Lady GaGa

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Malefika il Dom Giu 05, 2011 9:38 pm

@puparock grazie per la news :bello:

Quando si dice una che osa.
Di solito il tour che ha fatto Lady Gaga lo fanno artisti con carriere decennali e che possono permettersi di investire il denaro accumulato negli anni, lei invece è partita subito con un tour de force nonostante fosse solo una debuttante. Non si è preoccupata degli investimenti spropositati o della fatica derivata (che l'ha portata ad avere 2 collassi sul palco): ha fatto un concerto quasi ogni giorno per un totale di 220 concerti e nel frattempo andava di qua e di là per promuovere il suo progetto.
Una roba mostruosa.

Quando si dice una che sente la responsabilità di ciò che rappresenta e che è determinata a lasciare un'impronta di sè ai posteri facendosi un chiul così

Ma ha avuto ragione lei alla fine, infatti il Monster Ball Tour è il tour di maggior successo della storia per un esordiente:
http://www.billboard.com/events/lady-gaga-s-monster-ball-tour-breaks-record-1005172562.story#/events/lady-gaga-s-monster-ball-tour-breaks-record-1005172562.story
avatar
Malefika
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 1883
Data d'iscrizione : 08.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Deianira il Lun Giu 06, 2011 1:13 pm

E' arrivata la conferma ufficiale: Lady Gaga sarà a Roma l'11 giugno per la chiusura dell'EuroPride....

ROMA - L'ufficialità è arrivata dopo le voci, le speranze e i sospetti, ma alla fine è certo: Lady Gaga chiuderà le celebrazioni dell'Europride, a Roma. La data è quella dell'11 giugno, quando centinaia di migliaia di persone sfileranno da piazza dei Cinquecento al Circo Massimo, in un corteo che culminerà nell'esibizione della star più venduta e controversa al mondo. Quasi sicuramente una, forse due canzoni, accompagnate da un intervento sui diritti negati alle persone Glbt, in Italia e nel mondo. La sua performance è ancora tutta da definire, ma l'artista non avrebbe chiesto alcun cachet, ad eccezione del pagamento delle spese di viaggio e alloggio.

La notizia ha iniziato a circolare da ieri, in maniera frenetica, su blog e social network - dal profilo Facebook del direttore artistico dell'Europride, dove è apparso un messaggio sul possibile sbarco nella capitale di Lady Germanotta -, e in pochissime ore ha fatto il giro del mondo. L'attenzione dei fan è altissima, e la sua presenza all'evento potrebbe determinare un'impennata considerevole nel numero dei partecipanti complessivi. "Avevamo previsto tra il mezzo milione e il milione di persone - è il commento che arriva da chi lavora all'allestimento dei trenta/quaranta carri che sfileranno per le vie del centro - ma nell'ipotesi in cui Lady Gaga dovesse salire sul palco, quel dato è destinato ad aumentare".

Nessuno azzarda delle stime, ma è certo che c'è
già chi giura di essere pronto a dormire al Circo Massimo, pur di conquistarsi un ambitissimo posto nelle prime file, per il concerto-flash totalmente gratuito di questo fenomeno mediatico.

La sfilata per i diritti dei gay, che partirà alle 17 da piazza dei Cinquecento, dovrebbe arrivare al Circo Massimo alle 20,30: mezz'ora dopo l'inizio dell'esibizione. La diva del pop, che ha recentemente scavalcato Oprah Winfrey nella classifica di Forbes delle star più influenti al mondo, piazzandosi al primo posto, sta promuovendo Born this way, l'album uscito il 23 maggio. In appena una settimana, ha venduto oltre un milione e centomila copie, mentre in Italia ha conquistato, questa settimana, il primo posto della classifica Fimi-Gfk dei dischi più venduti.

Si fanno già alcune ipotesi sulle canzoni che potrebbe interpretare: l'inno alla diversità Born this way oppure la controversa Judas, definita blasfema da alcuni gruppi cattolici (racconta l'attrazione di Maria Maddalena nei confronti di Giuda). L'eventuale discorso, invece, punterà sicuramente sull'assenza di diritti delle persone Glbt, in Paesi come il nostro, dove il Parlamento è sul punto di respingere, ancora una volta, la legge contro l'omofobia.

"L'artista ha scelto di venire in Italia spinta probabilmente anche dalla situazione politica - scrive il portale Gay.it - Lady Gaga è da sempre sensibile ai temi dei diritti Glbt e lei stessa si è dichiarata bisessuale. Impegnata da tempo nella campagna contro il bullismo omofobico nelle scuole, non deve essere rimasta indifferente quando dal comitato organizzatore le hanno spiegato la recente bocciatura della legge contro l'omofobia e le hanno fatto presente i toni omofobi dell'ultima campagna elettorale. A spendersi maggiormente per la presenza della popstar più in voga attualmente sarebbero stati il comitato organizzatore dell'Europride, Arcigay Nazionale e addirittura l'ambasciata americana a Roma, che avrebbe svolto un ruolo tutt'altro che secondario nella trattativa".

Il Pride europeo con il suo Pride Park in piazza Vittorio sta coinvolgendo, ogni sera, almeno cinquemila persone. I siti italiani dedicati alla star 25enne sono in fibrillazione, mentre su Twitter si susseguono le indiscrezioni sulla sua discesa a Roma.

http://www.repubblica.it/cronaca/2011/06/05/news/lady_gaga_all_europride_di_roma_trattative_quasi_concluse-17248564/?ref=HREC2-2
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Castalia il Lun Giu 06, 2011 1:16 pm

Non so perchè ma ho una vaga idea di dove sarà una certa streghetta l'11 giugno...
avatar
Castalia
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 2811
Data d'iscrizione : 08.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da puparock il Lun Giu 06, 2011 1:16 pm

Spettacolo6.6.2011Invia articolo Stampa articolo AAA

Lady Gaga sarà la regina dell'Euro Pride 2011
La superstar alla manifestazione dell’11 Giugno al Circo Massimo di Roma
foto Ap/Lapresse12:30 - Comitato Roma Euro Pride 2011 e Universal Music Italia hanno annunciato ufficialmente la partecipazione di Lady Gaga alla parata finale dell’Euro Pride di sabato 11 giugno al Circo Massimo a Roma. Su invito del Comitato Roma Euro Pride 2011 - anche grazie all’interesse dell’ambasciatore Usa in Italia David Thorne - Lady Gaga parteciperà all'Euro Pride a sostegno alla causa della comunità L.G.B.T. (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender).
Euro Pride è la più significativa manifestazione internazionale europea di orgoglio omosessuale, e ogni anno vede protagonista una capitale d’Europa. Roma Euro Pride 2011 è promosso da Arcigay. Circolo Mario Mieli, AGEDO (Associazione Genitori,Parenti e Amici Di Omosessuali) Famiglie Arcobaleno (Associazione Genitori Omosessuali) e M.I.T. (Movimento Identità Transessuale) e si articola in diversi eventi in programma a Roma dal primo all’ 11 giugno.

Lady Gaga si è affermata a livello mondiale come la pop-star di maggiore successo di questi anni, con cifre da capogiro anche nei più moderni indici di popolarità quali i 37 milioni di fan su Facebook e le centinaia di milioni di visite dei suoi video su You Tube. Il nuovo album Born This Way è attualmente al numero 1 nella classifica di vendita di ben ventisette Paesi nel mondo.
http://www.tgcom.mediaset.it/spettacolo/articoli/1011709/lady-gaga-alleuro-pride-di-roma.shtml
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da puparock il Lun Giu 06, 2011 1:19 pm

@Malefika
Prego cara!!!
Io ci vado sabato!!!Luca sara' ad una gara di pesca, ed io....in giro per Roma sperando di riuscire a beccarla al Circo Massimo!!!!
Tra l'altro ...vicinissimo a casa mia!!!!
Ho un amichetto che adora Gaga...chissa' se viene con me...
...
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Malefika il Lun Giu 06, 2011 1:54 pm

puparock ha scritto:Spettacolo6.6.2011Invia articolo Stampa articolo AAA

Lady Gaga sarà la regina dell'Euro Pride 2011
La superstar alla manifestazione dell’11 Giugno al Circo Massimo di Roma
foto Ap/Lapresse12:30 - Comitato Roma Euro Pride 2011 e Universal Music Italia hanno annunciato ufficialmente la partecipazione di Lady Gaga alla parata finale dell’Euro Pride di sabato 11 giugno al Circo Massimo a Roma. Su invito del Comitato Roma Euro Pride 2011 - anche grazie all’interesse dell’ambasciatore Usa in Italia David Thorne - Lady Gaga parteciperà all'Euro Pride a sostegno alla causa della comunità L.G.B.T. (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender).
Euro Pride è la più significativa manifestazione internazionale europea di orgoglio omosessuale, e ogni anno vede protagonista una capitale d’Europa. Roma Euro Pride 2011 è promosso da Arcigay. Circolo Mario Mieli, AGEDO (Associazione Genitori,Parenti e Amici Di Omosessuali) Famiglie Arcobaleno (Associazione Genitori Omosessuali) e M.I.T. (Movimento Identità Transessuale) e si articola in diversi eventi in programma a Roma dal primo all’ 11 giugno.

Lady Gaga si è affermata a livello mondiale come la pop-star di maggiore successo di questi anni, con cifre da capogiro anche nei più moderni indici di popolarità quali i 37 milioni di fan su Facebook e le centinaia di milioni di visite dei suoi video su You Tube. Il nuovo album Born This Way è attualmente al numero 1 nella classifica di vendita di ben ventisette Paesi nel mondo.
http://www.tgcom.mediaset.it/spettacolo/articoli/1011709/lady-gaga-alleuro-pride-di-roma.shtml


puparock ha scritto:@Malefika
Prego cara!!!
Io ci vado sabato!!!Luca sara' ad una gara di pesca, ed io....in giro per Roma sperando di riuscire a beccarla al Circo Massimo!!!!
Tra l'altro ...vicinissimo a casa mia!!!!
Ho un amichetto che adora Gaga...chissa' se viene con me...
...



PORCA ***BIP***!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ma sta zoccolaccia non poteva venire qualche giorno dopo che sono a Roma pure io?!? se non avessi preso i biglietti del treno per il concerto Lozza mollerei il Mengoni seduta stante e verrei a Roma qualche giorno prima :lol!:
Il bello è che sembrava impossibile che potesse andarci, c'è stato un tam tam sul web e sembrava tutta una bufala.

che faccio?


avatar
Malefika
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 1883
Data d'iscrizione : 08.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Deianira il Lun Giu 06, 2011 2:01 pm

Malefika ha scritto:
che faccio?


Marcuccio ha assolutamente la priorità....
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Malefika il Lun Giu 06, 2011 5:46 pm

Lady Gaga illumina l'Europride
Attesi a Roma 2 milioni di persone


La popstar sarà nella capitale sabato 11. Decisivo nella trattativa, l'intervento dell'ambasciata Usa a Roma e del Dipartimento di Stato Usa. Gli organizzatori: "Gli Stati Uniti hanno accolto le istanze della comunità Glbt italiana". Un corteo alle 17 in piazza dei Cinquecento, l'artista sul palco del Circo Massimo alle 21.

ROMA - C'è voluto l'intervento del Dipartimento di Stato americano, ma alla fine Lady Gaga chiuderà l'evento conclusivo dell'Europride 1, il prossimo 11 giugno. La conferma ufficiale è arrivata stamattina dopo che organizzatori e casa discografica hanno perfezionato l'accordo per portare la star nella capitale. Decisivo, nella trattativa, il ruolo svolto dall'ambasciata americana a Roma, che da subito ha preso a cuore le istanze della comunità Glbt italiana. Pochissimi i dettagli che trapelano sulla performance della cantautrice di origine italiana: farà sicuramente un discorso sui diritti negati alle persone omosessuali e, quasi certamente, canterà l'inno alla diversità Born this way, accompagnata sul palco dal suo corpo di ballo.
Stamattina la nota ufficiale con la quale si conferma quanto anticipato ieri: "Comitato Roma Euro Pride 2011 e Universal Music Italia sono lieti di annunciare la partecipazione di Lady Gaga alla parata finale dell'Euro Pride che si terrà sabato 11 giugno al Circo Massimo a Roma". Una nota che, ovviamente, non pone fine alle indiscrezioni sulla sua performance. "Salirà sul palco e canterà Born this way", fa sapere una fonte qualificata che conferma anche il particolare del suo intervento. Un discorso che, dato il calibro del personaggio e la sua innata tendenza alla trasgressione, farà certamente discutere. C'è anche la possibilità che decida di sfilare in testa al corteo, anche se, in questo caso, le misure di sicurezza dovranno essere commisurate al calibro del personaggio. Si ragiona anche sul numero dei partecipanti al corteo finale: se, in un primo momento, l'obiettivo degli organizzatori era tra il mezzo milione e il milione di persone, adesso, fanno sapere, "il dato è destinato a raddoppiare", fino a sfiorare i due milioni."

Da ieri, i fan da tutta Italia (e non solo) hanno già annunciato, sui social network, di voler venire a Roma in massa fin da venerdì per godere di questo mini-concerto, totalmente gratuito. Da qualche ora, il sito ufficiale di Europride risulta inaccessibile per l'elevato numero di contatti. La stampa internazionale ha iniziato a muoversi, per raccontare quello che, a questo punto, è destinato a diventare un evento internazionale.
"La sua presenza ha un valore enorme - dice Patané - e il merito è del governo degli Stati Uniti che è stato molto disponibile nel trasmettere le nostre istanze a Lady Gaga. Un'artista che non è una testimonial qualsiasi. E' il più grande personaggio musicale del mondo e, nel puntare su di lei, non abbiamo fatto solo una valutazione mediatica. Ci siamo, infatti, basati sulla sua militanza, che le conferisce una credibilità assoluta come testimonial autentica, sul tema dei diritti civili e Glbt".

http://www.repubblica.it/cronaca/2011/06/06/news/gaga_europride-17282759/



Ok è ufficiale: odioLA. Gaga vai a cagare, avvisare prima no eh?
avatar
Malefika
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 1883
Data d'iscrizione : 08.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da puparock il Lun Giu 06, 2011 8:01 pm

...previsti due milioni di persone????O Signur......la vedo dura....ci arrivero' a Circo Massimo?????Me sta a veni' l'ansia....vedro' come butta.....
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da puparock il Mar Giu 07, 2011 7:49 pm

Lady Gaga ieri sera è stato consegnato un premio come icona di stile ai CFDA Awards, di fronte a personaggi come Marc Jacob e Anne Wintour. E lei si è presentata prima con il seno nudo, poi vestita di solo velo dalla testa ai piedi, a esclusione di alcune borchie al posto delle mutande. Una vera maestra di eleganza, non c’è che dire.
Sarà stata una risposta esplicita a Eminem che nella sua ultima canzone le dava della donna-uomo? Invece che commentare a parole, la Germanotta può aver pensato di mostrare tutto per mettere a tacere il rapper. Fatto sta che l’intrepida pop-star è arrivata sul red carpet del grande evento modaiolo con un abito Thierry Mugler insolitamente sobrio
Abito tutto nero con lunga gonna, corpetto e molto velo. Un look quasi castigato se non fosse per la caduta del corpetto che l’ha lasciata a seno al vento, a parte un lievissimo pizzo. Di primo acchito, si potrebbe pensare a un attimo di défaillance causata dell’emozione che l’incredula Lady Gaga avrebbe provato a stare in mezzo a tanti idoli del mondo della moda.
Subito dopo tuttavia, forse per non far credere di essersi vestita in modo troppo banale, ha pensato di togliere il materiale coprente e rimanere con solo una tutina di velo addosso. Il tutto con i soliti maxi-trampoli ai piedi.
Coperti appena i capezzoli con dei tondini neri, sulle parti intime ha lasciato un micro-slip e un collare di borchie. E così conciata si è scatenata in pista.
La stilista Vera Wang ha elogiato lo stile della pop-star, che le ha permesso di ottenere il Fashion Icon Award:
“Eclettico, originale, temerario. Penso che sia esattamente come lei.”
E ci sono pochi dubbi a proposito.

http://www.diredonna.it/lady-gaga-a-seno-nudo-ai-cfda-fashion-awards-42239.html
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da puparock il Mar Giu 07, 2011 7:50 pm

Emergono nuovi dettagli sull'esibizione live di Lady Gaga per la chiusura dell'Europride il prossimo 11 giugno al Circo Massimo. Come rivela la casa discografica Universal "Al termine della parata prenderanno la parola i rappresentanti delle associazioni organizzatrici dell'evento ed alcuni loro ospiti. Lady Gaga sarà la prima a salire sul palco per pronunciare un discorso sui diritti degli omosessuali e più in genere sull'identità personale, come da lei già affrontato nelle sue canzoni, nei suoi spettacoli e nei precedenti discorsi pubblici. Per quanto riguarda la canzone, "Lady Gaga si esibirà in un brano al pianoforte, da sola, senza alcuna coreografia" e "La canzone scelta è Born This Way, brano-manifesto della star, tutto incentrato sul tema dell'identità".

A proposito del discorso, il Comitato organizzatore fa sapere che «Lady Gaga ci ha chiesto una relazione sulla situazione europea dei diritti delle persone gay, lesbiche e transessuali, con un accento particolare sulla situazione italiana. Vuol dire che si prepara a fare una riflessione puntuale sul tema, non un banale spot». A raccontarlo è Paolo Patanè, presidente nazionale di Arcigay, durante la trasmissione Vota Antonia condotta da Paola Concia su Radio Città Futura. «Se un personaggio come Lady Gaga ha deciso di accettare il nostro invito - dice Rossana Praitano, presidente del Comitato organizzatore dell'Europride - immagino che lo abbia fatto per un senso di continuità e coerenza rispetto al suo percorso, ma anche forse perchè ha colto nell'Italia un'occasione per poter esprimere con forza la sua solidarietà. Quando qualcuno più noto di noi ci mette la sua faccia aiuta tutti noi a metterci la nostra. Ma attenzione - ha sottolineato - questo non è il Pride di Lady Gaga, che sarà solo il fuoco di artificio finale di un progetto molto più ampio, che va dal Pride Park di Piazza Vittorio alla parata dell'11 giugno: l'EuroPride - ha concluso - è fatto da tutti coloro che vi partecipano».

Nel frattempo, arrivano minacce dalla Fiamma Tricolore - Destra Sociale. "Noi ci prepareremo al lancio di pomodori sulla pop star internazionale. Non possiamo tollerare che la reginetta del nulla ci dia lezioni di giustizia. La famiglia è una sola, quella tradizionale. Noi abbiamo l'obbligo morale di difenderela". Lo dichiara in una nota il Segretario Romano della Fiamma Tricolore - Destra Sociale, Stefano Tersigni. "Non siamo assolutamente omofobi - conclude Tersigni - e abbiamo pieno rispetto dell'orientamento sessuale di tutti, ma concedere, ad esempio, l'adozione di un figlio ad una coppia omosessuale è un'altra cosa". La scorsa settimana, sempre Tersigni avevamo minacciato di spargere escrementi sui faretti che avrebbero colorato il Colosseo quadrato all'Eur coi colori arcobaleno in occasione della parata dell'Europride.
http://www.gay.it/channel/attualita/31903/Lady-Gaga-suonera-Born-This-Way-Minacce-della-Fiamma.html
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Hermione il Ven Giu 10, 2011 10:08 am

http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/06/08/news/social_network_lady_gaga-17411597/?ref=HRERO-1

Backplane: "social music"
firmata Lady GagaSta per partire un nuovo sito di social network tutto dedicato alla musica e integrato con le piattaforme più diffuse, come Facebook, Twitter e YouTube. L'idea è del manager della diva. Un affare con investimenti già miliardari prima ancora di partire
dal nostro inviato ANGELO AQUARO

NEW YORK - Che cosa ci fanno insieme Lady Gaga, Steve Jobs, il presidente di Google e il manager di Will Smith? Detta così sembra l'inizio di una barzelletta - e stupida. Ma c'è poco da ridere. Backplane è la cosa più intelligente che sia mai stata pensata per unire le forze (e i mercati) del web e della musica. Provate a immaginare un sito che unisca la potenza di Facebook e la velocità di Twitter. I video di YouTube e la qualità di iTunes. Le classifiche di Variety e la posta di Gmail. Provate a immaginare il sito che non c'è: e che i fan di tutto il mondo hanno sempre desiderato.

Backplane non esiste ancora ma il debutto del primo vero sito di social music è già il più atteso di Internet. E l'idea è così semplice che non si capisce perché non sia stata inventata prima. La sua storia inizia con due big: due giganti del settore. Da una parte c'è Steve Jobs: il padre padrone di Apple. Dall'altra Lady Gaga: la madre madrina del pop. Scrive il New York Times che è Steve a chiamare la Lady. Per la precisione il suo manager - segnatevi il nome: Troy Carter. Steve ha una stima indiscussa per Troy. Questo ragazzo è riuscito davvero a trasformare in oro tutto quello che ha toccato: lui che negli anni '80 svernava ancora in quella specie di inferno che si chiama West Philadelphia. Qui si campa solo con i sussidi di stato: e magari facendo qualche lavoretto per quei ragazzoni che si sono messi in testa di sfangarla con il rap finalmente uscito dal ghetto. Uno si fa chiamare Fresh Prince. Ma il suo è il caso più unico che raro di chi dopo aver fatto il botto col nome d'arte sfonderà definitivamente con il suo nome vero: Will Smith.

Da quando assisteva il signor Smith ne ha fatta di strada. Adesso Troy è nientedimeno che il consigliori di una certa Lady Gaga. È stato lui a prendere Stefani Germanotta e a portarla fin lì. Quella ragazza italiana in piena età del rock si è innamorata della dance. Artisticamente potrebbe significare il suicidio. Ma lui supera la diffidenza grazie al mezzo che musicalmente è ancora tutto da scoprire: il web. Le radio non la passano? E Troy si tuffa su YouTube.

Oggi che la Lady è la Lady pochi ricordano quegli inizi. Ma allora tra quei pochi c'è già l'uomo sempre a caccia di nuovo: Steve Jobs. Così quando il Signore della Mela decide di lanciare il suo primo social network chiama proprio Troy e Stefani: che ne dite? Il manager verrà anche da Philadelphia e la ragazza sarà pure una provocatrice di mestiere: ma in fondo sono due ragazzini educati. E insomma diciamo che non manifestano la loro gioia di fronte a quel Ping che non è che sia tra le invenzioni più riuscite di SuperSteve. Buona l'idea di un social network della musica: ma perché non integrarlo con Facebook? E Twitter? E gli altri social media?
Per Troy è quasi una fissa. È stato lui a convincere Lady Gaga a lanciare una delle prime applicazioni firmate da una diva sull'Apple Store. Una app che miscela il suo blog e gli appelli dei fan. Le news e il calendario del tour. I nuovi video e le campagne di mobilitazione. Insomma: invece di fare le pulci a Steve Jobs il manager e la popstar si chiedono se non sia il caso di provarci in proprio.

Il primo passo si chiama Matthew Michaelsen. È un impreditore e finanziere. Ma soprattutto è intrippato di tutto quello che fa techno & web. Ed è un carissimo amico di Troy. A suo modo un genio della lampada: ha preso un divo rap che sembrava scoppiato come 50 Cents e a dispetto del nome l'ha trasformato in un brand miliardario.

Si parte: Troy, la sua Lady e Matthew cominciano a pensare a quella piattaforma che possa unire i fan "recuperandoli" dai vari social network. Si chiamerà Backplane: perché include e non esclude. Si parte da Facebook o da Twitter o da dove volete voi. E ci si ritrova, appunto, su Backplane. È il posto dove i fan sanno che troveranno quello che cercano. Facebook è la città dove tutti abitiamo: Backplane è quella piazza dove ci si ritrova tra amici.

L'operazione piace. Arrivano investitori al di sopra di ogni sospetto. Gente per esempio che punta dollari su dollari su quella fabbrica di giochi online - così quotata da essere pronta al salto in Borsa - che è Zynga. Si muove il presidente di Google Eric Schmidt: che ci punta su un milione. Si muove lo stesso fondatore di Google: quel Larry Page che l'amica Lady Gaga chiama affettuosamente Larry Google. Si muove, e ci mancherebbe, la stessa Lady, che già possiede il 20 per cento di questa compagnia ancora in fasce. E già. Qui scommettono milioni ma è ancora tutto virtuale: come finirà? Sì, Backplane è un progetto già miliardario prima ancora di partire. Ma di sicuro c'è solo che il grande Job si sta ancora domandando come gli è saltato in mente di buttarsi in quell'affare opaco chiamato Ping. E soprattutto di aver chiesto la consulenza di Troy & Gaga: che avrebbero rilanciato sull'idea. Questa sì che è davvero una barzelletta: e da non raccontare in giro.
(08 giugno 2011)
avatar
Hermione
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 09.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Jazzbianco il Ven Giu 10, 2011 10:10 am

È uscita la FIMI.

Vasco si riprende il primo posto.
Si potrebbe dire che il mercato italiano è proprio strano.
avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Malefika il Ven Giu 10, 2011 8:08 pm

Hermione ha scritto:http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/06/08/news/social_network_lady_gaga-17411597/?ref=HRERO-1

Backplane: "social music"
firmata Lady GagaSta per partire un nuovo sito di social network tutto dedicato alla musica e integrato con le piattaforme più diffuse, come Facebook, Twitter e YouTube. L'idea è del manager della diva. Un affare con investimenti già miliardari prima ancora di partire
dal nostro inviato ANGELO AQUARO

NEW YORK - Che cosa ci fanno insieme Lady Gaga, Steve Jobs, il presidente di Google e il manager di Will Smith? Detta così sembra l'inizio di una barzelletta - e stupida. Ma c'è poco da ridere. Backplane è la cosa più intelligente che sia mai stata pensata per unire le forze (e i mercati) del web e della musica. Provate a immaginare un sito che unisca la potenza di Facebook e la velocità di Twitter. I video di YouTube e la qualità di iTunes. Le classifiche di Variety e la posta di Gmail. Provate a immaginare il sito che non c'è: e che i fan di tutto il mondo hanno sempre desiderato.

Backplane non esiste ancora ma il debutto del primo vero sito di social music è già il più atteso di Internet. E l'idea è così semplice che non si capisce perché non sia stata inventata prima. La sua storia inizia con due big: due giganti del settore. Da una parte c'è Steve Jobs: il padre padrone di Apple. Dall'altra Lady Gaga: la madre madrina del pop. Scrive il New York Times che è Steve a chiamare la Lady. Per la precisione il suo manager - segnatevi il nome: Troy Carter. Steve ha una stima indiscussa per Troy. Questo ragazzo è riuscito davvero a trasformare in oro tutto quello che ha toccato: lui che negli anni '80 svernava ancora in quella specie di inferno che si chiama West Philadelphia. Qui si campa solo con i sussidi di stato: e magari facendo qualche lavoretto per quei ragazzoni che si sono messi in testa di sfangarla con il rap finalmente uscito dal ghetto. Uno si fa chiamare Fresh Prince. Ma il suo è il caso più unico che raro di chi dopo aver fatto il botto col nome d'arte sfonderà definitivamente con il suo nome vero: Will Smith.

Da quando assisteva il signor Smith ne ha fatta di strada. Adesso Troy è nientedimeno che il consigliori di una certa Lady Gaga. È stato lui a prendere Stefani Germanotta e a portarla fin lì. Quella ragazza italiana in piena età del rock si è innamorata della dance. Artisticamente potrebbe significare il suicidio. Ma lui supera la diffidenza grazie al mezzo che musicalmente è ancora tutto da scoprire: il web. Le radio non la passano? E Troy si tuffa su YouTube.

Oggi che la Lady è la Lady pochi ricordano quegli inizi. Ma allora tra quei pochi c'è già l'uomo sempre a caccia di nuovo: Steve Jobs. Così quando il Signore della Mela decide di lanciare il suo primo social network chiama proprio Troy e Stefani: che ne dite? Il manager verrà anche da Philadelphia e la ragazza sarà pure una provocatrice di mestiere: ma in fondo sono due ragazzini educati. E insomma diciamo che non manifestano la loro gioia di fronte a quel Ping che non è che sia tra le invenzioni più riuscite di SuperSteve. Buona l'idea di un social network della musica: ma perché non integrarlo con Facebook? E Twitter? E gli altri social media?
Per Troy è quasi una fissa. È stato lui a convincere Lady Gaga a lanciare una delle prime applicazioni firmate da una diva sull'Apple Store. Una app che miscela il suo blog e gli appelli dei fan. Le news e il calendario del tour. I nuovi video e le campagne di mobilitazione. Insomma: invece di fare le pulci a Steve Jobs il manager e la popstar si chiedono se non sia il caso di provarci in proprio.

Il primo passo si chiama Matthew Michaelsen. È un impreditore e finanziere. Ma soprattutto è intrippato di tutto quello che fa techno & web. Ed è un carissimo amico di Troy. A suo modo un genio della lampada: ha preso un divo rap che sembrava scoppiato come 50 Cents e a dispetto del nome l'ha trasformato in un brand miliardario.

Si parte: Troy, la sua Lady e Matthew cominciano a pensare a quella piattaforma che possa unire i fan "recuperandoli" dai vari social network. Si chiamerà Backplane: perché include e non esclude. Si parte da Facebook o da Twitter o da dove volete voi. E ci si ritrova, appunto, su Backplane. È il posto dove i fan sanno che troveranno quello che cercano. Facebook è la città dove tutti abitiamo: Backplane è quella piazza dove ci si ritrova tra amici.

L'operazione piace. Arrivano investitori al di sopra di ogni sospetto. Gente per esempio che punta dollari su dollari su quella fabbrica di giochi online - così quotata da essere pronta al salto in Borsa - che è Zynga. Si muove il presidente di Google Eric Schmidt: che ci punta su un milione. Si muove lo stesso fondatore di Google: quel Larry Page che l'amica Lady Gaga chiama affettuosamente Larry Google. Si muove, e ci mancherebbe, la stessa Lady, che già possiede il 20 per cento di questa compagnia ancora in fasce. E già. Qui scommettono milioni ma è ancora tutto virtuale: come finirà? Sì, Backplane è un progetto già miliardario prima ancora di partire. Ma di sicuro c'è solo che il grande Job si sta ancora domandando come gli è saltato in mente di buttarsi in quell'affare opaco chiamato Ping. E soprattutto di aver chiesto la consulenza di Troy & Gaga: che avrebbero rilanciato sull'idea. Questa sì che è davvero una barzelletta: e da non raccontare in giro.
(08 giugno 2011)

Quando si ha ben chiara l'idea di marketing

@Jazz beh è già tanto che un'artista semi esordiente (intendo con soli 3 anni di carriera alle spalle) e per giunta straniera sia riuscita a scalzare in patria il cantante più famoso e venduto di sempre. Inoltre Vasco è in tour, quindi continua a promuovere incessantamente. Questo inoltre è il primo album di Gaga che arriva alla 1 da noi.
avatar
Malefika
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 1883
Data d'iscrizione : 08.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Tulip il Sab Giu 11, 2011 12:29 pm

Ullallà ! Lady Germanotta comes to town ...........

ieri sentivo alcuni vigili urbani dalle parti del Colosseo preoccupati per la cosa

io sono contenta un po' di movimento del genere non mi dispiace, soprattutto per dare visibilità maggiore all'Europride in una Roma sempre troppo anestetizzata dal Vaticano :woodstock:

La signora in questione non rientra esattamente nei miei gusti musicali (e non credo per questioni anagrafiche :marcosmorfia: ), in realtà non penso che essere all'avanguardia significhi apprezzare Lady Gaga ma questo sono sicura lo sappia anche la mia giovane esperta nipotina

Comunque penso sia un'ottima cantante, dalla voce solida e mi sembra dalla buona preparazione musicale, e questo anche nel prodotto pop più leggero si sente eccome.
Ha preso il mestiere molto sul serio ed ha una creatività poi !

Il suo punto di forza è in ogni caso l'immagine, senza quella nessuno la ricorderebbe, non sarebbe emersa nel panorama musicale !
Del primo video postato da Malefika (un sospiro per Mr Depp ) mi ha colpito quando dice che la sorella studia arti visive e che la consiglia sulle scenografie ed il resto.
Ecco questa parte del suo personaggio mi ha sempre colpito (naturalmente per mia deformazione professionale ). Ha inventato uno stile eccentrico ed intelligente fatto di citazioni non solo dal look di altre stars della musica ma anche da artisti pittori e scultori della avanguardie del novecento.
C'è tanto Futurismo, Surrealismo e anche Pop Art, tutto digerito e reso anche banalmente provocatorio e un po' pacchiano, ma senz'altro efficace per un pubblico giovane e un po' abituato alle omologazioni......esagera troppo con le provocazioni a sfondo sacro, inutilmente insistenti perchè sostanzialmente già viste altrove, ma comunque è ironica e questo la salva e la rende simpatica per me

Vabbè non la faccio lunga posto un paio di cosette che secondo me la signorina apprezza molto. Giochiamo a trovare le somiglianze con il suo look?

Spoiler:

Max Ernst , La vestizione della sposa, 1940


Salavtor Dalì, La giraffa, 1936,

qualche suggerimento per gli oggetti di scena o gli accessori.........
Spoiler:
[img]
Meret Oppenheim, tazza con pelliccia, 1936


Dalì, Aphrosidiac Telephone, 1936

Questo per dire che mi interesserebbe discutere della sua immagine, che dici Malefikuccia ?
Raccontaci qualcosa in proposito, già Castalia te l'aveva chiesto mi sembra, no ?

p.s.
O non è che al Circo Massimo si veste da Gladitrice !!!!!
avatar
Tulip
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3309
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da puparock il Sab Giu 11, 2011 2:39 pm

@Tulip...veramente interessante la tua prospettiva!!!Ed anche la tua proposta!!!!I like it!!!
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da puparock il Sab Giu 11, 2011 5:36 pm

Spettacolo10.6.2011Invia articolo Stampa articolo AAA
Un tir di mozzarelle di bufala per Lady Gaga
Curioso omaggio dalla Campania per la protagonista dell'Europride di Roma
foto LaPresseCorrelatiLE MOZZARELLE DI LADY GAGA17:52 - La stella dell'Europride di Roma, Lady Gaga, sarà omaggiata con un tir pieno di mozzarelle di bufala dop e con una big mozzarella special edition dal nome Gaga dalla Campania. L'omaggio arriva dal Consorzio di tutela della mozzarella di bufala campana dop e, spiega il presidente Luigi Chianese, è "un omaggio simbolico alla passione di Lady Gaga".
L'artista di origine italiana è una rinomata consumatrice di mozzarella di bufala campana dop, come rivelato da numerosi periodici di gossip, quotidiani e siti internazionali e italiani. E non poteva essere diversamente visto che in più occasioni ha celebrato il suo amore per le eccellenze italiane e addirittura di recente ha investito in un ristorante tutto italiano a New York. Mozzarella-maniaca di fama internazionale, come segnalato nelle principali pagine web a lei dedicate, da facebook ai suoi fan club, la stravagante popstar Lady Gaga per mantenersi più leggera la preferisce in assoluto rispetto agli altri formaggi come condimento per la pizza e per la pasta, per la farcitura dei panini e da addentare come inconsueto energizzante prima dei suoi movimentati concerti.

Infine, per stupire, l'artista ne ha inventato un utilizzo tutto nuovo, infatti, pare ami cospargere il proprio corpo di succose fette del gustoso formaggio per fare degli impacchi tonificanti e anti-invecchiamento. Un rimedio, a quanto pare, molto piu' efficace della classica crema idratante.

LADY GAGA NON TERRA’ UN CONCERTO
In merito alla partecipazione di Lady Gaga al Roma Europride 2011 non ci sarà alcun concerto della cantante. Si tratterà, infatti, di un intervento più consono alla manifestazione già in programma. Al termine della parata Euro Pride dell’11 giugno, al Circo Massimo prenderanno la parola i rappresentanti delle associazioni organizzatrici dell’evento ed alcuni loro ospiti.

Lady Gaga sarà la prima a salire sul palco per pronunciare un discorso sui diritti degli omosessuali e più in genere sull’identità personale, come da lei già affrontato nelle sue canzoni, nei suoi spettacoli e nei precedenti discorsi pubblici. In via eccezionale, oltre a tenere il proprio discorso, Lady Gaga si esibirà in un brano al pianoforte, da sola, senza alcuna coreografia. Ogni altra ipotesi di intervento è priva di alcun fondamento. La canzone scelta è “Born This Way”, il cui testo è il manifesto del pensiero di Lady Gaga.

http://www.tgcom.mediaset.it/spettacolo/articoli/1012208/mozzarelle-di-bufala-per-lady-gaga.shtml
avatar
puparock
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3027
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Levnicolaievic il Sab Giu 11, 2011 5:44 pm

Oggi sul Manifesto c'era un bell'articolo sulle canzoni di protesta con un interessante articolo sull'ultimo lavoro di Lady Germanotta , ve lo posto

Lady Gaga, forza e debolezza di una canzone esplicita

Non importa se ami dio o il diavolo/ metti le zampe in alto e basta/ perchè sei nato in questo modo, baby. «Born this way», primo singolo del secondo omonimo album di Lady Gaga è stata scritta nel 2010 e incisa l'anno scorso. Ne esistono due versioni - una dance, l'altra rock - più una terza, live, accompagnata dal piano solo. È stata promessa per questa sera al Circo Massimo.
«L'ho scritta in dieci minuti - ha spiegato una volta la cantante - e dopo che l'ho scritta le porte si sono aperte e il brano è cominciato ad affiorare». Il riferimento a "Express Yourself" di Madonna, chiarissimo nella struttura ritmica e armonica almeno per chi ha l'età, è fortemente voluto. Entrambe icone gay, bionde e forti. L'una, Lady Gaga, citazione esplicita dell'altra, Madonna. Già postmoderna all'epoca oltretutto.
Ma laddove Madonna, nel brano dell'1989, invitava un'amica a «non accontentarsi della seconda scelta» e cercare «una grande mano forte/(...)/ che ti faccia sentire come una regina sul trono», in «Born this way» Lady Gaga tira in ballo la mamma. Il filo narrativo della canzone è uno dei versi-archetipo del pop: mamma mi diceva quando ero giovane/ che siamo nati tutti superstar/ mi arricciava i capelli e mi metteva il rossetto/ nello specchio del suo bagno.
Lady Gaga è la prima megapopstar nell'era di twitter e facebook. E in Rete non conta l'età o il genere. Siamo tutti superstar. I pronomi inglesi, inoltre, consentono di mascherare il sesso dei protagonisti della canzone: che quella della mamma sia una specie di scena primaria di iniziazione gay, per così dire, o un ricordo di ragazzina fa lo stesso. Si propenderebbe per la prima ipotesi, visto il seguito. Lady Gaga usa lo stesso effetto per costruire un inno esplicito alla diversità e alla (propria) debolezza: se la vita ti ha ferito emarginato/ sei stato vittima di bullismo, o preso in giro/ gioisci e ama te stesso oggi.
L'altra presenza ingombrante e provocatoria in Born this way usa invece il pronome maschile: è dio. «Him» nel testo iniziale, da contrapporre a «HIM», acronimo per His Infernal Majesty, sua maestà infernale, il diavolo. Sono bellissima/o a modo mio/ Perchè Dio non commette errori/ Sono sulla strada giusta baby/ Sono nata/o in questo modo. Se Dio non commette errori, il peccato non esiste. La provocazione è esplicita nei confronti dei gruppi ultracristiani che da sempre fanno da contorno ostile a Madonna come a Lady Gaga.
Questa esplicitezza è la caratteristica fondamentale della canzone. La sua forza, ma anche la sua debolezza. Vediamo. Non essere un travestito/ sii una regina, spara Lady Gaga a mo' di slogan. E poi: Non importa se sei gay, etero, lesbica, transgender/ sono sulla strada giusta baby/ nata per sopravvivere/(...)/ nata per essere coraggiosa. Ha scritto Rolling Stone: «Non si era mai vista una canzone prima in classifica con dentro la parola transessuale».
Tuttavia l'apparizione del verbo «to survive» ci ricorda di passaggio un altro inno gay: I will survive di Gloria Gaynor. E di questi rimandi la canzone è piena, a cominciare dallo stile gospel usato della cantante. Ma Gloria Gaynor ci ricorda anche che nessun inno gay ha mai usato esplicitamente la parola «gay». I will survive, nella fattispecie, era la rabbiosa e commovente ribellione di un «io» al «tu» che l'aveva lasciata «pietrificata» e voleva tornare sui suoi passi. «Vattene quella è porta - esplodeva Gloria Gaynor - gira su te stesso/ qui non sei più benvenuto/ Eri tu che volevi farmi male con un arrivederci». Ma neppure Smalltown Boy dei Bronski Beat lo faceva, ed era la storia di un ragazzino gay costretto a fuggire dal paesello..
Il gioco di Lady Gaga non è tanto sulla citazione, ma sullo scandalo del contenuto esplicito. Dietro il tum tum electro, il fantasma della dance anni '90, e di rimando della house e della hi-nrg (entrambe musiche nate e ballate a suo tempo in ambiente gayssimo), Born this way è una canzone fondamentalmente «politica», mai ambigua. Cosa che ha fatto storcere il naso a più di un'osservatore: «Le canzoni di Lady Gaga sono troppo facili per essere alte - ha scritto il blogger Zack Rosen - e il suo personaggio troppo pieno di sé per essere basso o camp».
La critica colpisce nel segno, da un certo punto di vista. Si ricorderà però l'entrata a un Mtv Award scortata da un intero esercito di ballerini in divisa militare per protestare contro il «don't ask, don't tell» e, si spera, l'esibizione di stasera all'Europride. Né Gloria Gaynor, né Madonna erano andate molto oltre la simpatia per il mondo gay, al punto di definirsi - come Lady Gaga - bisex militanti e fare della lotta per i diritti una delle componenti essenziali della propria messainscena.



avatar
Levnicolaievic
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4736
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Lago Maggiore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Tulip il Sab Giu 11, 2011 5:45 pm

questa è per la nostra streghetta GAGA !



Rainews 24 farà la diretta della serata anche della parte musicale, l'ho appena sentito !



avatar
Tulip
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 3309
Data d'iscrizione : 10.10.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Jazzbianco il Sab Giu 11, 2011 11:50 pm

avatar
Jazzbianco
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 10507
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Sonsoles il Sab Giu 11, 2011 11:51 pm

E brava la Gaga Ho visto l'esibizione in TV e mi è proprio piaciuta. Non è tutta "chiacchiere e distintivo"......Mi ha stupito!!!!
avatar
Sonsoles
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 14.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Eloisa il Sab Giu 11, 2011 11:55 pm

sono d'accordo e brava la Gaga!
avatar
Eloisa
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 4715
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 52
Località : Pisa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Sonsoles il Dom Giu 12, 2011 12:02 am

Eloisa ha scritto:sono d'accordo e brava la Gaga!

Stasera ho scoperto che, per come l'ho "sentita" io, ha "carisma", ho visto davvero dello "spessore", con un niente ha tenuto la scena alla grande.....Mi è piaciuta molto....
avatar
Sonsoles
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 14.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Sonsoles il Dom Giu 12, 2011 12:03 am

Grazie preziosissima Jazz....vado a rivedermi il video, così me lo analizzo meglio.....
avatar
Sonsoles
Parlo parlo parlo
Parlo parlo parlo

Messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 14.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Deianira il Dom Giu 12, 2011 12:15 am

Grazie per aver postato il video.....molto brava, mi è piaciuta parecchio! Le sue canzoni non mi piacciono ma lei è brava. La preferisco in questa versione intimista e minimalista, al piano, senza troppi fronzoli e coreografie che fanno girare la testa.
avatar
Deianira
Parlo poco ma parlo
Parlo poco ma parlo

Messaggi : 11364
Data d'iscrizione : 03.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lady GaGa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum