Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da puparock il Gio Ott 06, 2011 11:01 am

Eccomi qui!!!!! :frigo:
In pausa pranzo scrivero' una mia ricettina leggerina!!!!
Jazz cara, amiche care, a voi l'onore di scrivere sapori gustosi e
goduriosi per i nostri palati affamati!!!! :pappa:
Buon appetito!!!


avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Exit il Gio Ott 06, 2011 11:17 am

evvai

brava Pupa
avatar
Exit
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2927
Data d'iscrizione : 27.04.11
Località : qui ed ora

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Tulip il Gio Ott 06, 2011 11:35 am



:pappa: :Puparock:

io posso fare l'assaggiatrice ufficiale ?

a cucinare me la cavo appena ma a mangiare sono bravissima !

(lo so si vede , si vede )
avatar
Tulip
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3309
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Jazzbianco il Gio Ott 06, 2011 12:21 pm

Sono la prima?

Sembra ancora estate... quindi una classica salsa fredda rivisitata. Non me ne vogliano i liguri, adoro il loro pesto, ma a volte è piacevole cambiare.

Sostituite i pinoli con le mandorle, il basilico con il prezzemolo e qualche foglia di menta. Aggiungere solo parmigiano.
Visto che la salsa è fredda, perché rovinarla con la pasta calda. Io scolo la pasta al dente. La raffreddo sotto l'acqua corrente, poi, prima di aggiungere il pesto, un filo d'olio ed un pizzico di sale, così che la pasta riacquisti il sapido perso nel "risciacquo" (piccolo segreto confessatomi dal grande Marchesi). Per la pasta meglio gli spaghetti, in questo caso, che le classiche linguine.

Edit - Oddio, il titolo prevede ricette dietetiche...
le mie non lo sono mica tanto
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Tulip il Gio Ott 06, 2011 1:34 pm

com'è stuzzicante questa salsa......me la segno Jazz

io quest'anno ho coltivato tanto basilico e mi sono divertita a fare il mio pesto tutta l'estate...so che per le cuoche è roba facile ma per me è stata una piacevole esperienza, devo provare la tua versione ora !

avatar
Tulip
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3309
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da puparock il Gio Ott 06, 2011 1:47 pm

...una premessa, prima di scrivere qualche ricettina...

Quando siamo nate, in quel di Lamezia Terme, 45 anni fa...
io e mia sorella gemella pesavamo rispettivamente un chilo e duecento grammi ed un chilo e trecento grammi.
Dopo qualche giorno il calo fisiologico....900 grammi una e 980 grammi l'altra...
quando lo raccontiamo...ci scoppiano tutti a ridere in faccia!!!!!!!
Il destino ha voluto che, immerse in due culle imbottite di cotone,(non c'erano le
incubatrici a Lamezia...) , nutrendoci con il contagocce, e aprendoci spesso
le narici per respirare(il nasino e le narici erano minuscole!!!!), siamo piano piano
diventate due bambine cicciottelle, della serie...i geni della famiglia di mio padre hanno colpito alla grande..!!
Le sorelle di mio padre, 5, d cui due gemelle, erano tutte obese....ed anche mio padre era robusto,
e con la fissa di non farci ingrassare...
e cosi, sin da bambina ho imparato a convivere con il problema dei chili di troppo, a rubare le pizzette
ed i panini alle mie compagne di classe(facevo gli occhioni dolci e me ne davanao la meta'...)
ed a fidanzarmi con i miei compagnetti di classe unicamente per farmi comprare all'uscita di scuola
una bustina di patatine o una ciambella fritta...
e le 50 lire che ricevevo la domenica dai miei genitori, le spendevo all'uscita della messa per un pezzo di pizza bianca...
quando ho cominciato a capire che i chili di troppo mi rendevano, putroppo, una donna infelice,
ho cominciato a cucinarmi le pietanze per conto mio.....
ed ho capito subito che se il cibo non viene cucinato con amore, ed usando spezie, aromi, colori,
gusti diversi, leggerezze, croccantezze, nessuna dieta puo' durare per piu' di qualche mese...
perche' chi , come me, nasce con il problema del peso GENETICAMENTE MODIFICATO ed un metabolismo
lentissimo(anche altre 2 mie sorelle, una si e' salvata....) sa che dovra' fare la dieta tutta la vita,
perche' se non la fa, in pochi mesi riprende i chili persi con l'aggiunta.
E allora vi chiedo scusa gia' da ora se le mie ricette saranno spesso accompagnate da riflessioni sul cibo,
sulla fame, sul saper convivere con questo ENORME problema con il sorriso,
condividendo i successi e gli insuccessi, imparando a nutrirci oltre che con la bocca anche con gli occhi,
con il naso, con la mente, e, sopra ogni cosa, nutrendo e prendendoci cura di chi sta vicino a noi...
kiss Pupa
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Tulip il Gio Ott 06, 2011 1:49 pm



Pupa :marcofanZ:

avatar
Tulip
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3309
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da puparock il Gio Ott 06, 2011 2:14 pm

ZUCCHINE AL FORNO.
Questa ricetta ha avuto molto successo con le mie colleghe di ufficio, che sono riuscite
a farle mangiare anche ai loro figli, che, come tanti bambini, non vogliono mettere
in bocca i cibi di colore verde.
Ingredienti:
1 chilo e mezzo di zucchine(per riempire la teglia da forno)
2 cucchiai di farina(possibilmente integrale o di kamut)
sale
olio extravergine di oliva
cipolla in polvere(altrimenti i bambini o anche Luca, se trovano i pezzetti bianchi cominciano: che so' sti pezzetti bianchi???E' cipolla???
Ed io li ho fregati...hi..hi...impossibile cucinare senza usare aglio, cipolla, spezie, almeno per me...
soprattutto quando si usa pochissimo olio....
e poi un consiglio....meglio farle al forno le verdure, o in una padella antiaderente, ma mai bollite
(non solo perdono quasi tutte le loro qualita' , ma fanno anche tristezza!!!!
Una mia amica da giovane seguiva una dieta dove aveva: zucchine lesse, carote lesse,
cicoria o bieta lessa....poverina...mi diceva sempre...'a me fa schifo !!!
Poi ha imparato anche lei che basta ripassare le verdure in una padella antiaderente, o in forno,
con qualche aroma, un goccio di olio, e come nella ricetta che vi sto scrivendo, un po' di farina o pane
grattuggiato, ed e' tutta un'altra cosa!!!!
Allora.....laviamo le zucchine, e le tagliamo a bastoncini, di circa 10 cm di lunghezza e 1,5 cm di larghezza.
Le mettiamo in un insalatiera, e, una volta tagliate tutte le scaraventiamo dentro una busta di plastica,
pulita, naturalmente.
Aggiungiamo 2 cucchiai di farina, sale , e un bel po' di cipolla in polvere(se non avete problemi usate
quella fresca, bianca, messa magari prima a bagno per smorzare un po' il sapore), tagliata a julienne.
Leghiamo la busta e sbattiamola ben bene cosi' la farina si attacca alle zucchine e si sparge il sale e la cipolla.
Non dobbiamo avere timore di aggiungere qualche caloria al nostro piatto dietetico...la farina, e' un carboidrato molto
calorico, (circa 300 calorie l'etto), ma, se e' integrale ne ha di meno..inoltre stiamo parlando di due cucchiai....ovvero
all'incirca 20 grammi, ovvero 50 calorie....inoltre, quello che tutti i dietologi tolgono a chi sta a dieta non sono le farine,
ma il lievito!!!!
IL LIEVITO E' IL NOSTRO NEMICO NUMERO UNO!!!!SI GONFIA , SI GONFIA...E..CI GONFIA...CI GONFIA....
Ma torniamo alla nostra ricettina.....
prendiamo la teglia da forno grande.
Rovesciamo sopra il contenuto della busta, sdraiamo bene le zucchine in modo da riempire tutta la teglia,
cercando di non lasciare spazi vuoti.
Aggiungiamo un poi' di olio extravergine di oliva, e mettiamo in forno a 200 gradi per circa 45 minuti.
A me piacciono piu' croccantelle, per cui, se si desidera, diamo altri 10 minuti di cottura con il grill, solo sopra.
In genere io le faccio e le lascio in forno, per il giorno dopo.
Da fredde sono ancora piu' buone!!!!!!
kiss Pupa

avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Kiki il Gio Ott 06, 2011 2:22 pm

Pupa, me fai mori'!!!!
Io non credo cucinerò mai niente ma ti seguirò assiduamente!
avatar
Kiki
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 1475
Data d'iscrizione : 09.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Deianira il Gio Ott 06, 2011 2:28 pm

Pupa è molto bello quello che hai scritto!
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Liz il Gio Ott 06, 2011 2:35 pm

Pupetta ....... ...dai che ho gli ormoni ballerini.........
avatar
Liz
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1959
Data d'iscrizione : 12.10.10
Età : 57

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da puparock il Gio Ott 06, 2011 3:36 pm

Jazz, Tulup, kiki, Deianira, Liz
:.......:
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 06, 2011 3:43 pm

Uh, bello sto topic!


@Pupa accetti anche le richieste? Se ne hai, e quando potrai, posta anche qualche ricetta a base di
(Sono una vera pippa a cucinarlo... )

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da JeanGrey il Gio Ott 06, 2011 3:47 pm

puparock ha scritto:.
ed ho capito subito che se il cibo non viene cucinato con amore, ed usando spezie, aromi, colori, gusti diversi, leggerezze, croccantezze, nessuna dieta puo' durare per piu' di qualche mese...

kiss Pupa

Pupa è una bellissima rubrica
Anch'io non ho molto tempo per cucinare ma ti quoto in particolare questa parte.
Mi stampo la ricetta
avatar
JeanGrey
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 12.12.10
Località : Rivendell

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da puparock il Gio Ott 06, 2011 4:22 pm

Caterina scrive: [@Pupa accetti anche le richieste? ]
A voiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!
Di pesce ne cucino tanto....io e Luca lo adoriamo, e lui...ogni tanto....
:arcobaleno: lo pesca pure!!!!!

@JeanGrey

avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Levnicolaievic il Gio Ott 06, 2011 4:49 pm

Poesia pura, cara Pupa.. soprattutto quando accarezza il palato, si scioglie in gola e incendia la fantasiaaaa
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Tulip il Gio Ott 06, 2011 7:14 pm

Ho preparato una cartellina per le ricette iperuraniche :ecco qui:

'ste zucchinette le provo di sicuro pupetta ! :Puparock:

sai che il tuo modo di parlare di cucina mi fa venire in mente un libro che ho amato molto
Afrodita di Isabelle Allende.
Cibo e non solo, ricette mescolate con la vita: eros, amori, amicizie, viaggi, leggende, pettegolezzi etc. Bello !
avatar
Tulip
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3309
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da puparock il Gio Ott 06, 2011 7:21 pm

...mi fate commuovere....
.
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Tulip il Gio Ott 06, 2011 7:28 pm

No,no niente commozione....pensa invece ad insegnarmi qualche bel dolce che non sia un suicidio calorico (ma non troppo dietetico ! ) .

avatar
Tulip
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3309
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Exit il Gio Ott 06, 2011 7:30 pm

Pupacchiotta

adesso mi tiro giù la ricetta delle zucchine. Io non so mai come farle!

Hai anche ricette particolari con le melanzane? (che non sia strafogarle con la mozzarella, come faccio io )
avatar
Exit
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2927
Data d'iscrizione : 27.04.11
Località : qui ed ora

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da puparock il Gio Ott 06, 2011 7:31 pm

@Tulip
..si si, ne ho uno buonissimo!!!!Il ciambellone all'acqua!!!
Domani in pausa peanzo....spero....e poi anche una ricettina di pesce per Caterina!!!
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da puparock il Ven Ott 07, 2011 12:51 pm

ALICI AL FORNO CON POMODORINI ED ORIGANO.
…dunque dunque….questa ricettina me l’ha passata la moglie del mio pescivendolo di fiducia…..!!!!
Una volta al mese, il sabato mattina con Luca andiamo da lui, che ha il banco a Portuense, e ci facciamo la scorta del pesce per tutto il mese….cozze, vongole, calamari, seppie,
persico, alici, polipi, rombo, gamberoni… etc…difficilmente prendo orate, spigole, marmore, perche’, per fortuna, ogni tanto me le porta Luca quando va a pesca(...chissa' da che pescivendolo si serve...hi hi....se mi sente mi ammazzaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
Naturalmente il pesce ce lo danno tutto pulito; noi torniamo a casa e ci facciamo le nostre belle porzioni da 2, e poi le congeliamo.
Nel pomeriggio mi pulisco le cozze, metto a bagno le vongole, e poi le cucino , le faccio aprire,
e quando sono raffreddate con Luca le sgusciamo tutte e ci facciamo le bustine pronte da congelare.
Ho tante ricette di pesce, perche’ ne mangiamo tanto(io nella mia dieta lo dovrei mangiare un giorno si ed un giorno no…) , ci piace e fa bene alla salute.
Le alici le abbiamo scoperte da poco….sono piu’ buone delle sarde(per me) ed e’ pesce azzurro.
Ho mangiato cosi’ tante sarde (costavano poco) da bambina, che ora non le posso vedere neanche in cartolina.
Mia mamma le faceva al forno con il prezzemolo, l’aglio e il pangrattato…io le avrei volute fritte…
Ma se a voi piacciono , al posto delle alici potete usare le sarde, naturalmente !

Da qualche tempo ho imparato ad apprezzare le alici; prima le mettevo nella padella antiaderente, le lasciavo cuocre 20 minuti e poi aggiungevo solo un filo di olio extravergine a crudo(hanno un sapore deciso, per cui…sono buonissime cosi’, e velocissime da cucinare!!!!)
Poi la moglie del nostro pescivendolo Mario, ci ha suggerito questa ricettina, e , da quella volta
Le ho sempre fatte cosi’, ed ogni volta che le faccio ne do’ un po’ a mia suocera che le gradisce tanto.
.ingredienti per 2 /3 persone
Mezzo chilo di alici, pulite e aperte, senza testa e senza spina.
Una decina di pomodorini ciliegini.
Un bocconcino di mozzarella (io ne metto meta’ per motivi di dieta rigida)
Un cucchiaio di pane grattugiato
Origano
Sale
Olio extravergine di oliva
Prendere una teglia tonda o rettangolare, grande all’incirca la meta’ di una teglia da forno.
Stendere le alici, e spolverare con il pan grattato(stesso discorso di ieri….sono poche calorie….
Fa fare la crosticina…..ed in genere nelle mie ricette di verdure o pesce, c’e’ sempre: o un
Po’ di farina, o pangrattato, o un cucchiao di parmigiano).
Tagliare i pomodorini in quattro(i pezzetti devono essere piccoli, 4 spicchietti), e sdraiarli sopra le alici, spargendoli di qua’ e di la’.
Dare una spolverata di origano, di sale(sopra i pomodorni , possibilmente, le alici sono gia’ salate…)
Grattugiare il bocconcino e spargerlo sopra, come ultimo strato.
A questo punto potete aggiungere sopra il tutto un filo di olio , ed infornare a 200 gradi
Per circa 30 minuti. Se lo volete piu’ croccante, ricordate altri 10 minuti di grill sopra!
Ai vostri occhi si presentera’…un tortino di alici!!!!Delizioso anche da freddo!!!
Kiss
Pupa
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da puparock il Ven Ott 07, 2011 3:23 pm

CIAMBELLONE ALL’ACQUA.

…bene bene…passiamo ora ad una ricettina dolce, per chi non sa resistere davanti ad una fettina
Di torta e desidera fare colazione con una bella fetta di ciambellone tiepido.
Io non amo i dolci, preferisco, decisamente, il gusto del salato.
Camperei a pizza, pasta e pane…io le chiamo le tre P…..mio marito anche…ma lui dicembre sempre che le P sono quattro…..e la quarta per lui e’ la P di ….PORCO….
‘Ma quanto puo’ essere buono il porco??Le salsicce, i salumi, la porchetta….mi dice spesso
Luca…ma…c’e’ un ma…..fa malissimooooooooooooooooooooooooooooooooo
Tutto grasso ma soprattutto colesterolo!!!!Sigh….sob….
A volte penso che se io potessi mangiare e campare tutti i giorni con un bel toast a colazione,
un panino imbottito a pranzo, ed un piatto di pasta per cena, sarei la persona piu’ felice del mondo!!!
Ed inoltre…risparmierei un sacco di soldini!!!Quanto costa un pacco di pasta? Quanto costa
Il pane? Ed inve soldi e soldi in pesce, verdure….verdure….e quanto tempo passato a cucinare!!!
Ma qust’ultimo e’ un cruccio che non ho, perche’, comunque , mi piace pasticciare in cucina…
Sminuzzare, tagliare, condire, mescolare…..a me rilassa un sacco!!!
Allora, passiamo ai fatti..una ricettina facile facile, che ci permette di mangiare un buon ciambellone ipocalorico(non c’e’ il burro) ma c’e’ olio di semi ed acqua.
Si, l’olio e’ calorico, ma non fa male come il burro, e ce n’e’ poco, perche’ il piu’ e’ acqua.
ASSOLUTAMENTE NON USARE OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA, TROPPO SAPORITO!!
Usare invece olio di semi di mais o di girasole.
A voi la ricetta e….buona colazione!!!

Ingredienti per formato di tortiera grande.

400g. farina 00
350g. zucchero
5 uova
200g di olio di semi
250g acqua tiepida
1 bustina di lievito
poco rum (un cucchiaio scarso), oppure, se preferite, la buccia di un limone grattugiata.
1 bustina di vanillina(anche no).
Prendiamo un’insalatiera grande, versiamocii le uova e lo zucchero ed amalgamiamo bene bene.
Quindi aggiungiamo l'olio ,l'acqua, il rum, la farina ed, infine, il lievito(io uso Pane degli Angeli). Imburriamo una tortiera con il buco, grande circa 35 cm, usando un pezzettino di margarina vegetale, e versiamo tutto il composto. Il composto deve essere abbastanza liquido, tipo uno yogurt bianco, avete presente?Piu’ o meno la stessa consistenza, in modo che il ciambellone rimanga soffice soffice. Quindi possiamo procedere a cucinare la nostra dolce torta, a forno caldo a 200 gradi per circa 45 minuti.Mi raccomando, non aprite mai il forno, e verso la fine, dopo 35-40
Minuti, quando la lievitazione ormai non potra’ essere compromessa, aprite ed infilate uno stuzzicadente nel ciambellone; se vedete che rimande umido, e non asciutto(spesso succede),
aggiungete minuti al timer, almeno 15, e poi rifate la prova con lo stuzzicadente.
Meglio un po’ piu’ cotto, che crudo dentro(…purtroppo una volta mi e’ successo…sigh…sob…)
Di seguito gli ingredienti ridotti, se avete una tortiera con il buco piccola(circa 20/25 cm).
La mia e’ cicciottona…e non poteva essere altrimenti….era quella di mia mamma….a casa eravamo in 6, doveva essere grande per forza!!!!!

Ingredienti per formato di tortiera piccola.


250g. farina 00
200g. zucchero
3 uova
100g di olio di semi
150g acqua
1 bustina di lievito
poco rum (un cucchiaio scarso), oppure, se preferite, la buccia di un limone grattugiata.
1 bustina di vanillina


PS io spesso la faccio anche di cacaco, non metto il limone, (il rhum invece si, sta benissimo con il cioccolato), ed aggiungo mezza bustina di cacao amaro perugina nell ‘impasto!!!
Kiss
Pupa


avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Ospite il Ven Ott 07, 2011 4:03 pm

puparock ha scritto:@Tulip
..si si, ne ho uno buonissimo!!!!Il ciambellone all'acqua!!!
Domani in pausa peanzo....spero....e poi anche una ricettina di pesce per Caterina!!!

Grazie!
Letto la ricetta... Ok, posso farcela posso farcela posso farcela

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Kiki il Ven Ott 07, 2011 4:26 pm

Pupinaaaaa, amo le tue ricette e le tue descrizioni. Mi rilassano molto. E dentro c'è tanta vita vissuta!
Seguirò molto questa rubrica....
avatar
Kiki
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 1475
Data d'iscrizione : 09.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Cibo è Poesia - Gustosità Iper...dietetiche

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum