ed ora

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Deianira il Gio Set 08, 2011 6:02 pm

JeanGrey ha scritto:Io credo che in questi due anni, molti di noi, attraverso di lui, siano riusciti a contattare quella parte di sé più fragile e sensibile e lui ce la mostra di nuovo qui.


E' vero......Marco è riuscito a tirare fuori dagli anfratti più nascosti della mia anima delle emozioni che erano sopite.
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Kiki il Gio Set 08, 2011 6:13 pm

Deia, nun ce prova'! La pioggia catarticaaaaa!
avatar
Kiki
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 1475
Data d'iscrizione : 09.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Deianira il Gio Set 08, 2011 6:42 pm

Ok, non è pioggia catartica...vi confesso che è la doccia di casa mia....
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Deianira il Gio Set 08, 2011 6:49 pm

Il video è stato girato in momenti diversi? Perché in alcune sequenze ha il ciuffo bicolor e in altre no.
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Tulip il Gio Set 08, 2011 6:49 pm

Deianira ha scritto:Ok, non è pioggia catartica...vi confesso che è la doccia di casa mia....


sehhhhh ! te piacerebbe :lol!: :lol!:


e comunque ce ne faremo una ragione della confusione e dell'abbandono delle fans con le orecchie da coniglio, etc etc, citate da Jean....c'esta la vie !


avatar
Tulip
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3309
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Tulip il Gio Set 08, 2011 6:53 pm

Deianira ha scritto:Il video è stato girato in momenti diversi? Perché in alcune sequenze ha il ciuffo bicolor e in altre no.

l'ho notato pure io e mi sembra che lo abbiano messo in evidenza nella sequenza diciamo dedicata ad "xfactor" e che sia meno visibile altrove......sono proprio io che voglio leggerci un significato preciso in questo fatto ?

avatar
Tulip
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3309
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Castalia il Gio Set 08, 2011 6:56 pm

Tulip ha scritto:
l'ho notato pure io e mi sembra che lo abbiano messo in evidenza nella sequenza diciamo dedicata ad "xfactor" e che sia meno visibile altrove......sono proprio io che voglio leggerci un significato preciso in questo fatto ?
No, io vedo la stessa cosa. Morgan.
avatar
Castalia
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 2811
Data d'iscrizione : 08.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: SOLO - Vuelta al ruedo - Video

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum