08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Andare in basso

08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da bianca il Sab Mag 12, 2012 2:38 am

avatar
bianca
Admin.
Admin.

Messaggi : 2734
Data d'iscrizione : 02.10.10
Località : Iperuranio

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da Erika il Sab Mag 12, 2012 8:57 am

@Lev appena poi raccontaci dei "pizzini" di Marco.
avatar
Erika
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 958
Data d'iscrizione : 02.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da Levnicolaievic il Sab Mag 12, 2012 9:20 am

Vabbè!! Perdonate se sono un po' " logorroica" ma ho bisogno di sistemare mentalmente le impressioni di ieri sera e quindi approfitto di questo spazio , anche se già un po' ho scritto ieri , a caldo:
- oggi al risveglio mi ricordo meglio le impressioni musicali: la serata di ieri è stata all'insegna della grande creatività espressiva, era veramente caricato e con la voglia di plasmare tutte le canzoni a modo suo, con sonorità diverse:ma con la sua precisone e potenza vocale , ottime ( il mio accompagnatore si è emozionato, era molto colpito: appartiene di fatto alla parte degli spettatori che per tutto il concerto di Marco lo guardano impietriti, soggiogati e immobili.....io appartengo alla altra parte.. quella che non riesce a stare ferma...Marco alla fine ha detto una battuta sul Boa : è partito da quello di struzzo , riferito a sè, alla sua vena cabarettistica, ma poi è scivolato a parlare del boa costrictor, riferendosi anche a questa stessa prigionia del palco... insoma era un pò un vulcano di idee e di pensieri su di sè , sul momento, sui fan ...)
- ha cominciato subito con " Tonight" in cui ha inserito dei vocalizzi particolari, un pò " etnici ", dei suoni gutturali che mi ricordavano certe " coloriture" che usa la cantante islandese che ha nell' avatar Jean..
- le variazioni le ha inserite in tutti i pezzi: quei voli espressivi a cui si abbandona con la voce, in cui si lascia andare all'estro del momento, lasciando che tutta l'energia emotiva che ha dentro imploda dentro il pezzo : quando è dietro il velo ne " L'equilibrista" e picchia i pugni contro la parete di stoffa che si espande come l'acqua smossa di uno stagno ; nella parte centrale di " Solo" e in " Tutto il resto cambia" : e soprattutto nell'ultima, " In un giorno qualunque " da risentire, perchè al momento la meraviglia dura lo spazio breve di un colpo d'ala e hai bisogno di risentirla e riassaporarla...commoventi, davvero.
- Searching l'ha trasformata totalmente, è diventata un pezzo elettrico e vibrante: ho invidiato Eloisa e Jean che erano lì a due passi a bersi tutta quella voglia di plasmare i suoni
- Le cover mi sono arrivate di meno, questa volta: beh," Psico Killer" l'ha ballata e cantata divinamente, con quella sicurezza e quella scioltezza che gli vengono dal possederla totalmente , mettendosi di profilo a costruire figure nel mood grottesco della canzone .
Devo dire che la versione elegante della prima parte, investita da tutta la potenza che aveva ieri sera è stata veramente irraggiungibile: non sofferta e tesa come a Castelleone, ma proprio " potente ed elegante" .. e allo stesso tempo con un che di infantile nella grazia del gesto, nel muovere le mani, veramente da " piccolo principe"
Quando è tornato, si era cambiato, il caldo ha cominciato a salire , ha cominciato a intessere i suoi monologhi " lunari" alla Astolfo in viaggio verso la luna....ci ha riservato delle perle espressive e la sua vena giocosa: ma è tutto un pò confuso , le impressioni sono ancora da distillare, so solo che vederlo proprio a un metro, grondante e felice, ma sempre con la tensione che gli faceva stringere convulsamente i pugni, divincolarsi per sfuggire a certi suoni, piegarsi però mantenendo uno sguardo stranamente benevolo, sorridente : spesso chiude gli occhi, ma se li riapre ha sempre grande limpidezza e disponibilità, non si concede mai pose da artista " maledetto" o gesti fuori misura..... anche nei suoi mille scherzi, nella sua mania di smitizzarsi , mantiene sempre quel distacco che gli viene dalla sua gentilezza innata che lo avvolge come una specie di seta preziosa...un piccolo principe, appunto. :ghirlanda:
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da Exit il Sab Mag 12, 2012 2:19 pm

Levnicolaievic ha scritto:- oggi al risveglio mi ricordo meglio le impressioni musicali: la serata di ieri è stata all'insegna della grande creatività espressiva, era veramente caricato e con la voglia di plasmare tutte le canzoni a modo suo, con sonorità diverse:ma con la sua precisone e potenza vocale , ottime ( il mio accompagnatore si è emozionato, era molto colpito: appartiene di fatto alla parte degli spettatori che per tutto il concerto di Marco lo guardano impietriti, soggiogati e immobili


come lo capisco :lol!:

Levnicolaievic ha scritto:spesso chiude gli occhi, ma se li riapre ha sempre grande limpidezza e disponibilità, non si concede mai pose da artista " maledetto" o gesti fuori misura..... anche nei suoi mille scherzi, nella sua mania di smitizzarsi , mantiene sempre quel distacco che gli viene dalla sua gentilezza innata che lo avvolge come una specie di seta preziosa...un piccolo principe, appunto.

Ecco, questa cosa l'ho sempre voluta dire, ma non sono mai riuscita a trovare il modo e le parole giuste.

Lev che te lo dico a fare? Ti
avatar
Exit
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2927
Data d'iscrizione : 27.04.11
Località : qui ed ora

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da JeanGrey il Sab Mag 12, 2012 3:25 pm

Ciao...
Scusate se ho mandato pochi messaggi ... è solo che trovandomi in prima fila, mi sembrava brutto scrivere al cellulare mentre lui cantava

Mi limito a scrivere qualche impressione, visto che Lev è stata esaustiva.
Sorvolo sull'imprevisto che ci ha fatto arrivare trafelate e sudate al teatro alle nove, pochi minuti prima dell'inizio del concerto. Abbiamo temuto di non riuscire ad arrivare in tempo... e invece ...

Come vi ho scritto ieri, il teatro era pienissimo, direi proprio sold-out nonostante la totale assenza di poster pubblicitari in giro per Varese... neanche fuori dal teatro . Sbaglierò, ma direi che nel pubblico, le solite facce note fossero poche rispetto ad altre date. By the way... il ragazzino 'un-po'-folle' che sotto il palco ha intonato Te vojo bene assaje lo conosciamo tutti molto bene... è il solito ed è milanesissimo . Marco evidentemente è divertito da questo personaggio.

Nella prima parte, visto da così vicino, direi che Marco fosse talmente concentrato sulla performance da sembrare addirittura distante, distaccato. Secondo me c'era della preoccupazione per il fatto di non sentirsi ancora del tutto ristabilito. Comunque ha cantato bene, ma senza interagire con il pubblico, è stato appunto ...strano.

Nonostante la cautela per quanto riguarda l'estensione, ha osato tantissimo con le variazioni nuove, come scrive Lev Searching l'ha trasformata (ora mi mangio le mani... perché nella fretta ho lasciato il registratore in camera... l'avevo portato perchè sapevo che non ci sarebbe stata Liz ... ).

Su PK come sempre ha mollato i freni... si è slacciato la camicia (sì ... avete capito bene ) e ha sfoderato l'artiglieria pesante ...il petto villoso... a metà ...diciamo la ricrescita. Non sono riuscita a fotografare... ero un po' paralizzata...

Al rientro dopo la pausa era sicuramente più sciolto. Ma strano, diverso dal solito.
Al primo pezzo movimentato ha invitato il pubblico sotto il palco (sfidando i severissimi uomini della sicurezza), per poi pregarci in ginocchio di tornare a sedere per Rehab.
Ha chiacchierato tra un pezzo e l'altro, come fa sempre. Mi ha colpito il discorso sui media... l'ho trovato molto maturo. Dice che i media non si limitano a riportare fatti sul periodo attuale, ma condizionano la nostra percezione della crisi alimentando una visione più pessimistica della realtà (più o meno... qualcuno mi corregga se ho male interpretato). E ha aggiunto: "Si parli di Belen invece!" e da lì ha indicato il suo pube ... a destra...e con sguardo malizioso ci ha detto che aveva pensato anche lui di farsi tatuare ... un bruco .
E' sceso tra il pubblico come sempre, seguito da due energumeni della sicurezza.
Siamo tornate sotto il palco, abbiamo ballato tanto in mezzo alle ragazzine. Come ho poi condiviso con Eloisa, ieri sera come a Brescia mi sono sentita per la prima volta 'fuori luogo'... c'erano tante ragazzine.

Per il bis si è presentato con abbigliamento tamarro e ha messo il casco antinfortunistico per cantare Uranio 22.
Ha salutato ed è tornato sul palco per ri-salutare.
Alla fine ha lasciato il teatro quasi subito, di fretta da un'uscita laterale senza fermarsi con i fan...che erano decisamente tanti ad attenderlo.
Condivido la decisione.

Concludo con un bel... io mi sono divertita
Ora posto un po' di foto carine


Ultima modifica di JeanGrey il Dom Mag 13, 2012 10:42 am, modificato 3 volte
avatar
JeanGrey
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 12.12.10
Località : Rivendell

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da lulinina il Sab Mag 12, 2012 3:47 pm

Grazie per i resoconti
avatar
lulinina
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 1464
Data d'iscrizione : 01.09.11

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da Tulip il Sab Mag 12, 2012 8:48 pm

mi accodo dico

sempre interessanti i resoconti così vissuti !
avatar
Tulip
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3309
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da Gre il Sab Mag 12, 2012 9:29 pm

avatar
Gre
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1044
Data d'iscrizione : 22.02.12
Età : 25
Località : Io sto bene proprio ora e proprio qui

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da Levnicolaievic il Sab Mag 12, 2012 9:37 pm

Ciao Erika Dunque : a inizio concerto Marco ha detto che aveva lasciato sulle poltrone dei messaggi per noi: ci siamo fiondate a guardare di qui e dilà, sopra e sotto le poltrone ed effettivamente qualcuno ha trovato il messaggio di Marco che recitava più o meno così:
" ero seduto qui oggi ad ascoltare le prove, buon concerto " Marco
altre trovate? sorprese ? E' sceso fra il pubblico baciando una bimbetta, ha parlato dei media che condizionano insistendo sempre sul solito registro catastrofico della crisi, o parlano di Belen e qui ha fatto una digressione su un possibile tatuaggio a forma di bruco sul suo inguine...:) ha fatto fare l'imitzione di Mike a Davide e quella di Celentano a Missio,ma avrete potuto già vedere molte di queste sue perle sul tubo. era in gran forma, insomma
P.S.
Penso non abbia indossato il vestito di titti perchè la seta gialla gli si sarebbe appiccicata addosso per il sudore, con conseguenze facili da prevedere )
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da Castalia il Sab Mag 12, 2012 9:43 pm

Grazie anche da parte mia per i resoconti
avatar
Castalia
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 2811
Data d'iscrizione : 08.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da Erika il Dom Mag 13, 2012 12:51 am

Grazie Lev,Marcolino ha cominciato baciare i bambini manca solo che cammini sul acqua e moltiplichi i pane.
Il nostro bambinello di natale va come un treno ad alta velocità .
Buona notte.
avatar
Erika
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 958
Data d'iscrizione : 02.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da puparock il Dom Mag 13, 2012 8:42 am

Grazie anche da me . Siete veramente uniche.
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da Erika il Dom Mag 13, 2012 9:02 am

Ciao Pupetta!!!!!!!!!!, :superman:
avatar
Erika
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 958
Data d'iscrizione : 02.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da Levnicolaievic il Dom Mag 13, 2012 10:31 am

" Marco Mengoni: a piedi nudi ... sul palco " :

Avanza sul palco con quell'aria un pò svagata di chi è capitato lì per caso: ma non lasciatevi trarre in inganno nemmeno per un minuto..... il ragazzo dalle gambette depilate e dall'istinto ad arrotolare i pantaloni, è tutto fuorchè uno che lascia le cose al caso....
Parafrasando un termine già usato altrove , è una " allegra macchina da guerra" della musica : i suoi concerti hanno il preciso scopo di travolgere il pubblico che, come accade sul ring, inizialmente viene distratto da una serie di finte, dalla leggera carezza di " Tonight " un brano malinconico dedicato all'amore sconfinato che Marco ha per la musica;
poi , però, lo spettatore riceve tutta una serie di colpi emotivi ben assetati, con la precisione di chi sa come e dove colpire, alternando una elegante e morbida cover di Elvis Presley ( I can't help falling in love ) alla versione metafisica e lunare di " Fool on the hill " .
Ma non c'è tempo per meditare, in questo concerto tutto corre, l'eleganza si spezza nella corsa di " Solo", nella tensione elettrica di " Psicho Killer" , nella luminosità vibrante di " Searching" .
Il pubblico deve seguire questo ragazzo fino alla fine , abbandonarsi al dolore di " Rehab" un omaggio ad Amy Winehouse, deve ballare con lui nei brani che " Motown" e deve restare con lui, che oscilla sospeso là in alto, sul palco, perso nei suoi funambolismi da equilibrista stralunato e generoso: e soprattutto il pubblico è quasi costretto a rinunciare a qualsiasi proposito superiorità ed indifferenza da spettatore ben accomodato in poltrona ... anche i più scettici alla fine hanno dipinta in volto un'espressione semi-incredula ,sono proprio al tappeto, in una sorta di K. O. emotivo mentre il nostro ragazzo sul palco, ormai a piedi nudi, o soltanto con indosso un mezzo calzino stropicciato pare uno di quei personaggi perennemente in pigiama che comparivano in " Peter Pan" con l'orso sotto il braccio e la lo sguardo perso a cercare tra le nuvole " L'isola che non c'è"... ma non lasciatevi ingannare, quei piedi nudi servono a passeggiare fra le stelle "
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da Erika il Dom Mag 13, 2012 10:48 am

lo sapevo..lo sapevo...Lev i tuoi analisi sono bellissimi!!!!!Grazie.
avatar
Erika
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 958
Data d'iscrizione : 02.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da puparock il Dom Mag 13, 2012 1:29 pm

@Lev
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da jamila5 il Dom Mag 13, 2012 3:21 pm

Levnicolaievic ha scritto: " Marco Mengoni: a piedi nudi ... sul palco " :

Avanza sul palco con quell'aria un pò svagata di chi è capitato lì per caso: ma non lasciatevi trarre in inganno nemmeno per un minuto..... il ragazzo dalle gambette depilate e dall'istinto ad arrotolare i pantaloni, è tutto fuorchè uno che lascia le cose al caso....
Parafrasando un termine già usato altrove , è una " allegra macchina da guerra" della musica : i suoi concerti hanno il preciso scopo di travolgere il pubblico che, come accade sul ring, inizialmente viene distratto da una serie di finte, dalla leggera carezza di " Tonight " un brano malinconico dedicato all'amore sconfinato che Marco ha per la musica;
poi , però, lo spettatore riceve tutta una serie di colpi emotivi ben assetati, con la precisione di chi sa come e dove colpire, alternando una elegante e morbida cover di Elvis Presley ( I can't help falling in love ) alla versione metafisica e lunare di " Fool on the hill " .
Ma non c'è tempo per meditare, in questo concerto tutto corre, l'eleganza si spezza nella corsa di " Solo", nella tensione elettrica di " Psicho Killer" , nella luminosità vibrante di " Searching" .
Il pubblico deve seguire questo ragazzo fino alla fine , abbandonarsi al dolore di " Rehab" un omaggio ad Amy Winehouse, deve ballare con lui nei brani che " Motown" e deve restare con lui, che oscilla sospeso là in alto, sul palco, perso nei suoi funambolismi da equilibrista stralunato e generoso: e soprattutto il pubblico è quasi costretto a rinunciare a qualsiasi proposito superiorità ed indifferenza da spettatore ben accomodato in poltrona ... anche i più scettici alla fine hanno dipinta in volto un'espressione semi-incredula ,sono proprio al tappeto, in una sorta di K. O. emotivo mentre il nostro ragazzo sul palco, ormai a piedi nudi, o soltanto con indosso un mezzo calzino stropicciato pare uno di quei personaggi perennemente in pigiama che comparivano in " Peter Pan" con l'orso sotto il braccio e la lo sguardo perso a cercare tra le nuvole " L'isola che non c'è"... ma non lasciatevi ingannare, quei piedi nudi servono a passeggiare fra le stelle "


Bellissime parole ...
avatar
jamila5
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1535
Data d'iscrizione : 07.02.12
Età : 57

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da Liz il Dom Mag 13, 2012 8:17 pm

@Lev ..... e che te lo dico a fare....
avatar
Liz
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 1959
Data d'iscrizione : 12.10.10
Età : 59

Torna in alto Andare in basso

Re: 08 - Tour teatrale 2012 - Varese, Teatro CheBanca! - 11 maggio 2012 - Resoconti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum