Recensioni brani del MengoniLive2015

Andare in basso

Recensioni brani del MengoniLive2015

Messaggio Da Levnicolaievic il Gio Mag 14, 2015 11:23 am

Assago, 7 Maggio 2015 MengoniLive2015
" Guerriero"
Da solo sulla cima, in alto, sovrastando mani e voci, luci ed emozioni che gli crollano addosso come lava incandescente: l'impatto quasi epico di questa apertura innesta un clima da narrazione fantasy, quello più giusto a rendere il riflesso interiore della incredibile avventura artistica di Marco, una specie di marcia lenta ma incessante, frenata da ostacoli e cadute, battaglie e sconfitte che solo adesso, in questi palazzetti ribollenti di passione, si dissolvono come pensieri perduti alle spalle di un palco circondato da sorrisi, abbracci e occhi pieni di stupore felice.
( foto Argenteri)
" />
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensioni brani del MengoniLive2015

Messaggio Da israin il Gio Mag 14, 2015 12:22 pm

...sto aspettando tutto questo da troppo tempo...
avatar
israin
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 51
Località : terra di mezzo (la terra tra i due grandi fiumi)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensioni brani del MengoniLive2015

Messaggio Da Levnicolaievic il Ven Mag 15, 2015 11:06 pm

Torino, 10 maggio 2015:
" Llorona" e "Solo"
l'ombra accompagna la luce nella complessità della vita e anche nella voce di Marco ombra e luce trascorrono l'una nell'altra: questi due pezzi, l'uno accanto all'altro, incastonati nel cuore del concerto, rappresentano due momenti opposti: il primo è laluce, la resa alla passione , il momento in cui ci si abbandona alla travolgente consapevolezza che l'amore ci ha ormai vinto: Marco è bravissimo a rendere questa dichiarazione di resa, nel tono dolente della voce, nell'implorazione ad essere avvolto dal mantello caldo degli abbracci , ricoperto dall'abbraccio dell'amore, per non morire per il freddo della solitudine: "Solo" parla invece proprio di del freddo della solitudine, che è lontana dalla passione di chi implora l'amore,ombra e luce, passione e solitudine:" Llorona e Solo "
" />
avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensioni brani del MengoniLive2015

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum